Parma

Neonato azzannato da un cane: è in prognosi riservata, ma i medici escludono danni permanenti

Neonato azzannato da un cane: è in prognosi riservata, ma i medici escludono danni permanenti
Ricevi gratis le news
13

Un neonato di una ventina di giorni, azzannato da un boxer, è stato ricoverato in gravi condi­zioni in Chirurgia pediatrica al Maggiore. La famiglia del bimbo risiede a Borghetto, nel Piacentino ed è lì, venerdì pomeriggio, che è av­venuta l'aggressione. Sembra che il piccolo si trovasse nella sua culla nell'abitazione di una vi­cina dei genitori quando è stato morso dal boxer di quest'ultima. Il cane - di una razza non par­ticolarmente aggressiva - ha morso il neonato nella zona pel­vica e lo ha graffiato al volto e sotto l'ascella sinistra.
Il piccolo è stato subito tra­sportato all'ospedale di Piacenza e da lì trasferito al Maggiore do­ve è stato subito operato. L'in­tervento è riuscito e le condizio­ni del bimbo si sono subito sta­bilizzate, ma resta il rischio di infezione. (Tutti i particolari sono nell'articolo di Mara Varoli  sulla Gazzetta di Parma in edicola

IL MEDICO: "PROGNOSI RISERVATA, MA NON CI SARANNO DANNI PERMANENTI". Sarà mantenuta riservata per alcuni giorni, per il pericolo di infezione, la prognosi del bimbo di appena venti giorni azzannato da un boxer mentre era nella culla a Borghetto (Piacenza). Lo ha riferito il dottor Umberto Beseghi, della Chirurgia pediatrica dell’ospedale Maggiore di Parma, che ha eseguito l’intervento sul neonato.
Il piccino - ha spiegato il medico al Tgr Rai - ha riportato alcune lesioni superficiali al volto, agli arti e al tronco, mentre più profonde e gravi sono state quelle provocate dall’animale alla zona addomino-pelvica e genitale. Secondo Beseghi, comunque, non dovrebbe riportare danni permanenti.
«Il bambino sta meglio e l’intervento, durato un’ora, è perfettamente riuscito - ha riferito il medico -. Ora dobbiamo scongiurare alcuni rischi post-operatori, in particolare quelli infettivi, che sono molto elevati con questa problematica. Per le lesioni che ha subìto e per l’intervento non è in pericolo di vita, per altre sequele - soprattutto quelle infettive - è bene riservarsi la prognosi ancora per qualche giorno. Dalla situazione attuale è comunque presumibile che il bimbo avrà una "restitutio ad integrum" completa, anche di tutti gli organi pelvici e genitali colpiti dal trauma della lesione».

 

 

 

 

Nella foto d'archivio, un esemplare di boxer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabrina

    20 Dicembre @ 09.24

    Il Problema è ke il cane ha probabilmente scambiato il bimbo x un giocattolo.. Ma la colpa non è sua è della sua padrona.

    Rispondi

  • E

    19 Dicembre @ 23.35

    "azzannato" che parolona!!!!! certo che se un boxer avesso davvero azzannato un neonato di 20 giorni credo che la prognosi sarebbe molto diversa. Perche' invece di avere titoli che colpevolizzano i cani, non vengono riportati i fatti veri? tipo: "genitori irresponsabili lasciano neonato in balia del cane della vicina"...

    Rispondi

  • matteo

    19 Dicembre @ 21.07

    Premetto che sono amante degli animali ...detto questo non ce' da colpevolizzare nessuno purtroppo quando si hanno bambini piccoli ce' da fare attenzione ad ogni cosa soprattutto quando ci sono cani nelle vicinanze .........ma chi andava a pensare che mentre si parla con la vicina il cane azzanna il neonato ??? sono cose che nn dovrebbero accadere ma accadono spesso purtroppo ......quindi piu' che colpevolizzare magari la vicina .....si deve cercare di fare attenzione a tutto "avendo un figlio di 18 mesi anke io cerchero' di non tralasciare nulla alla presenza di cani " un augurio forte va ai genitori ed al piccolo con un augurio di una pronta guarigione ...

    Rispondi

  • Alex

    19 Dicembre @ 18.25

    Tutti i cani NON vanno mai lasciati con dei neonati nelle vicinanze. Quando ci sono dei neonati, specie se non sono dei proprietari del cane (loro hanno più interesse ad inserire il cane nel modo giusto nell'ambiente famigliare). Al di la dei rapporti che possono avere con i loro proprietari i cani non vedono i neonati come degli essere umani sia per questione di odore sia per rumori-"strilli" che i neonati emettono, questi assomigliano molto agli strilli che fanno le prede dando il via all'istinto della caccia. Qualsiasi razza di cane può avere delle risposte strane al neonato...anche il bastardino piccolo.

    Rispondi

  • andrea

    19 Dicembre @ 18.16

    Sono d'accordo sul ritenere eccessiva la parola "azzannato". I neonati sconosciuti al cane non vanno mai lasciati soli con il cane. Non hanno ancora l'odore dell'uomo e un cane, di qualsiasi razza esso sia, non lo riconosce. La zampata e il morso potrebbero far pensare a che lo volesse prendere in bocca, per far cosa non lo so, ma è probabile che non volesse fargli del male. Il boxer schiaccia con le mascelle 80 kg per cm quadrato. Quando morde non lo molla più e quello che c'è in mezzo sparisce. Certamente c'è stato un comportamento inadeguato di qualcuno, ma sono convinto che non volesse fare del male, altrimenti lo avrebbe fatto. Anch'io ho avuto un boxer e l'ho visto uccidere un riccio, quello con le spine, con una zampata sulla schiena solo perchè era entrato in giardino, l'ho visto uccidere una talpa con un morso durato meno di due secondi perchè sono intervenuto e l'ha mollata subito, ma troppo tardi perchè aveva già stretto il morso. Purtroppo nonostante le tante notizie che si leggono sull'argomento c'è sempre qualcuno che sottovaluta il problema ed a rimetterci, purtroppo, sono spesso bambini, ma forse non tutti leggono.........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto