10°

22°

Parma

Centro, accordo per gli sconti nei parcheggi sotterranei

Centro, accordo per gli sconti nei parcheggi sotterranei
Ricevi gratis le news
12

Si chiamano «Buoni parcheggio» e mirano a incentivare il commercio del centro storico, riducendo le spese dei clienti per il parcheggio appunto.  Questa opportunità, rivolta in primo luogo ai commercianti, è stata promossa dagli assessorati alla Mobilità e al Commercio del Comune.  E' stato concordato uno sconto con Gespar e Apcoa per far risparmiare, con l’aiuto degli esercenti aderenti, il costo equivalente alla prima ora di sosta - pari a 1,70 euro - agli automobilisti che parcheggiano nella struttura del «Toschi», in viale Toschi, o al «Goito», in via Rondani, e fanno acquisti nei negozi che decidono di aderire all’iniziativa.
I ticket per lo sconto
 La promozione, rivolta ai clienti dei negozi che aderiscono all’iniziativa, il cui elenco sarà esposto presso le casse automatiche dei parcheggi «Goito» e «Toschi», sarà valida dall’8 dicembre 2010 al 31 dicembre 2011. I negozianti potranno acquistare i biglietti entro il 31 dicembre di quest’anno, presso gli uffici dell’Apcoa in viale Toschi 2. Il numero minimo di «Buoni parcheggio» acquistabili da ogni commerciante è di 50 ticket, al costo di 50 euro più Iva (1 euro più Iva cadauno).
Ogni esercizio commerciale deciderà in autonomia la soglia di spesa minima a cui abbinare il «buono».
Gli automobilisti, per usufruire del bonus non dovranno far altro che introdurre il ticket del negoziante, successivamente a quello rilasciato dal parcheggio, al momento di pagare la sosta.
Grazie a questa semplice operazione, al costo finale verrà scalato l’importo di 1,70 euro, corrispondente ad un’ora di sosta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manuel

    09 Dicembre @ 22.21

    Ragazzi Parma sta diventando improponibile a prezzi dei parcheggi! Giusto per informazione la quasi totalità dei parcheggi a Parma e in mano ad una unica azienda, la quale ultimerà ulteriori parcheggi sotto la Ghiaia e in Stazione. E vi meravigliate del costo? Se volessero veramente attuare una politica di mobilita sui parcheggi, la prima ora dovrebbe essere GRATIS, dalla seconda si paga, in modo da non dover occupare il parcheggio!!! E comunque Parma e fuori legge dal punto di vista parcheggi, in quanto a TOT parcheggi tramite linee blu ne devono corrispondere ugual numero di righe bianche. Vero anche che il costo del parcheggio dovrebbe disincentivare l'uso della macchina...ma sappiamo che.succede l'esatto contrario, ovvero si scuota il centro e si riempiono i centro commerciali!!!

    Rispondi

  • federico

    07 Dicembre @ 19.11

    io vado a fare acquisti a nottingham dove un città di 700mila abitanti ha bandito l'uso dell'auto. Lo mettessero a 5 euro al minuto il pargheggio

    Rispondi

  • Fabio

    07 Dicembre @ 18.30

    Giovedi 2 dicembre 2010 - parcheggio Goito - ingresso alle 11.01 - uscita alle 11.06 - spesa euro 1,70

    Rispondi

  • Patrizia

    07 Dicembre @ 16.43

    Sia il goito che il Toschi sono carissimi e pure il Duc..bisognerebbe mettere un numero maggiore di corse dai parcheggi scambiatori per incentivare l'uso degli autobus.. io ormai preferisco i centri commerciali!

    Rispondi

  • Elena

    07 Dicembre @ 15.50

    Di recente mi sono recata due volte a Reggio Emilia. La prima volta, per accompagnare un congiunto all'Arcispedale, ho agevolmente parcheggiato a 50 mt dall'ingresso, come altre centinaia di auto,in un parcheggio..gratuito. Successivamente, dovendo fare un acquisto urgente che non potevo fare a Parma, ho chiamato il negozio, la titolare mi ha dato informazioni circa l'ubicazione del suo esercizio, e mi ha consigliato di parcheggiare nel parcheggio a pagamento "della caserma", cosa che ho fatto, col risultato di pagare 1 Euro per un'ora di sosta. Direttamente in centro. Si entra, la fotocamera registra la targa, all'uscita si digita il proprio numero e si paga, nemmeno il biglietto da portare con sè. A Parma se devo accompagnare qualcuno in ospedale, o alla Città di Parma, devo pagare. se devo andare dal medico, devo pagare. Se vado in un negozio in via Buffolara (non Via della repubblica, via Buffolara!) devo pagare. Idem per zone sempre più estese in periferia, perfino davanti alla chiesa di Via Sant'Eurosia! Quando ho preso la patente (non erano i tempi delle Crociate, ma una ventina di anni fa) forse si esagerava in senso opposto, ricordo che si lasciavano le macchine perfino in piazza Garibaldi, vicino ai Taxi. Ora però io Parma non la riconosco più. Non è più la città mia e dei cittadini, che, mi par giusto ricordare, pagano le tasse, ma di Infomobility, Gespar e compagnia bella. E facciamo anche i nobili..

    Rispondi

    • Roberto

      07 Dicembre @ 19.32

      Io Reggio Emilia la conosco molto bene avendo la madre reggiana e con molta onestà non penso si possano fare paragoni tra il costo del parcheggio Toschi di Parma e quello della Caserma Zucchi di Reggio Emilia. Il primo è un parcheggio sotterraneo multipiano vicinissimo al centro storico con dei costi di manutenzione elevati, il secondo invece non è altro che un piazzale trasformato in parcheggio in cui tutte le volte che vai pagare il tuo biglietto vieni avvicinato da persone che ti chiedono loro di comprare qualche cosa, ed i costi di manutenzione sono sicuramente inferiori. A Reggio Emilia se si parcheggia nelle vicinanze del centro storico il costo del parcometro è di Eur 1,00 all'ora. Senza dubbio il costo dei parcheggi sotterranei è direttamente proporzionale alla vicinanza o meno del centro storico e questo non succede solo da noi. Sicuramente a Parma Il meno caro di tutti è il parcheggio del Barilla Center 3 ore a 2,50 Eur e fra le altre cose per raggiungere il centro ci si fa anche una passeggiata!

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»