15°

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Eramo:  "Il conto dei servizi il Comune lo fa pagare ai disabili?"
Ricevi gratis le news
0

Pier Paolo Eramo,consigliere comunale di "Parma Protagonista" interviene con una sorta di "denuncia"-protesta nei confronti del Comune. Al centro i servizi per disabili e, soprattutto, quello che lui definisce un "contributo" che dovrebbero pagare gli stessi disabili che usufruiscono dei diversi servizi (assistenza domiciliare, inserimenti nei centri, assegni di cura, ecc.). E' l'esito della riunione di venerdì della commissione Servizi sociali, "una riunione - spiega il consigliere comunale-  con un ordine del giorno generico e senza alcun documento preparatorio, convocata in fretta dopo le proteste di alcune associazioni di famiglie di disabili, che lamentavano la mancanza di dialogo da parte dell'Amministrazione".  Un comunicato, quello di Eramo, firmato da Partito Democratico, Parma Protagonista, Parma Unita - Centristi. "La ristrettezza delle risorse (regionali e comunali) e l'aumento della domanda di servizi - è quanto avrebbe detto, secondo il consigliere di minoranza, l'assessore Laura Rossi - sta mandando in tilt il sistema, tanto da lasciar fuori dall'inserimento in cooperativa 12 ragazzi disabili che hanno appena finito le scuole superiori". Nella sua "denuncia", Eramo focalizza: "La maggioranza chiede quindi alla minoranza di "condividere" una scelta di base: equità per tutti (leggi: ognuno paga a seconda del reddito) o lista d'attesa (cioè: esclusione) per gli ultimi arrivati?". Il consigliere spiega: "Come si è arrivati a sforare di 430.000 euro la spesa prevista? Perché ci si è accorti solo a settembre che non si potevano attivare i posti in cooperativa, previsti da tempo? Possibile che il Comune di Parma non abbia la possibilità di rispondere a questa emergenza? La questione ci ricorda immediatamente la triste vicenda degli educatori scolastici di due anni fa". E ancora: "Più in generale, abbiamo chiesto di poter avere dei dati sulle risorse a disposizione, una stima dei bisogni e una proposta concreta di come funzionerebbe questo nuovo sistema: siamo sicuri che non esista nessun'altra strada percorribile se non quella di fare pagare i disabili?". La proposta: "Abbiamo chiesto che cosa il Comune è disposto a investire nella spesa sociale e a che cosa è disposto a rinunciare, perché alla fine si tratta di fissare delle priorità. Per questo abbiamo insistito sull'importanza dei Tavoli di Zona e della Consulta delle Associazioni (mai convocata!), per mettere al centro i progetti di vita delle persone, le loro famiglie e il dialogo costante con le associazioni, proprio alla luce della legge regionale 112/16". La conclusione: "Chiederci di sostenere una scelta così importante senza avere a disposizione alcuno strumento di analisi e senza un'ampia consultazione degli interessati non è "condivisione", ma ricerca di consenso a buon mercato. Intanto, purtroppo, per quanto ci è dato di capire, i 12 cominceranno a pagare il conto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica