10°

sicurezza

Fiaccolata nel piazzale della stazione, autorizzata anche una contro-manifestazione

"Stop a rigurgiti fascisti e razzisti": sabato corteo
Ricevi gratis le news
34

Un'assemblea alle 18 nella sede dell'Anpi di piazzale Barbier per "organizzare assieme la risposta più adeguata al bisogno di sicurezza che oggi esprime la nostra città". E poi la vera e propria contro-manifestazione, organizzata da un gruppo che si definisce "antifascisti e antirazzisti di Parma": ore 20, in via Trento, all’altezza dell’incrocio con via Alessandria. Tutti in risposta alla manifestazione in piazzale dalla chiesa organizzata domani, 13 settembre, con il supporto di CasaPound. e per il quale anche il sindaco Federico Pizzarotti ha chiesto al questore di negare l'autorizzazione. Una eventualità - quest'ultima - che oggi pare altamente improbabile. 

"Nelle ultime ore un’assemblea molto partecipata ha deciso le modalità della mobilitazione prevista per domani. Questi esseri umani hanno deciso di opporsi alla marcetta razzista e fascista annunciata da Casapound e sostenuta da altri esponenti della destra locale. Tu puoi decidere se lasciarli soli o decidere di partecipare, e fare la differenza. Il ritrovo è previsto per le ore 20 in via Trento, all’altezza dell’incrocio con via Alessandria: è una manifestazione regolarmente autorizzata dalla Questura.
Saremo tanti, saremo belli, e saremo colorati per opporsi al grigiore mentale della controparte. Ma non saremo soli: nella giornata di domani è prevista anche una riunione in Anpi alle ore 18, allo scopo di organizzare una risposta strutturata e non di pancia al problema della sicurezza in città.
E’ arrivato il momento di scollarsi dai video, di uscire per strada e di partecipare: tutto ciò che sta accadendo è conseguenza del lasciarlo accadere, e dire “adesso basta” implica pochi semplici gesti. Compiamoli assieme", scrive il gruppo di antifascisti.

"Casapound, i cui membri amano definirsi fascisti (non importa di quale millennio), un gruppo che predica concetti di tipo razzista e xenofobo, invita in questi giorni i cittadini di Parma a marciare per chiedere più sicurezza. Lo fa, però, evitando di “metterci la faccia”, abbandonando improvvisamente la spavalderia con la quale si è presentata alle elezioni amministrative qualche mese fa - scrive l'Anpi, che  rilancia invitando "i cittadini tutti, le istituzioni e le forze politiche democratiche a vigilare affinché la prevista marcia non sfoci in una manifestazione che Parma non può tollerare e a raggiungerci, tutte e tutti coloro che credono nella democrazia (di qualsiasi etnia o nazionalità essi siano), alle 18 di mercoledì 13 settembre nella nostra sede di p.le Barbieri 1/a per organizzare assieme la risposta più adeguata al bisogno di sicurezza che oggi esprime la nostra città. 

Una città libera dalla paura perché più sicura, una città più sicura perché libera dalla paura."

L'idea di città, dunque. "“Riprendiamoci la nostra città” è lo slogan che compare sulla locandina della manifestazione del 13 settembre, ma di quale città parla? Parla di una città rinchiusa in se stessa e nelle sue paure - scrivono -. Una città dove il diverso è guardato con sospetto e comunque rappresenta sempre qualcosa da temere e possibilmente gettare via (“la feccia” appunto). Una città dove “lo straniero” diventa ancora una volta il capro espiatorio assoluto. Una città incapace di altruismo. Alla fine una città ancora più insicura e ancora più pericolosa. Questa non è la città che vogliamo. Quella che vogliamo è invece  una città aperta. Consapevole. Solidale. Capace di dialogo e passione. Capace di riflettere. Capace di impegnarsi, di divertirsi. Capace di affrontare democraticamente anche le sue paure. Una città prima di tutto sicura di se stessa e perciò una città sicura.
Condividiamo le preoccupazioni di fronte ai fatti di cronaca degli ultimi tempi, la difficoltà di comprendere, la fatica di dare un senso. Il diritto alla sicurezza appartiene a tutti gli abitanti di Parma. Anche l'Anpi chiede più sicurezza per tutti ma nel rispetto dei valori costituzionali di uguaglianza, solidarietà e giustizia sociale. E in nome di questi valori chiama a raccolta i cittadini perché ci si impegni, tutti insieme, per la rinascita civile, culturale e politica della comunità. Contro quelle paure che, in una società in crisi come è la nostra, rischiano di venire imbrigliate nelle maglie del più becero razzismo. "

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    13 Settembre @ 15.31

    @Oberto, pienamente d'accordo, anche io che sono sempre sttao di sinistra, concordo che la legalita' e le regole della civile convivenza, sono irrinunciabili:Quanto al dispiegamento delle forze di polizia, oltre a ringraziare la lungimiranza della autorita' preposte, anche all'Anpi e ai vari antirazzisti/antifascisti dovrebbe andare il ringraziamento per avere indetto manifestazioni in contemporanea. Visto che in tanti anni non ne' hanno mai organizzato una contro la delinquenza varia, potevano anche aspettare qualche giorno per evitare qulasiasi genere di problema, che si spera non accada.

    Rispondi

  • Oberto

    13 Settembre @ 13.53

    Io oggi sono a lavorare nei campi, ma idealmente sono alla manifestazione nel piazzale della stazione (e probabilmente io ero già comunista quando molti dell' ANPI erano ancora nei sogni dei loro genitori , ma legalità regole di convivenza sicurezza sono cose irrinunciabili )

    Rispondi

  • Parmigiano

    13 Settembre @ 13.52

    Parmigiano

    In effetti è un casino, a me fa schifo il fascismo ma mi fa schifo anche la sinistra che ha fatto venire qui centinaia di migliaia di ragazzotti africani spacciandoli per rifugiati. E mi fa schifo anche la politica che si mette in mezzo a una questione puramente di ordine pubblico e di degrado. Manifesterò da solo il bisogno che abbiamo noi cittadini e residenti della zona di sicurezza e di pulizia e di ordine che adesso manca in modo assoluto.

    Rispondi

  • Roberto

    13 Settembre @ 10.14

    @rradamess, concordo al 100%

    Rispondi

  • rradamess

    13 Settembre @ 02.38

    Solito sistema di costoro per tenere alta la tensione per scoraggiare manifestazioni della controparte già programmate da tempo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video