22°

Parma

Infiltrazioni criminali: la parola d'ordine è legalità

Infiltrazioni criminali: la parola d'ordine è legalità
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti

«Per limitare eventuali infiltrazioni criminali negli appalti pubblici, assegniamo più punti alle imprese del territorio». A lanciare la proposta è il vicesindaco, Paolo Buzzi, ospite del convegno «Economia e criminalità organizzata» promosso dalla Cgil di Parma.
«Si tratta di sfatare un tabù, che è quello della concorrenza. L’idea è di riservare maggiori punteggi alle imprese del territorio, perché sono una garanzia, - spiega Buzzi - perché danno maggiore affidabilità e si può effettuare un controllo diverso rispetto a un’impresa che viene da lontano». «Il principio della legalità deve ispirare tutti - continua il vicesindaco -. Gli enti pubblici possono mettere in campo strategie sia negli appalti e nelle gare, con paletti e requisiti di ammissione, sia nei subappalti».

Le parole d'ordine
«Legalità, lavoro e diritti»: sono le tre parole d’ordine per il segretario della Cgil di Parma, Patrizia Maestri, su cui orientare il lavoro del futuro. Per prevenire le infiltrazioni mafiose nel territorio, il sindacato lancia questa proposta: l’istituzione di un osservatorio specifico con sede in Prefettura. «La Cgil non ha nessun imbarazzo a parlare di infiltrazioni mafiose nel nostro territorio. Perché pensiamo che il silenzio e la minimizzazione aiutino queste forze a penetrare nel tessuto economico e sociale». Sono le parole di Fabrizio Ghidini, della segreteria confederale della Camera del Lavoro, al convegno che si è svolto ieri mattina nella sala Righi di via Baganza. «L’agire della criminalità organizzata avviene sotto traccia. I settori di infiltrazione privilegiata sono: trasporti su gomma, gestione della manodopera, edilizia, commercio e ristorazione, settore delle carni, del ciclo dei rifiuti. Per questo chiediamo, in vista della costruzione dell’inceneritore, un protocollo specifico e rigoroso sugli appalti». La proposta della Cgil - discussa con le altre organizzazioni sindacali - è di chiamare al tavolo dedicato al contrasto delle infiltrazioni criminali nell’economia e nel lavoro, istituzioni, parti sociali e mondo delle professioni.

«No al silenzio»
 «Questo è un tema fondamentale, su cui non bisogna stare in silenzio - dice il prefetto, Luigi Viana -: non abbiamo segnali eclatanti nel nostro territorio, è peraltro vero  che la presenza della criminalità organizzata in canali operativi diversi, nelle dinamiche di tipo economico, difficilmente può essere confutata. Parma è un territorio appetibile. L’attenzione a qualsiasi segnale di anomalia deve essere costante». «Come Unione Parmense Industriali facciamo tutto il possibile per salvaguardare il tessuto sano di imprese di Parma - dichiara Enrico Schilke, presidente della sezione costruttori edili dell’Upi -; cerchiamo di controllare anche le imprese che vengono da fuori, non siamo una forza pubblica e quindi la nostra attività si ferma fino ad un certo punto, deve esserci una collaborazione forte da parte di tutti nel controllo dei cantieri e delle aziende».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»