Parma

Nuovo Palasport: due offerte

Nuovo Palasport: due offerte
Ricevi gratis le news
14

Il nuovo Palasport inizia a prendere forma. Sono state infatti presentate due offerte per l’affidamento dei lavori, una con mandataria la ditta Bonatti spa e una seconda della Vali srl di Milano.
La presentazione delle offerte rappresenta un primo importante passo verso la realizzazione della struttura che sorgerà a Moletolo, un vero e proprio palaeventi che coniugherà sport e spettacolo, dal costo di 22 milioni di euro (più altri due di oneri accessori).

L’iter
Lunedì 20 dicembre verrà nominata la commissione giudicatrice che si riunirà, in seduta pubblica, per aprire i plichi, verificare la documentazione presentata ed ammettere alla gara le offerte correttamente presentate. In una o più sedute riservate la commissione si riunirà per valutare il merito tecnico delle offerte ammesse e in successiva seduta pubblica, verranno aperte le buste contenenti le offerte economiche.
Seguirà l’aggiudicazione provvisoria, la verifica del responsabile unico del procedimento circa i lavori svolti dalla commissione giudicatrice e il provvedimento di aggiudicazione definitiva. Una volta decorsi i termini previsti dalla legge, verrà stipulato il contratto e inizierà la fase di progettazione. Una volta approvato il progetto esecutivo verrà dato inizio ai lavori di realizzazione dell’opera.
La procedura utilizzata è quella della locazione finanziaria di opera pubblica (leasing in costruendo).
 
Il leasing in costruendo
Con la formula del leasing in costruendo, una o più banche in pool effettuano direttamente i pagamenti ai costruttori in linea con lo stato di avanzamento dei lavori.
L’Amministrazione è chiamata a pagare canoni periodici e non si assume rischi finanziari. L’imprenditore invece non si deve fare carico, come nel caso dell’appalto di lavori, delle conseguenze derivanti dai vincoli imposti alle Pubbliche Amministrazioni dal patto di stabilità.

La struttura
La struttura, di 9 mila mq, sorgerà su un’area di 70mila mq con ampi parcheggi. Sarà in grado di ospitare 7.500 persone in caso di concerti e oltre mille atleti per la pratica quotidiana in forma amatoriale e agonistica, di vari sport, in particolare quelli cosiddetti “minori”. Grazie infatti alla modularità degli spazi, al suo interno troveranno posto fino a nove palestre e si potranno ospitare manifestazioni di tutti i livelli e convention. Il corpo centrale del Palasport sarà ovale, sezionabile in tre parti. Ai lati saranno ospitati due campi da basket e volley collegati, che potranno diventare anche un palcoscenico, più altre tre palestre per box, judo e ginnastica.
L’impianto sarà alto 21 metri e largo 100, in acciaio e vetro, a basso impatto energetico e ambientale, privo di barriere architettoniche.

Le dichiarazioni
“Questo progetto – afferma il sindaco Pietro Vignali – rappresenta il primo tassello della Cittadella dello sport. Il nuovo Palasport sarà una struttura molto moderna, attrattiva e polifunzionale, pensata per chi pratica sport e per gli spettatori che parteciperanno ai grandi eventi che vi si potranno ospitare. Grazie a quest’opera infatti, la nostra città rientrerà nel circuito dei grandi tour. La struttura inoltre, sorge in una zona comoda per i parmigiani e facilmente raggiungibile per chi arriva da fuori città. Molto funzionale dal punto di vista viabilistico, ospiterà sport amatoriali e agonistici in un contesto integrato e innovativo. Ora il prossimo passo da compiere verso la creazione della Cittadella dello sport è rappresentato dalla cittadella del rugby”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    19 Dicembre @ 13.29

    Totalmente in sintonia con il commento che dice che gli operai tunisini, marocchini i soldi li spediscono ai rispettivi paesi. C'è sempre qualche furbone che legge wikipedia e trova qualche economista filosofo guru da citare.

    Rispondi

  • Pietro

    19 Dicembre @ 10.33

    x MARIO: quello che l''economista Keynes si dimentica è che per fare il palazzetto nuovo verranno utilizzati per la maggior parte operai stranieri perchè alle ditte costano quasi ZERO...ed i soldini gli operai se li spediscono in Tunisia e in Marocco...mica li spendono qui! !! Scendiamo dal pero :-)

    Rispondi

  • giuli

    19 Dicembre @ 10.30

    con tutto il degrado che ce' a Parma bisogna spendere tutti quei soldi per un palasport?

    Rispondi

  • sabcarrera

    19 Dicembre @ 10.21

    inviato da Mario - "l' insegnamento del noto economista Keynes " - Conosco la storia. La soluzione applicata negli anni '30 fu un disastro e fini con la seconda guerra mondiale.

    Rispondi

  • sabcarrera

    19 Dicembre @ 10.17

    Come faranno a sopravvivere queste aziende private senza le nostre tasse?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra