12°

23°

Parma

Risse fra stranieri: nei guai un ivoriano e un tunisino

Risse fra stranieri: nei guai un ivoriano e un tunisino
Ricevi gratis le news
35

La Polizia è intervenuta ieri in via Venezia e in via Monte Altissimo per sedare due risse fra stranieri. Sono stati denunciati un ivoriano 41enne e un tunisino di 21 anni.
Pochi minuti prima delle 7 della mattina di Capodanno, in via Venezia sono venuti alle mani alcuni africani e un 41enne della Costa d'Avorio. In base a quanto accertato dagli agenti delle Volanti, tutto è nato da un tamponamento fra un'auto con a bordo alcuni africani e la macchina di un ivoriano. Gli africani sono scesi dall'auto e hanno litigato con l'ivoriano. È nata una rissa. Nel frattempo, alcuni suoi amici sono usciti da un bar vicino al luogo del tamponamento. All'arrivo della Polizia c'è stato un fuggi fuggi generale ma l'ivoriano è stato fermato e controllato. Per lui è scattata una denuncia per danneggiamento, violenza privata e lancio di oggetti pericolosi.
Un episodio analogo è avvenuto in via Monte Altissimo ieri sera. Vicino a un bar si sono azzuffati alcuni rumeni e un 21enne tunisino. Qualcuno ha chiamato il 113 e all'arrivo della Volante è rimasto solo il giovane tunisino, segnalato per ubriachezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    03 Gennaio @ 15.17

    Allora, Demianlee, vediamo di parlarci chiaro. Se prima ti ho dato semplicemente del distratto, adesso dico che sei anche in malafede, visto che continui a insinuare su un nostro pensiero xenofobo. Quindi mettiamo i puntini sulle i: 1) ti sfido a trovare una sola mia/nostra riga che avalli pensieri razzisti o xenofobi. 2) faccio questo mestiere da 35 anni, e non credo di dover comunicare ogni giorno ai lettori che sono, e siamo, per l'integrazione. E' sufficiente che tu ti legga i nostri articoli e guardi le nostre/mie interviste. Dieci anni fa ho portato per la prima volta le telecamere (allora ero a Tv Parma) nella moschea di borgo San Giuseppe pochi giorni dopo l'11 settembre, tanto per farti un esempio di come concepisco il mio mestiere.... In questo sito ci sono speciali sull'immigrazione, una "inchiesta lunga un anno" e decine di articoli e interviste. E sono tutte nel segno del dialogo, quindi sull'antirazzismo non abbiamo/ho bisogno delle tue lezioni. 3) Il discorso dei commenti è completamente diverso. Qui, che piaccia o no a me e a te, si esprime il pensiero dei lettori, che spesso non ha nulla a che vedere con il nostro (come dimostrano i tanti commenti che ci criticano, compreso il tuo qui sotto). E come ho già scritto mille volte (non pretendo che tu legga tutto, ma allora chiedi, prima di sentenziare sulle nostre scelte) noi possiamo cancellare tutto quello che non ci piace, ma in quel caso daremmo una fotografia distorta della realtà. Quindi cerchiamo di trovare un equilibrio: cestiniamo centinaia di commenti ogni anno, ma ogni tanto ne lasciamo anche di "forti", in modo che tutti noi - e soprattutto chi la pensa diversamente da "loro" - capisca con che opinioni si ha a che fare. Anche perchè, se è vero che ci sono tanti razzisti, è altrettanto vero che ci sono disagi in "buona fede", che vanno capiti e affrontati. E di questo ho parlato in diverse interviste con responsabili delle associazioni di extracomunitari, che neanche per un secondo hanno pensato di avere davanti un razzista. Adesso è chiaro? (G.B.)

    Rispondi

  • MAX

    03 Gennaio @ 15.17

    Damianlee, hai pienamente ragione!!!! è temp che sollevo la questione! infatti noto come la gazzetta faccia (volontariamente o no?) la sua parte in questo bel teatrino di scontro tra pensieri palesemente razzisti, intolleranti ed ipocriti e quelli che invece come te evidenziano come la cosa peggiore stia nel permettere che queste persone possano così liberamente e palesemente offendere la semplice logica, ragione e morale umana! e aggiungo che la cosa ancora più peggiore è che poi alcuni di loro sono consapevoli di pensare in modo razzistico ma ugualemente lo fanno solo per il semplice gusto di sfogare le proprie repressioni ed insoddisfazioni nel nuovo caproespiatorio dei propri problemi ben congeniato ed imposto da quasi 2 decenni ad oggi da coloro che sono al governo e che più di tutti hanno la colpa di sollevare polvere, odio e razzismo fino allo socntro sociale per ragranellare voti! e tutti solgono sul carro, ignoranti, ipocriti, razisti e ovviamente i media come la gazzetta di parma che sino ad ora non ha sollevato il vero problema, quello appunto dell'estrema intolleranza e razzismo che si evince nei soliti giornalieri messaggi razzisti della maggioranza di coloro che postano!

    Rispondi

  • andrea

    03 Gennaio @ 14.45

    inviato da sabcarrera - La tecnologia ha contribuito in gran parte alla riduzione dei prezzi... Pensi un po che io sono convinto sia principalmente la delocalizzazione. Quella che sposta il lavoro nel Paese che offre al momento il costo del lavoro più basso. Tempo fa era l'IRLANDA...dopo CINA...Sud est asiatico.... Vedrà tra qualche hanno cosa porterà questa visione di capitalismo (pre-fallimento).

    Rispondi

  • marco

    03 Gennaio @ 14.15

    @sabcarrera I lavoratori stranieri non si trovano assolutamente solo o prevalentemente in industrie sorpassate come l'edilizia (sorpassata???) ma anche nella metalmeccanica, l'alimentare, la logistica, le pulizie industriali e civili i trasporti l'allevamento, la sanità, la ristorazione ecc. In certe imprese, soprattutto le cooperative che sono campionesse nello sfruttamento e nel mal pagamento dei lavoratori alla faccia della loro storia, gli italiani sono una minoranza etnica. Questa è la realtà dimostrabile, il resto son chiacchiere.

    Rispondi

  • luigi

    03 Gennaio @ 14.14

    Caro Sig, Franco io difendo gli onesti (gialli neri o bianchi). E odio i delinquenti di qualunque razza. E sto diventando intollerante nel non vedere la gente fare dei distinguo e sbattere tutto nel calderone.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel