11°

22°

Parma

Droga: sedici arresti

Droga: sedici arresti
Ricevi gratis le news
7

E' una delle operazioni più vaste degli ultimi tempi: sedici arresti per droga.

Li hanno messi a segno i carabineri, dopo una serie di indagini che hanno coinvolto città e provincia (tutto era partito dal fermo di un piccolo spacciatore a Monticelli), ma si è allargata anche a diverse altre città. In totale, sono stati sequestrati 105 chili di hashish che erano su un tir proveniente dalla Spagna. Gli arrestati sono 6 italiani (di cui almeno due di Parma), 9 marocchini e l'autista del tir, di origine ceca.

LA CONFERENZA STAMPA - Sedici persone arrestate e 105 chili di hascisc sequestrati. Questo il bilancio dell’operazione 'Termofumo? condotta dai Carabinieri di Parma che si è conclusa con gli ultimi fermi avvenuti in diverse province del nord e del centro Italia oltre che in Francia. Sono finiti in manette sei italiani, nove marocchini e un autotrasportatrore della Repubblica Ceca: tra questi anche due donne.

L'operazione era partita nel giugno dello scorso anno da un normale controllo auto a Monticelli Terme, paese in provincia di Parma, e con l’arresto di un giovane pusher che gestiva il traffico di droga nella zona. Grazie al fermo i Carabinieri sono risaliti all’intera rete di spaccio che riusciva a far arrivare ingenti carichi di hascisc dal Marocco attraverso la Spagna fino a Parma da cui poi la merce veniva smistata nelle province di Reggio Emilia, Milano, Brescia, Teramo, Mantova, Ascoli Piceno, Bologna, Torino e anche in Francia. I pusher avevano a disposizione circa una ventina di auto, decine e decine di schede telefoniche cellulari per ricevere gli ordini e per parlare con i capi dell’organizzazione. Al vertice dell’organizzazione un marocchino di 28 anni, bloccato in mattinata mentre all’aeroporto di Bologna stava attendendo un connazionale.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma domani in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    22 Dicembre @ 12.01

    nviato da Demianlee - " Perché non ab bruttisce, non fa ammalare, non uccide, ma anzi, socializza" Quello che ha investito i ciclisti in Calabria sembrava abbastanza allegro. Se è la criminalità il problema decriminalizziamo tutto. Rubare non ammazzerebbe, non imbruttirebbe e metterebbe appetito e buon umore.

    Rispondi

  • Paola

    21 Dicembre @ 14.39

    W la Benemerita !! Complimenti !!

    Rispondi

  • marco

    21 Dicembre @ 13.47

    @ rebelde Perché non ab bruttisce, non fa ammalare, non uccide, ma anzi, socializza, mette appetito e buon umore.Probabilmente una iettatura per l\'industria farmaceutica. P.S.Legalizzando le leggere avremmo notevoli entrate fiscali, toglieremmo di mezzo lo spaccio che è lavoro per la microcriminalità che tanto spaventa gli ansiosi, avremmo galere meno affollate e qualcuno, come Aldo Bianzino, sarebbe ancora vivo.

    Rispondi

  • rebelde

    21 Dicembre @ 12.48

    bravi, bravi, complimenti, bellissima operazione! uuu chissà quanto spreco di risorse, tempo ed energie per arrivare alla conclusione e agli arresti! bravi! ma qualcuno mi sa spiegare coem mai in italia, paese dove il cosnuma maggiore di droga è quello della cocaina, beccano praticamente quasi sempre e solamente il pippo?????????????

    Rispondi

  • franco

    21 Dicembre @ 00.27

    UN BEL TACER....NON FU MAI SCRITTO!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto