Parma

Servizi per l'infanzia, via alle iscrizioni

Ricevi gratis le news
0

Dal 25 gennaio al 12 febbraio resterà aperto il bando di iscrizione ai Servizi per l’infanzia del Comune di Parma. Le domande potranno essere compilate e inviate on-line, seguendo le modalità illustrate sul sito www.servizi.comune.parma.it, accedendo alla pagina dei “servizi educativi”; inviate via posta (Settore  Educativo, largo Torello de Strada, 11/A, 43121) o via fax al numero 0521 031612 con allegato fotocopia del documento di identità, oppure consegnate agli Sportelli Polifunzionali del Duc, al Piano – 1, in largo Torello de Strada, 11/A.
Le domande potranno essere consegnate anche da persone diverse dal richiedente: in questo caso dovrà essere allegata fotocopia di un documento di identità di chi firma la domanda e di chi la consegna. L’orario di ricevimento delle domande va dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 alle 17.30, e il sabato dalle 8.15 alle 13.30.“L’Amministrazione comunale sta investendo molto sui servizi per l’infanzia – afferma l’assessore alle Politiche per l’infanzia e per la scuola, Giovanni Paolo Bernini – e lo dimostrano le ultime modifiche al regolamento per l’accesso ai servizi per la prima infanzia, approvate dal consiglio comunale lo scorso 28 dicembre. Le modifiche prevedono l’introduzione di correttivi con l’obiettivo di facilitare l’iscrizione nello stesso plesso da parte di due fratelli o, in caso di bambini che frequentano ordini di scuola differenti, l’assegnazione di una struttura vicina a quella frequentata dal fratello maggiore. Inoltre, è stata semplificata la procedura di iscrizione per i bambini portatori di handicap, istituendo una riserva dei posti. Queste novità vogliono dare una risposta concreta alle numerose richieste presentate dalle famiglie dei bambini, e confermano la presenza di un dialogo costante fra l’Amministrazione e i cittadini”.

Chi può presentare domanda - Possono presentare domanda le famiglie residenti  nel Comune di Parma e le famiglie che hanno in corso l’iscrizione anagrafica alla data di scadenza del bando. Possono presentare domanda anche le famiglie non residenti nel Comune di Parma. Tali domande verranno prese in considerazione ad esaurimento di quelle dei residenti.

Requisiti per l’accesso ai servizi nido d’infanzia, servizi integrativi e sperimentali - Per le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali possono presentare domanda le famiglie dei bambini, con residenza nel Comune di Parma alla data del bando, nati negli anni  2009 – 2010 – 2011. Può essere presentata domanda anche per le nascite con data presunta entro il 30 aprile 2011. Per le iscrizioni agli spazi bambino possono presentare domanda le famiglie dei bambini nati dal primo gennaio 2009 al 30 settembre 2010 con residenza nel Comune di Parma alla data del Bando.

Requisiti per l’accesso alle scuole dell’infanzia - Per l’accesso al servizio scuole dell’infanzia possono presentare domanda le famiglie dei bambini nati nel 2006 – 2007 – 2008. Possono, inoltre, fare domanda anche i bambini che compiono tre anni di età entro il 30 aprile 2012, che potranno essere ammessi al servizio a condizione che vi sia disponibilità di posti e siano esaurite le liste d’attesa.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Nera 3

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

2commenti

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

Ecco il nuovo "tema del mese" di IgersParma, in collaborazione con Gazzetta di Parma

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

BORGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

alimentare

Ferrero acquista i dolci Usa di Nestlé per 2,8 mld di dollari

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti