Parma

"Ustionata dopo l'epilazione". Cliente fa causa al centro estetico

"Ustionata dopo l'epilazione". Cliente fa causa al centro estetico
Ricevi gratis le news
6

di Roberto Longoni

Altro che la pelle liscia e sgom­bra di peli: di definitivo qui ri­schiano di esserci le cicatrici. Sulla gamba destra se ne con­tano tre, dieci sulla sinistra, lun­ghe fino a nove centimetri. Ma i segni sono sparsi un po' ovunque per il corpo: eritemi su cosce, ginocchia, petto, dorso. E sulle guance. Monica (chiameremo così la protagonista della vicen­da) si chiede se e quando mai spariranno. Lei, libera professio­nista parmigiana sulla trentina, è convinta che i «marchi» siano la diretta conseguenza di un trattamento con la luce pulsata. Un punto di vista sul quale pre­sto dovranno pronunciarsi cara­binieri del Nas e magistratura.

Quella seduta doveva essere la prima tappa per la soluzione definitiva del «problema peli» su gambe e inguine, un taglio netto ai rasoi, uno strappo agli strappi della ceretta. Secondo lei è stato l'inizio di un calvario, con pruriti e dolori assimilabili a quelli del fuoco di Sant'Antonio. Ora è anche motivo di una causa, perché la donna, appoggiata dal Movimento nuovi consumatori, ha sporto denuncia contro il cen­tro estetico, che si trova nella pe­riferia est della città. Un medico legale, intanto, le ha certificato un danno biologico permanente del 5 per cento. ...

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    21 Gennaio @ 21.54

    Di sedute di luce pulsata ne ho fatte diverse ma tutte da una dermatologa specialista che mi ha seguito prima e dopo. Il costo poi penso sia proporzionale alla professionalità e forse in questo caso è stato fatale....quello che mi lascia perplessa è l'approccio a 'nuove tecniche' con troppa leggerezza anche da parte del paziente-cliente: il buon professionista consiglia la prima seduta a titolo di test una prima prova su una piccola zona...mi sembra ci sia stata troppa superficialità da parte degli addetti. D'altronde anche una semplice crema depilatoria andrebbe testata in zona poi estesa alle parti da trattare.

    Rispondi

  • ANNA

    21 Gennaio @ 16.02

    ma accettiamoci così come siamo! la depilazione,il naso, le labbra e le tette rifatte, la liposuzione, il lifting.....sono delle dipendenze che rendono schiavi, Io sto di questa opinione, chi si vuole bene si ama così com'è, certo se una è pelosa, per esempio in viso, si può risolvere (con un pò di pazienza) con le varie cerette o strisce che si trovano in commercio. Se ce l'hanno piccole, si trovano i vari reggiseni imbottiti di gel e quant'altro. Chi ha ciccia alle gambe, si dia una calmata a mangiare e faccia molto movimento. L'operazione al naso l'approvo se c'è qualche malformazione che ostruisce le vie respiratorie. Per quanto riguarda il lifting, le persone di una certa età che lo fanno diventano dei mostri e si vedono cmq che sono tirate, per non parlare delle labbra rifatte, con tanto di rispetto, ma quelle donne mi sembrano tante bambole di gomma. In questo periodo si parla molto del rispetto per le donne, io direi non solo delle donne ma delle persone in genere. mi riferisco specialmente a queste persone che a mio avviso sono degli esseri "tristi" che non hanno rispetto nemmeno per loro stesse. Molto probabilmente si lasciano condizionare dai vari modelli che propinano in tv. Siate voi stessi, che la cosa più bella ed originale. L'essere umano si sta "oggettivando", e come tutte le cose che vengono fatte tutte in modo eguale, così sarà l'essere umano che come un auto, si sottoporrà a revisione annuale e magari gli verrà dato un bollino....il bollino della vanità (o della scemenza) CHE COSA TRISTE!

    Rispondi

  • valerio

    21 Gennaio @ 14.57

    DONNA BAFFUTA....SEMPRE PIACIUTA !!! Se non si cherza un pò.......

    Rispondi

  • mà

    21 Gennaio @ 14.39

    Ma con il proprio corpo non si scherza... Avrebbe potuto provarla prima su una piccola parte del suo corpo ... sono pericolose queste cose!!! Meglio la classica ceretta ogni mese... tra l'altro... sul petto?? sulla schiena??? MAH!

    Rispondi

  • franco

    21 Gennaio @ 11.42

    MINKIA......HANNO USATO LA FIAMMA OSSIDRICA???

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS