10°

22°

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

Tunisino restituisce una borsa da fotografo
Ricevi gratis le news
17

La macchina fotografica (professionale), lo smartphone e il portafogli con carte di credito, bancomat e i documenti tutti. Oltre alla borsa, Alberto Razzini - 43enne fotografo professionista - ieri pomeriggio aveva perso anche parte della sua vita. A restituirgli entrambe è stato un 51enne sconosciuto. Un uomo che abita vicino a lui, ma che viene da lontano. Un immigrato tunisino. Grazie a lui, il parmigiano non solo ha ritrovato gli oggetti, ma ha fatto anche un pieno di «ottimismo e di fiducia nel prossimo». Inutile dire quanto siano preziosi questi beni.

E' stato Razzini stesso, con una telefonata alla Gazzetta, a voler condividere la lezione positiva di una giornata che fino a pochi minuti prima sembrava aver preso una pessima piega. «Erano le 14 - racconta -. Ho raggiunto la mia auto lasciata nel parcheggio coperto del Panorama. Ero carico di sacchetti della spesa e forse per questo, forse per l'afa che mi faceva boccheggiare, non mi sono accorto che la mia borsa da fotografo mi è caduta dal sedile attraverso la portiera aperta». Il 43enne parmigiano ha messo in moto ed è partito, per fermarsi a un vicino distributore 5 minuti dopo. Serviva per forza il portafogli: è a questo punto che Razzini ha scoperto di averlo perso, insieme con tutto il resto. «Era all'interno della mia borsa professionale. Soldi, ce n'erano ben pochi: una ventina d'euro o poco più. Ma c'erano i documenti, la mia macchina fotografica e lo smartphone acquistato da poco». A voler tradurre in cifre il piccolo dramma vissuto da Razzini, si tocca quota duemila euro.

«Sono tornato in fretta sui miei passi - racconta lui -. La prima tappa è stata nel parcheggio del Panorama, ma ho subito capito che non c'era nulla. Così, mi sono rivolto alle guardie giurate: nemmeno loro avevano trovato niente né avevano ricevuto oggetti smarriti ritrovati da altri cittadini». Altri luoghi in cui andare non ce n'erano: al fotografo non è rimasto che rientrare a casa, in via Isola, con uno stato d'animo facile da immaginare.

«Ormai non ci speravo più - prosegue lui - ma ho voluto fare l'ultimo tentativo. Dal telefono fisso ho chiamato il mio smartphone». Il cellulare non solo ha suonato, ma ha anche fatto giungere all'orecchio di Razzini la voce di uno sconosciuto. «Mi ha risposto un carabiniere della stazione di Parma Oltretorrente. “La sua borsa è qui: ci è appena stata consegnata da un signore” mi ha spiegato».

Poco dopo, il fotografo si è presentato in caserma in via delle Fonderie. Più ancora di tornare in possesso dei suoi effetti personali, aveva fretta di conoscere l'identità dell'ignoto soccorritore. E, soprattutto, di avere il suo numero di telefono. «Ho scoperto che a raccogliere la mia borsa e a consegnarla con tutto il suo contenuto ai carabinieri era stato un signore tunisino di 51 anni. L'ho chiamato, per ringraziarlo e per dirgli quanto m'avesse fatto felice un gesto come il suo. E non solo perché mi permetteva di tornare in possesso di quanto avevo perso, ma anche perché mi riempiva di ottimismo. Per di più, in un periodo in cui si è così presi dalla negatività».

Alla fine, di fronte a tanti elogi, anche il cittadino modello ha risposto ringraziando, aggiungendo che per lui restituire quella borsa era stato solo un dovere. «Mi ha spiegato che rientrerà a Parma lunedì - conclude Razzini -. Gli porterò un regalo. Sarà facile incontrarci: ho scoperto che abita a pochi passi da casa mia. Vicino, in tutti i sensi».r.l.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    21 Agosto @ 09.26

    alberto_bianco@alice.it

    Coerenza 0 parmigiani

    Rispondi

  • Filippo

    21 Agosto @ 08.53

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Benissimo, esistono anche extracomunitari onesti, su questo non ci piove. Adesso occupiamoci di quelli disonesti per cortesia.

    Rispondi

    • antonio

      21 Agosto @ 13.02

      I disonesti andrebbero sicuramente puniti insieme ai tanti nostrani

      Rispondi

  • killer

    21 Agosto @ 07.10

    Cittadino onorario!!!

    Rispondi

    • filippo

      21 Agosto @ 09.39

      esiste una procedura, non è previsto il regalo

      Rispondi

  • cobra

    21 Agosto @ 01.30

    E vissero tutti felici e contenti.

    Rispondi

  • filippo

    20 Agosto @ 22.38

    Articolo strappalacrime...se a trovare la borsa fosse stato un italiano zero titoli

    Rispondi

    • antonio

      21 Agosto @ 13.03

      Sei molto emotivo se ti vengono le lacrime per questo

      Rispondi

    • 21 Agosto @ 09.11

      ne è proprio sicuro o è solo cattiva memoria?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

Furto

Ennesimo raid al centro diurno Fiordaliso

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

COLORNO

Ponte inagibile e treni insufficienti

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Colpita da un ramo tagliato dal marito: muore una 70enne

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery