19°

Parma

Giardini di San Paolo: «blitz» dei vigili urbani

Giardini di San Paolo: «blitz» dei vigili urbani
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Materassi lerci, barattoli di sugo semiaperti e una distesa di cartine d’alluminio sul pavimento impastato di orina e sudiciume.
Un covo per disperati ai Giardini di San Paolo. L’ex magazzino di proprietà comunale sta lì a fianco dei bagni pubblici ed è stata la polizia municipale a  e ripulirlo dal ciarpame e dal degrado. Ieri lo stabile è stato provvisoriamente blindato per evitare nuove incursioni notturne, in attesa della ristrutturazione. A giudicare dalle tracce, piuttosto fresche, l’ex magazzino accoglieva un buon numero di tossicodipendenti e personaggi poco raccomandabili.
Gli «inquilini» notturni dei Giardini di San Paolo erano soprattutto eroinomani che riscaldavano la polvere bianca su foglietti d’alluminio per poi inalarne i vapori, come dimostra la pioggia argentea che tappezzava il pavimento dello stabile. Certo, un rifugio ideale per chi cercava lo sballo lontano da occhi indiscreti: circondato dal giardinetto con l’erba rasata e ben lontano da quella grotta che spicca al centro del parco, finita troppe volte nel mirino delle forze dell’ordine, l’ex magazzino in mattoni sembrava disabitato da anni.
Eppure all’interno di vita ce n'era e parecchia. Chi ci dormiva, chi gozzovigliava, chi partiva per il «viaggio» artificiale, il tutto rigorosamente dal tramonto all’alba. Scavalcavano i cancelli di soppiatto, ben attenti a non incappare nelle torce dei vigilantes, scostavano la vecchia chiusura in legno che non lasciava intravedere nulla e sgusciavano dentro. Peccato che dopo le segnalazioni di alcuni residenti, il nucleo Decoro urbano e quello Sicurezza urbana abbiano effettuato una serie di controlli mirati scoprendo il covo. I Giardini di San Paolo, gioielli verdi nel cuore di Parma, erano tornati alla ribalta della cronaca qualche giorno fa, quando un gruppo di residenti abituati a portare a spasso il cane nel parco avevano parlato di degrado e siringhe. A quel punto, la macchina dell’amministrazione si è messa in moto. I tecnici dell’assessorato all’Ambiente hanno effettuato una serie di pulizie e sopralluoghi mentre gli agenti della Municipale hanno chiuso il cerchio. Ieri mattina, di fronte all’assessore alla Sicurezza, Fabio Fecci, quel ricettacolo per disperati è stato blindato «e non è finita qua - assicura Fecci -: oltre a servizi di controlli mirati faremo installare un sistema di videosorveglianza anche in questo luogo. Ringrazio i parmigiani e rinnovo l’appello a segnalare ogni situazione di degrado per costruire davvero una sicurezza partecipata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro