11°

17°

Parma

Federalismo fiscale, le stime del Pd: a Parma +105%

Federalismo fiscale, le stime del Pd: a Parma +105%
Ricevi gratis le news
2

Se la proiezione sarà confermata le cassa del Comune di Parma sono destinate a rimpinguarsi ben oltre le previsioni più ottimistiche: a partire dal 2011 circa 97,5 milioni di euro, ben 50  milioni in più del totale dei trasferimenti statali del 2010 (pari a 47,5 milioni di oggi). Sarebbe l'effetto del federalismo municipale (il relativo decreto legislativo 292 è al vaglio del Senato) e la stima è stata calcolata per tutti i capoluoghi italiani dal senatore del Partito democratico, Marco Stradiotto. L'incremento di Parma deriverebbe dal fatto che in città esistono molti immobili di pregio con affitti elevati che determinerebbero una cedolare secca molto alta.  

La  ricerca mette in luce due Italie: una che sarebbe fortemente penalizzata dal decreto, quelle delle città del Sud (Sardegna esclusa),  e quella avvantaggiata del Nord. Se L'Aquila, Napoli e Messina  perderanno il 60% delle attuali entrate, Olbia avrebbe un incremento  del 180%, Imperia del 122%, Parma del 105%, Rimini del 74% e Milano del 34%.  Dei Comuni presi in esame, secondo il senatore del Pd, 52 otterrebbero benefici mentre 40 ne verrebbero penalizzati.
«Al momento va detto che il testo non è ancora stato approvato - commenta l'assessore comunale al Bilancio Gianluca Broglia - Naturalmente non possiamo che auspicare che questi   dati  vengano  confermati,  anche se dobbiamo essere prudenti perchè non  siamo in grado di capire come la ricerca sia stata condotta. Inoltre va anche detto che questo  studio non  considera  il fondo perequativo previsto per  i prossimi cinque anni: intendo dire che, anche se questi dati  venissero confermati, bisogna capire l'effetto che avrebbe su Parma il meccanismo di perequazione che  verrebbe applicato».
Dal 2011, se il decreto sarà approvato così come è stato depositato nella commissione bicamerale federalismo - e sul quale  il parlamentare democratico ha effettuato la sua stima - al posto dei trasferimenti statali, i comuni tratterranno i gettiti dell'imposta di registro e  di bollo, dell'imposta ipotecaria e catastale, dei tributi catastali speciali, dall'Irpef relativa ai redditi fondiari  e della cedolare secca sugli affitti.
«A Parma ci sono  molti  immobili  di pregio con affitti molto elevati - conferma  Broglia - e quindi l'applicazione  della cedolare secca porterà ci vantaggi, tanto che gli introiti potrebbero superare gli attuali trasferimenti statali. Naturalmente sul calcolo preciso dei  dati  bisogna essere prudenti,  aspettare prima di tutto che il decreto venga approvato e soprattutto conoscere il calcolo perequativo. Ad oggi ci limitiamo a dire che questi dati ci fanno piacere e ad  auspicare  che vengano confermati».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    28 Dicembre @ 10.50

    Pienamente d'accordo! Adesso come minimo vedremo comparire dal nulla Roberto "Gesù Cristo" Saviano che accuserà il nord per l'ennesima ingiustizia... Finalmente il federalismo fiscale, questa è una grande conquista!

    Rispondi

  • Luca

    28 Dicembre @ 10.08

    Sono dell'idea che è inutile dare tanto alle zone dove vengono poi sperperati. Per cui con meno, inizieranno a razionalizzare. Non sopporto di essere colui che paga le tasse anche per gli altri, per cui è un bene applicare la selezione naturale Darwiniana. Come dice un proverbio cinese: "Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita". Qui abbiamo sempre dato pesci. E' ora di non dare più pesci ed insegnare a questa gente a pescare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va