Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

Il carcere di via Burla a Parma

Il carcere di Parma

Ricevi gratis le news
2

Un agente di polizia penitenziaria è rimasto ferito, nel carcere di Parma, dopo una colluttazione fra due detenuti magrebini. L'agente è stato ferito a un piede a una spalla. Lo ha reso noto il sindacato di polizia penitenziaria Sappe, che denuncia "la decadenza delle condizioni lavorative del carcere di Parma, praticamente in mano ai detenuti, alcuni dei quali ogni giorno commettono atti di violenza o ribellione al regime carcerario contro i poliziotti penitenziari".
La denuncia arriva, attraverso un comunicato, da Errico Maiorisi, vicesegretario regionale del Sappe dell'Emilia-Romagna. L'agente è rimasto ferito, spiega Maiorisi, quando è intervenuto "per sedare una rissa tra alcuni detenuti magrebini, all'interno della sezione detentiva". L'agente è stato ferito a un piede e a una spalla "dal ferro della porta della cella, mentre cercava di chiudere il detenuto nella camera detentiva per evitare ulteriori conseguenze, con una prognosi di dieci giorni. Inaccettabile: è sintomatico di una sistema di sicurezza interno farraginoso e inadeguato”.
Il Sappe, dice un comunicato, "torna a denunciare le criticità del carcere di Parma dove l’apertura verso il sistema della vigilanza dinamica e del regime penitenziario ‘aperto’ a favore dei detenuti, fa venire meno i controlli della Polizia Penitenziaria. E’ da considerare che dopo questa svolta da parte della Direzione di Parma, ancora ci battiamo affinché il personale di Polizia Penitenziaria, venga messo in condizioni di sicurezza, visto che ancora è rinchiuso all’interno della sezione con 50 detenuti liberi di passeggiare a contatto con l’Agente di sezione per molte ore al giorno. “E’ ancora da considerare rieducativo, una pena detentiva che fa stare per molte ore al giorno i detenuti fuori dalle celle senza però fargli fare assolutamente nulla? Al superamento del concetto dello spazio di perimetrazione della cella e alla maggiore apertura per i detenuti deve associarsi la necessità che questi svolgano attività lavorativa e che il personale di Polizia Penitenziaria sia esentato da responsabilità derivanti da un servizio svolto in modo dinamico, che vuol dire porre in capo a un solo poliziotto quello che oggi fanno quattro o più agenti, a tutto discapito della sicurezza. Il dato oggettivo è che con la vigilanza dinamica e il regime penitenziario aperto gli eventi critici sono aumentati. Come dimostra l’incremento delle aggressioni ai nostri poliziotti in servizio negli istituti penitenziari di Parma, ai quali va la nostra vicinanza e solidarietà. Per quanto segnalato oltre a chiedere l’intervento dei vertici dell’Amministrazione Penitenziaria, il Sappe si costituirà già da subito come parte civile ai danni dell’Amministrazione penitenziaria per non aver garantito l’incolumità e la sicurezza della Polizia Penitenziaria ”.

Vuoi ricevere gratis notizie come questa in tempo reale? CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    25 Settembre @ 19.24

    ma perché a questa gentaglia non si fa scontare la pena nei loro paesi? basterebbe fare accordi e magari pagare ma è troppo difficile, sono tutti voti futuri che si perdono...

    Rispondi

  • Indiana

    25 Settembre @ 18.51

    Indiana

    Che schifo! Un paese che si definisce civile non può vivere certe situazioni! Ma che obbrobrio sta diventando la nostra società?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS