19°

Parma

Pendolari per un giorno fra valige e gradini

Pendolari per un giorno fra valige e gradini
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti

Nella stazione temporanea un signore dorme temporaneamente sul pavimento, un altro cerca vanamente un ascensore.
Ci sono 33 gradini da scendere e 33 da salire.
Attirano le imprecazioni di passeggeri con valigie da emigranti. Di mattina, sul marciapiede dimezzato dai lavori in corso, si crea un ingorgo tra i pendolari in arrivo per Milano e quelli in partenza per Bologna.
Per un attimo regna il caos, poi la legge del più forte fluidifica la circolazione. Intanto, la nuova stazione prende forma, la fine è attesa per il 2012.
 La «Temporary Station» che la sostituisce è aperta da quasi due anni, tra giudizi contrastanti dei viaggiatori.
«La trovo abbastanza funzionale, meglio della stazione di Modena» dice Francesca. «E' una stazione terribile - protesta Marzio Dall’Acqua - perché in molti spazi mancano le coperture, perché la sala d’attesa è misera, perché mancano servizi essenziali come l’ascensore per disabili».
«Il piazzale di ingresso lascia molto a desiderare - dice Francesco Ferrari - ed è così da troppo tempo».
«Ci sono situazioni transitorie, che si possono accettare in vista di un miglioramento. - sostiene Maria Carmela Cafaro - l’unico problema inaccettabile è che non viene mai annunciata la composizione del treno, se la prima classe è in testa o in coda al convoglio. Così si corre da una parte all’altra del binario, su marciapiedi già ridotti per il cantiere in corso. Per la pulizia non si può dire nulla, in questa stazione puliscono tutto».
Sono 4.500 le persone che di media, ogni giorno, utilizzano la stazione della nostra città.
Nella sala d’attesa ci sono 22 posti a sedere. A pochi metri c'è il deposito bici. Ora si chiama velostazione, è una struttura moderna con 416 posti e i prezzi sono rimasti gli stessi: 15 euro al mese, 1 euro e 30 centesimi al giorno.
«Le uniche lamentele che sento sono perché manca l’ascensore per i disabili - dice il gestore della tabaccheria -: gli anziani devono portare le valigie per le scale. Rispetto ai lavori che ci sono da fare stanno facendo miracoli. La copertura della nuova stazione si intravede già».
«Da quando c'è la stazione temporanea, la "fauna" di chi viene in stazione è molto meno varia. Forse perché c'è meno possibilità di muoversi. La stazione è all’aperto, il freddo, quando c'è, lo senti» - dicono dalla libreria, dove oltre ai tanti volumi «particolari», ai «pochi best-seller», c'è lo scaffale dei «libri ritrovati», che vuol dire molto di più di «usati».
All’ingresso della stazione temporanea c'è una pietra su cui è scritto il nome del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. A tre passi da quella targa c'è un muro, residuo di un’installazione artistica, in cui sopra c'è scritto, a grandi caratteri, per venti volte, la parola «dildo».
Per fortuna molti passanti ne ignorano il significato, altrimenti si sarebbero già chiesti perché, di fronte al ricordo del generale ucciso dalla mafia, ci sia un muro con scritto, per venti volte, «pene artificiale» in inglese. Misteri dell’arte o provocazioni gratuite?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton trionfa: le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen sul podio

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro