10°

17°

Parma

Tagesmutter: mamme per amore e per lavoro

Tagesmutter: mamme per amore e per lavoro
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

C’è un’ex pallavolista milanese d’origine ma parmigiana d’adozione, una giovane mamma dalle spiccate doti artistiche, chi di bimbi non ne ha mai avuti e chi desidera tornare a pannolini e ninna nanna dopo che i figli hanno preso il volo. Eccolo qua il piccolo esercito di «Tagesmutter» che ieri ha sostenuto la prima parte dell’esame per diventare ufficialmente «mamma di giorno». Con questa abilitazione, le «Tagesmutter» potranno ospitare in casa propria i bimbi delle mamme che scelgono una «vice» e un ambiente familiare ad asili e scuole materne.  Ore 12 di ieri, centro civico di via Argonne. Le 23 aspiranti «Tagesmutter» sono chine sui questionari a domande aperte, prima di dedicarsi al tema d'italiano. Dall’analisi delle proposte ludiche, all’igiene ma anche le norme sulla sicurezza, il metodo educativo e la flessibilità: scrivono tutto nero su bianco le future «Tagesmutter», mentre la commissione sorride e si sparpaglia tra i banchi per controllare che nessuno tenti di sbirciare tra libri e appunti. Nell’aula non vola una mosca: le aspiranti mamme di giorno sono un fiume in piena e compilano il questionario in quattro e quattr’otto. Poi scendono le scale, infilano la porta e sono di nuovo sotto al cielo del quartiere Molinetto.  Fioccano pacche sulle spalle, sospiri di sollievo, qualche mugugno e i classici «caspita è stata dura», un po’ come se si trattasse di un esame all’università, ma emerge anche la passione verso un progetto in cui hanno creduto fin da subito. Come Elisabetta Pozzoli, 32 anni, ex pallavolista ed «ex-milanese» («sono a Parma da 10 anni, ormai mi avete adottato»). Elisabetta ha una bimba e nel mestiere della «mamma di giorno» ha visto una soluzione ideale per conciliare le ore con la sua piccola, la passione per i bimbi e la necessità di un lavoro. Non una tata, non una banale alternativa alla lista d’attesa negli asili nido «ma un vero e proprio servizio rivoluzionario», ecco il mestiere secondo Daniela Ravazzoni. Sceglie le parole con cura Daniela: «Trovo che le tagesmutter offrano realmente una risposta a tutte le mamme che credono nella dimensione educativa del focolare, di una casa, rigorosamente attrezzata e di una persona formata a dovere». Già, perché il ritmo delle «mamme di giorno» è quello tranquillizzante di casa: perlustrazioni sul tappeto, pappa in cucina, fiabe prima della nanna. «Certo si è trattato di una prova seria e particolarmente impegnativa – ammette invece Natalia, 30 anni, originaria della Moldavia ma a Parma da 7 anni – e questo rappresenta una garanzia ulteriore per quelle mamme che decideranno di affidarsi a noi». Sì, perché Tagesmutter non ci si improvvisa, bisogna studiare: la formazione prevede colloqui con psicologa e coordinatrice, e una visita domiciliare; la casa di una «mamma di giorno» non viene mai stravolta, ma deve avere impianti a norma e garantire sicurezza. «Ho due figli di 30 anni – racconta infine Anna Goretti – ma voglio ritornare tra pappine e pannolini perché adoro i bambini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

25commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro