14°

Parma

Sparite le targhe dall'auto: furto "con beffa"

Sparite le targhe dall'auto: furto "con beffa"
Ricevi gratis le news
2

Caterina Zanirato
C'è a chi è capitato di uscire di casa e non trovare più l’auto, rubata da qualche delinquente. Ma quello che è successo a A.C., una parmigiana di 54 anni, è quasi surreale. La donna, infatti, una volta scesa da casa, si è accorta che nella propria auto mancavano entrambe le targhe, sia quella davanti sia quella dietro.
Un furto bizzarro, ma non così strano, visto che a Parma ne avvengono circa una decina all’anno.
«Il 28 dicembre avevo prestato la mia auto, una Seat Ibiza, a mio figlio - racconta la 54enne disperata -. Lui l’aveva parcheggiata a Baganzola, in un parcheggio pubblico, dove è rimasta tutta la notte. Poi, la mattina dopo, l’ha ripresa per tornare a casa, senza accorgersi che mancava la targa. Non appena mi ha riconsegnato l’auto, però, mi sono accorta di quanto successo: qualcuno aveva svitato la targa sia davanti sia dietro del veicolo senza lasciare alcuna traccia».
 La donna è quindi andata immediatamente a fare denuncia alle forze dell’ordine, che l’hanno rassicurata nel caso si dovesse ritrovare la sua vecchia targa appiccicata su una vettura coinvolta in qualche reato.
 Ma oltre al danno, per la parmigiana, la beffa è stata quella di dover reimmatricolare la propria macchina: «Ovviamente non potevo restare senza targa, per quanto in questura mi avessero dato un documento sostitutivo valido quindici giorni - racconta -. Così sono andata alla Motorizzazione. Mi hanno consegnato una serie di bollettini postali da pagare in posta, per richiedere la nuova targa. Oltre a una serie di documenti da presentare, come fotocopia del libretto d’immatricolazione, documenti vari. E così ho fatto, spendendo una somma di circa 140 euro. Si tratta di un procedimento burocratico lungo: per fare tutto ho dovuto prendermi qualche giorno di ferie, perché ogni ufficio ha i suoi orari. Poi sono tornata alla Motorizzazione per avere una nuova targa, ma mi hanno fermata: mi hanno detto che devo aspettare quindici giorni dal momento della denuncia, perché le targhe possono sempre ritrovarsi nel giro di breve tempo. Io, però, ora ho già pagato i bollettini: spero proprio non la ritrovino, altrimenti ho speso tutti questi soldi e fatto questa fatica per niente... Inizialmente speravo si trattasse di uno scherzo, ma ora mi sto rendendo conto che è tutto vero. E i soldi, come sempre, li dobbiamo rimettere noi cittadini».
 Morale della favola: la 54enne parmigiana sta ancora girando per strada al volante della sua Seat Ibiza, con attaccate però due e targhe di cartone fatte a mano, con lo stesso numero di quelle originali che le hanno rubato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pattrizia 71

    05 Gennaio @ 11.53

    .....non vanno in galera se rubano nelle case, fuguriamoci a rubare una targa!!!.....ma stiamo scherzando?!?......nelle cose ci vuole serietà, non ci si deve accorgere che il sistema fa "acqua" solo quando ci si "bagna".......purtroppo abbiamo norme degli anni 40 e 50 fatte quando la società non era questa.....e nessuno si è mai preoccupato di adeguarle al mutamento della società......è come se le case automobilistiche continuassero a produrre auto di quegli anni.....A FARNE LE SPESE PERO' SONO SEMPRE I NORMALI CITTADINI, QUELLI CHE ANCORA SI PREOCCUPANO DI PAGARE IL CANONE RAI SE NON L'HANNO FATTO NEI TERMINI PREVISTI

    Rispondi

    • mario

      05 Gennaio @ 14.24

      L'AUTO NON VA REIMMATRICOLATA, QUESTO E' QUELLO CHE TI DICONO ALL'ACI, NON SO SE PER IGNORANZA O SE HANNO PRECISE DIRETTIVE DI INDICARTI LA STRADA PIU' COSTOSA, INVECE TU VAI IN MOTORIZZAZIONE E CHIEDI LE TARGHE NUOVE SPECIFICANDO IL MOTIVO (PERSA, RUBATA, DETERIORATA) E LA SPESA E' DIMEZZATA

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova