-2°

10°

Parma

Villa Parma, il «diktat» di Lasagna

Villa Parma, il «diktat» di Lasagna
Ricevi gratis le news
1

 Riconosce  che «si sono verificati disservizi» e che tante «cose  non hanno funzionato»,  ma poi guarda avanti perché è arrivato il momento di «mettere fine alle inadempienze». L'assessore al Welfare Lorenzo Lasagna  torna «qualche giorno prima da una breve vacanza» per  scandire in tre punti il suo diktat alla Solaris, la  cooperativa di Carpi che dal  primo  gennaio è subentrata ad Aurora-Domus nella gestione di Tigli, Tamerici, Gulli e Villa Ester.
«All'alba di lunedì (domani per chi legge, ndr) - dichiara l'assessore -   i quattro infermieri, sui diciotto nuovi in servizio,   che non parlano la lingua italiana devono essere sostituiti:  due sono già stati avvicendati  qualche giorno fa».  Secondo e terzo punto. «Sempre all'alba di lunedì chiediamo una  presenza stabile e continuativa di un  coordinatore infermieristico sanitario,  ruolo attualmente  svolto dal responsabile della   Solaris - continua Lasagna -  e infine il completamento dell'organico dei fisioterapisti con il personale uscente, in modo da assicurare  il servizio  è in funzione ma c'è un'eccedenza di ore caricata su poche persone.  In questo momento stiamo svolgendo un ruolo di mediazione tra sindacati e cooperativa per risolvere i problemi di natura contrattuale in modo da dare continuità al  precedente servizio di riabilitazione».
Dall'ultimatum   all'avvertimento: se entro domani i problemi non saranno risolti, dichiara Lasagna,  «il Comune si riserva di adottare tutte le decisioni di carattere sanzionatorio ammissibili nei confronti del nuovo gestore». Fino alla rescissione del contratto? «Sì - risponde - qualora ve ne fossero le condizioni». All'indomani del sopralluogo dello stesso Lasagna, l'incontro  si tiene  in una saletta dei Tigli, in piazzale Fiume, affollata da familiari degli anziani (loro per primi   avevano denunciati ritardi nella somministrazione dei farmici)  e consiglieri di opposizione (Pagliari e Crialesi del Pd,  Ablondi del Prc e la Biacchi di Ap-Av). L'assessore  - con a fianco il presidente di Asp Giancarlo Cattani - mette in chiaro che «l'appalto non presenta né vizi di forma, né errori di sostanza. Non  è stato assegnato   al minimo ribasso, cosa peraltro vietata dalla  legge regionale, ma  valutando l'offerta economicamente più vantaggiosa, quindi con  valutazione che si riferiscono per il 60 per cento a criteri di qualità, per il 40 per cento all'offerta economica».
Altro nodo sul tappeto: perché non c'è stato alcun affiancamento del vecchio personale nei confronti del nuovo? «Non è stato previsto e potendo tornare indietro si farebbero altre scelte - ammette Lasagna - anche se  abbiamo  in passato è sempre stata seguita la prassi del cambio a vista».  Non sfuggono i ringraziamenti di Lasagna agli amministratori di Asp presenti: i beninformati dicono che  dietro si cela una critica diretta al direttore generale   e che l'assessore sia fortemente intenzionato a chiedere conto della sua assenza.  Quindi l'attuale situazione: dopo i disagi diffusi dei primi giorni, ci sono ancora «criticità» al primo piano delle Tamerici  e al quarto dei Tigli. Il motivo? Gli infermieri  che non parlano l'italiano:   hanno difficoltà a leggere le indicazioni relative ai farmaci e  a capire i bisogni degli anziani.  Lasagna sgrana anche le ispezioni: l'ultima, eseguita dai Nas ieri mattina al quarto piano dei Tigli. «Come risulta dal verbale non hanno trovato irregolarità - spiega Cattani  - solo la presenza di personale con non parla italiano». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea fiaccadori

    10 Gennaio @ 14.03

    ma lasagna invece di dare diktat è meglio che si dimetta, non conosce neanche la situazione ai lecci, tamerici e Co!!!! E' solo un gran paroliere! Basta metteteci un Assessore capace!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Guadagnino

Luca Guadagnino

cinema

Oscar: quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

GAZZAFUN

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

Ascolti tv: Romanzo Famigliare vince ancora, L'isola dei famosi debutta con il 25% di share

TELEVISIONE

Ascolti tv: Romanzo Famigliare vince ancora, L'isola dei famosi debutta con il 25% di share

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

NOSTRE INIZIATIVE

Domani lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

12commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

4commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

5commenti

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

chiozzola

Sorprendono il ladro in cortile. Il sindaco: "Cittadini, ingrassate le navette"

10commenti

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

2commenti

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

1commento

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

IL VINO

Gin Mi e Gin Ti, semplicemente «miti» per distillati d'autore

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Politica

Grillo separa il suo blog dal M5S: "Parliamo di futuro"

MILANO

Il pm chiede la confisca della casa di Fabrizio Corona

SPORT

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

TENNIS

Australia: Nadal si ritira, Cilic in semifinale Foto

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti