11°

17°

Parma

Treno "fantasma", disagi a catena

Treno "fantasma", disagi a catena
Ricevi gratis le news
0

Un treno fantasma e un treno che viene soppresso. Un passaggio a livello che non si alza più - con buona pace degli automobilisti bloccati in lunghe code su ambo i lati - e viaggiatori appiedati  in stazione, in attesa dell'interregionale seguente, ma anche di notizie, perché le spiegazioni (parziali) arrivano in ritardo quanto i treni. E' successo un po' di tutto lungo la Parma-La Spezia ieri pomeriggio. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata tutta colpa di un guasto a uno scambio dalle parti  di Vicofertile. Un problema meccanico che - verso le 17 - avrebbe fatto scattare l'allarme che segnala la presenza di convogli lungo la linea. Morale: tutto s'è bloccato. In primis, i convogli in viaggio sia verso nord che verso sud. Anche il traffico su strada è rimasto paralizzato, con le sbarre del passaggio a livello che non volevano saperne più di alzarsi su via Pini. I più ottimisti sono rimasti   ad aspettare, mentre  chi ha potuto  ha  fatto manovra per inventare un percorso alternativo. La scelta giusta, perché il blocco è durato una buona mezz'ora, con tanto di intervento della pattuglia della Polizia ferroviaria. Ben più a lungo sono invece durati i disagi, perché quel treno che non c'era (ma il guasto sì) ha costretto a uno stop a catena i treni esistenti e viaggianti. Le ripercussioni si sono protratte per il resto della giornata, anche perché risolvere il guasto al cambio non era così semplice.  Tant'è che l'interregionale delle 19,44  per La Spezia è stato cancellato dal tabellone. E qui si apre un altro capitolo (a pagina 24 le proteste dei sindaci di Berceto e Borgotaro).
A informare della mancata partenza del convoglio, la telefonata di un (aspirante) viaggiatore che su quel treno sarebbe dovuto salire. «Non solo non è partito - ha detto l'uomo -, ma che era stato soppresso lo abbiamo saputo solo alle 19,43, un minuto prima di  quando avrebbe dovuto lasciare la stazione di Parma. Un po' più di rispetto per gli “utenti” non guasterebbe». Insomma, biglietti fatti come se tutto fosse normale, gente lasciata ad aspettare sul marciapiede,  come se niente fosse. «Siamo andati a chiedere del dirigente - ha proseguito il viaggiatore - e ci è stato detto che non c'era. Solo quando ci siamo rivolti alla Polfer, ci è stato detto del problema sulla linea e che avremmo dovuto prendere il treno delle 20,44». Anche le informazioni si erano bloccate sulla linea tra Trenitalia e Rete ferroviaria italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va