-3°

Parma

Premio Venturini, via alla seconda edizione

Premio Venturini, via alla seconda edizione
Ricevi gratis le news
0

Non poteva esserci data più simbolica dell’8 marzo per la seconda edizione del premio intitolato a Pierangela Venturini. Perché quella di “Cicci”, come la chiamavano tutti,  è una vicenda biografica e intellettuale che racconta di una donna eccellente: avvocato di Parma scomparsa nel 2007, impegnata nell’affermazione e nella difesa dei diritti delle donne e dei minori, fondatrice fra l’altro dell’associazione Forum Donne Giuriste e presidente dell’associazione Centro Antiviolenza di Parma. E marzo è il mese delle viole, fiore che si identifica con la storia della città e del territorio, e Pierangela Venturini usava portane un mazzetto appuntato come una spilla.
Lo ha ricordato questa mattina in Provincia l’assessore alle Pari Opportunità Marcella Saccani nell’incontro che ha tenuto con il presidente del Consiglio provinciale Mario De Blasi per presentare i contenuti del Premio e al quale sono intervenute la sorella Rosaria Venturini e le volontarie e amiche del Centro Antiviolenza con la presidente Samuela Frigeri. 
Proprio in questi giorni si è aperta la fase di raccolta delle candidature per il Premio Pierangela Venturini 2011. Per tutti, singoli o gruppi, sarà possibile fino al 31 gennaio inviare proposte per i due riconoscimenti – due violette d’oro – che andranno a due donne, l’una  che si sia distinta a Parma e nel territorio provinciale, l’altra in una dimensione nazionale ed europea.
Il Premio infatti, promosso dalla Provincia di Parma e dal Consiglio provinciale, intende  dare valore a donne capaci di esprimere, con la testimonianza della vita e delle opere, coraggio e impegno nell’affrontare battaglie per i diritti, tenacia e costanza nel perseguimento di obiettivi, capacità di distinguersi e di affermarsi anche in ruoli e mondi prevalentemente maschili.
“E’ un Premio che il Consiglio ha votato all’unanimità e il fatto che a sedere sugli scranni siano in maggioranza maschi sottolinea la condivisione nel supportare l’assessorato Pari Opportunità in questa iniziativa e l’associane Centro Antiviolenza che Pierangela Venturini ha presieduto a lungo e della quale tutti i consiglieri provinciali sono stati soci sostenitori. Per questo credo di poter dire che li rappresento tutti e trenta” - ha detto il presidente Mario De Blasi.
“Crediamo debba essere un premio partecipato e vissuto – ha sottolineato Marcella Saccani – Pierangela Venturini ci ha lasciato una grande testimonianza di lavoro, di impegno e di trasformazione  della società. Grazie al suo lavoro è cambiato anche l’approccio del diritto soprattutto per quanto riguarda  la difesa dei diritti delle donne e dei bambini. Era una donna pratica, essenziale, con una grande forza che le ha fatto costruire una vita importante sotto tutti i punti i vista, una donna a tutto campo e abbiamo bisogno di dare valore ad altre donne a tutto campo”.
Le segnalazioni, da inviare entro il 31 gennaio 2011, possono essere trasmesse tramite il modulo scaricabile dal sito www.pariopportunita.parma.it o richiedibile all’Ufficio Pari opportunità della Provincia di Parma. Il modulo, che comprendente anche la motivazione della candidatura e il profilo della candidata, potrà essere inviato via mail all’indirizzo pariopportunita@provincia.parma.it e via posta all’Ufficio Pari opportunità della Provincia di Parma, Piazzale Barezzi 3, 43121 Parma. I premi saranno assegnati da una commissione composta dall’Assessore alle Pari opportunità, da un Assessore designato dal Presidente della Provincia, da tre rappresentanti del Consiglio Provinciale.
Ad aggiudicarsi lo scorso anno la prima edizione del premio Venturini sono state Livia Pomodoro, prima donna a guidare il Tribunale di Milano, dopo una carriera in magistratura iniziata quarant’anni fa, una vita professionale, rivolta anche alla tutela dei minori e dei più deboli, che mette in evidenza la possibilità anche per le donne di ricoprire ruoli decisionali e di prestigio”. L’altra violetta d’oro è andata a Ilaria Notari, giornalista, ideatrice e conduttrice di “Women: donne informate sui fatti”, primo talk show al femminile di una emittente locale parmigiana. Con il suo stile pacato dà ogni settimana voce alle donne di Parma impegnate in politica, in impresa, nel volontariato, nella società civile.

Pierangela Venturini, avvocato, ha abbracciato la professione forense negli anni Sessanta, quando il settore era predominio quasi esclusivo degli uomini e a Parma erano solo tre le donne avvocato. È diventata procuratore legale nel 1960 e ha partecipato a gruppi di studio e di ricerca sulla riforma del diritto di famiglia: si è poi specializzata in questa materia, ed è diventata  un punto di riferimento sia a livello nazionale sia a Parma, dove la sua esperienza ha fatto scuola.
L’avvocato Venturini è stata capace di proporre una visione del diritto in cui la differenza tra donne e uomini, e la considerazione delle loro diverse istanze, non scardina ma, al contrario, rende efficace il principio dell’uguaglianza dei cittadini e delle cittadine di fronte alla legge.
Protagonista di tante battaglie per la difesa dei diritti delle donne e dei minori, è stata impegnata anche nella vita politica cittadina e dal 1980 al 1990 è stata consigliere comunale. Nel 1985 è stata tra le fondatrici dell’Associazione Centro Antiviolenza di Parma per donne maltrattate o che hanno subito violenza e ne è diventata presidente.
Il suo impegno per la difesa e l’affermazione dei diritti delle donne è stato costante anche a livello nazionale: nel 1994 ha fondato l’Associazione Nazionale Forum Donne Giuriste. È scomparsa il 26 aprile 2007.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento