13°

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

Rischio attentati: barriere e new jersey a feste e mercati
Ricevi gratis le news
3

Terrorismo, new jersey e dissuasori nei mercati e nelle strade più frequentate. Stadio Tardini compreso. L'eco della strage di Barcellona si fa sentire fortissima anche a Parma: ed ecco, puntuali, in questa folle estate dove l'orrore ha nuovamente insanguinato le strade d'Europa, arrivare le contromisure alla grande paura.

E' di ieri la notizia di una riunione strategica del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, appositamente convocata e allargata alla partecipazione dei rappresentanti del Comune di Parma e di alcuni Comuni della provincia dove si terranno prossimamente degli eventi di rilievo, per valutare, alla luce dei recenti attentati terroristici, l'adozione di ulteriori misure di tutela della sicurezza pubblica e dell'incolumità delle persone.

Gli amministratori sono stati invitati a sensibilizzare il personale delle Polizie locali - in analogia a quanto fatto per le Forze di Polizia statali - affinché intensifichino la vigilanza nei confronti degli obiettivi sensibili, nel contempo adottando adeguate misure di autoprotezione. È stata inoltre evidenziata l'esigenza di curare l'attuazione di servizi differenziati di tutela e prevenzione, sia in caso di specifici eventi e mercati rionali, che nelle zone, soprattutto del capoluogo, quotidianamente frequentate dalla popolazione. Dalle strade della movida, quindi, presumibilmente, alle fiere di quartiere.

È stata ribadita la necessità che in tutte queste situazioni vengano poste in essere nei circuiti urbani delle cinture protettive che, mediante forme di dissuasione e/o pedonalizzazione delle aree più frequentate, impediscano l'accesso ai veicoli. In che modo? Collocando elementi di arredo urbano - ad esempio «new jersey», fioriere, altre installazioni resistenti agli impatti -, eventualmente semoventi (come i dissuasori mobili a scomparsa) idonei a impedire l'accesso non autorizzato alle aree interessate o comunque a renderlo più difficoltoso, anche indipendentemente dalla presenza delle forze di polizia.

Questi interventi sono stati ritenuti necessari anche in occasione delle partite di calcio casalinghe del Parma; pertanto dovranno essere attuati, fin da venerdì sera per la prima giornata di campionato, in prossimità dello stadio Tardini.

E' stata richiamata l'attenzione degli amministratori presenti anche sull'esigenza di approntare le più adeguate misure di sicurezza a protezione dei luoghi dove si terranno manifestazioni con significativa presenza di pubblico. A tal fine è stata sottolineata la necessità di tenere conto di tutti quei parametri di valutazione del rischio delle manifestazioni forniti dal ministero dell'lnterno, affinché anche nei piccoli o medi centri urbani della provincia non si trascuri di predisporre ogni misura a presidio della sicurezza anche riguardo a eventi generalmente non ritenuti di particolare rilievo ma dove tuttavia si registra abitualmente una consistente concentrazione di persone, e ciò anche in relazione alle caratteristiche e alle dimensioni del sito.

Da parte degli amministratori presenti è stato accolto con piena consapevolezza l'invito a svolgere con il massimo impegno le opportune valutazioni dei singoli casi e a elevare al massimo le misure di tutela sopra accennate e indicate nei dettagli nelle recenti circolari della prefettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uomo Comune

    24 Agosto @ 07.35

    Possibiltà che ci possa essere attentato terroristico a Parma : 0,000001% Possibilità di imbattersi in spacciatori e borseggiatori in pieno centro e davanti alla stazione di Parma : 99,99% Valutate l'utilità di questi jersey... Secondo me Parma ha problemi diversi dalla lotta al terrorismo...

    Rispondi

  • Indiana

    22 Agosto @ 19.58

    Indiana

    I trinariciuti prima vogliono abbattere tutti i muri e le barriere anti immigrati e poi noi siamo costretti a metterli su per difenderci dai terroristi che si nascondono tra loro! Un po' come da quando, grazie ai loro indulti, amnistie e depenalizzazioni di reati, i delinquenti girano tranquillamente liberi di delinquere mentre i cittadini devono mettere grate/sbarre alle finestre e blindare porte e finestre per tenerli lontani. Non vi sembra che il mondo stia andando al contrario, grazie ai trinariciuti? Le uniche cose che non abbattono sono le barriere architettoniche per i disabili: quelle restano sempre! Prima o poi filmerò quello che vedo tutte le volte che mi tocca venire in città

    Rispondi

  • Francesco

    22 Agosto @ 18.16

    brundofrancesco@libero.it

    Rovinati dal buonismo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

15commenti

Lagastrello

Scivola sul monte Bragalata: escursionista soccorso

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

3commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

gazzareporter

I parcheggi? In via Mascagni-via Catalani sono sulle strisce

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica