-3°

Parma

Per Katharina Miroslawa è l'anno della libertà

Per Katharina Miroslawa è l'anno della libertà
Ricevi gratis le news
6

Stapperà idealmente lo champagne di Capodanno per brindare alla libertà. Per Katharina Miroslawa il 2011 sarà l'anno della svolta. L'ex ballerina polacca condannata a 21 anni  e mezzo per il delitto dell'industriale parmigiano Carlo Mazza, avvenuto nel febbraio del 1986, uscirà - per fine pena - dal carcere femminile  veneziano della Giudecca dove è  detenuta dall'estate del 2000  dopo essere stata arrestata nel febbraio dello stesso anno a Vienna dopo una lunghissima latitanza. «L'indulto è la mano di Dio», aveva affermato nell'estate del 2006 quando il parlamento le aveva «regalato» tre anni di vita con l'approvazione del provvedimento. 

Un ampio servizio e l'approfondimento sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    30 Dicembre @ 13.44

    Poverina si è giusto che esca dopo pochi anni. E' giusto che si possa rifare una vita (è giusto dagli la seconda change). E' giusto darle anche un pò di soldi per aver soggiornato in una bruttissima e orribile carcere italiana e magari aiutarla a trovare un lavoro (così si inserisce nuovamente nella società). Si perchè queste sono le nostre leggi. Alla fine è un poveraccio chi finisce in carcere....... Ma chi è vittima (e non solo in questo caso)? e i parenti delle vittime? Nulla, loro non hanno diritto a nulla. Complimenti al nostro legislatore.

    Rispondi

  • luca

    30 Dicembre @ 13.05

    Ma si, tanto in galera non ci sta piu nessuno come anche MASO che addirittura si e' risposato in chiesa..Il mio parroco perche' sono vedovo e la mia compagna e' separata non ci da neppure la comunione...E QUESTA E' GIUSTIZIA...COMPLIMENTI A TUTTI !!!!

    Rispondi

  • alessandro

    30 Dicembre @ 12.46

    Giusto cosi! Gente come Cucchi e Aldrovandi rapprensenta un pericolo, non questa povera ragazza qua

    Rispondi

  • conchefarimacaiazzo

    30 Dicembre @ 12.35

    Gran bella patacca...comunque...

    Rispondi

  • Francesco

    30 Dicembre @ 11.59

    DUNQUE , CONDANNA A 21 ANNI , MENO 3 PER L' INDULTO = 18 . ENTRATA IN CARCERE NEL 2000 , FINE PENA NEL 2011 ? VABBE' CHE SONO SEMPRE STATO UN ASINO ANCHE (non solo) IN MATEMATICA, MA GLI ALTRI 7 ANNI ? LI HA FATTI TUTTI DI CARCERAZIONE PREVENTIVA ? COMUNQUE , IL CASO MAZZA RESTA UNO DEI MISTERI DI PARMA , COME IL CASO CARRETTA. Sono convinto che, della verità , in entrambi i casi , ne sia venuta fuori , nella migliore delle ipotesi, solo un pezzo.........Ma non c' è più niente da fare . Sono passati in giudicato......

    Rispondi

    • elisa

      30 Dicembre @ 12.50

      ti rispondo brevemente a i tuoi dubbi.... essendo stata condannata 21 anni con indulto andiamo a 18 si vero.....poi sicuramente in appello saranno scesi di qualche anno e poi avra' sicuramente usufruito dei benefici che per ogni anno di buona condotta sono 90 giorni moltiplicati x gli anni che ha fatto sono 900 giorni ...poi se ha lavorato nel sistema penitenziario sono altri 30 giorni x ogni anno o cmq fatto del volontariato ..a questo punto arriveremo a circa 3 anni ke mancano ma che cmq la legge italiana prevede l'affidamento ai servizi sociali come misura alternativa oppure detenzione domiciliare o con obbligo di firma....ecco questo e quello ke prevede la legge italiana ....a questo punto forse non e' giusto prendersela con le persone che fra virgolette commettono reati ma a chi impone leggi e tutto il resto....ma poi sara' stata davvero lei???? per esperienze personali o smesso di giudicare la gente da un pezzo perche' cmq restino le cose la giustizia non e' uguale x tutti... e se avesse pagato 10 anni per niente e con la corte di strasburgo la dichiarassero innocente a volte la legge sbaglia e siamo sempre noi a pagarne le conseguenze quante persone alla fine della pena si sono ritrovate ad aver pagato per niente ..... e poi lo stato paga 10 anni o 20 di vita sequestrata ......a questo punto per sapere la verita' bisognerebbe ke le persone lavorino seriamente e nn solo xche devono prendere lo stipendio e kiudere tutto velocemente per essere soddisfatti di aver trovato un colpevole

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

AGROINDUSTRIA

Accordo "salva granai" tra 100 pastifici, 85 molini e oltre 1 milione di imprese agricole

Resta fuori in polemica Coldiretti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

genova

Aggredisce una donna per rapinarla, "arrestato" dai boyscout

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Voci di dimissioni per Gattuso, il Milan smentisce

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento