-0°

12°

Parma

Nelle scuole arriva un "tutor per amico"

Ricevi gratis le news
0

C’era molta attesa nei volti dei 71 studenti, in stragrande maggioranza ragazze, che parteciperanno al progetto “Un tutor per amico” finalizzato a supportare l’integrazione degli studenti con disabilità a scuola, a casa e nel tempo libero, tramite un giovane, quasi coetaneo, che li affianca svolgendo un ruolo di sostegno “amicale”.
Oggi nell’auditorium del “Giordani” si è dato il via al corso di formazione per i ragazzi impegnati nel tutoraggio e i per docenti referenti dei progetti nei singoli istituti. All’incontro sono intervenuti anche i promotori dell’iniziativa: Provincia di Parma, Ufficio XIII ambito territoriale di Parma (Ufficio scolastico provinciale), Fondazione Cariparma che l’ha sostenuta.
“Si tratta di un progetto che ha suscitato subito il nostro interesse perché è un’esperienza che ha dato ottimi risultati nei luoghi della regione dove è stata avviata, una regione molto attenta all’integrazione e all’inclusione” ha detto l’assessore provinciale alle Politiche scolastiche Giuseppe Romanini spiegando che negli ultimi anni la presenza di studenti con disabilità è cresciuta in modo significativo, passando dai 187 alunni di una decina di anni fa ai 395 di oggi. “Un dato che ci indica come la nostra scuola sia vista come un’opportunità da parte di tutti” secondo Romanini.
“Il nostro Paese ha una legge importantissima, la 104, fondamentale per il riconoscimento dei diritti degli studenti diversamente abili che possono frequentare tutti i cicli di scuole fino ai 18 anni – ha detto Armando Acri dell’Usp –. Una scelta all’insegna dell’integrazione scolastica e sociale che può migliorare se tutti i soggetti coinvolti lavorano insieme”.
“Come Fondazione intendiamo supportare le iniziative che mirano alla crescita del territorio e la scuola è uno strumento fondamentale perché forma i giovani – ha detto Carlo Gabbi presidente di Fondazione Cariparma –. Questo progetto in particolare mira a formare persone che vogliono aiutare gli altri e in un momento come questo di difficoltà c’è ancor più bisogno di persone che si sono formate per questo obiettivo”.
Obiettivi del progetto “Un tutor per amico” , ha spiegato Roberto Pettenati dirigente scolastico del “Toschi”, istituto capofila che aveva già realizzato due anni fa un’esperienza pilota, sono quelli di potenziare le competenze scolastiche e relazionali degli studenti disabili, sostenendo la costruzione dell’autostima e una più consolidata esperienza sociale, “instaurando una relazione basata sulla fiducia, vi sarà chiesto di essere molto più amici che tutor e dunque di svolgere il vostro compito attraverso l’amicizia” .
Le scuole coinvolte sono 14: 9 a Parma (Liceo Porta, Itc Melloni, Ipsia Levi, Liceo Classico Romagnosi, Liceo artistico Toschi, Liceo scientifico Marconi, Isiss Giordani, Liceo delle Scienze Umane Sanvitale, Itas Bocchialini) e 5 in provincia (Istituto superiore Zappa-Fermi di Borgotaro, Istituto superiore Gadda di Fornovo, Istituto superiore Berenini di Fidenza, Ipsaa Solari di Fidenza, Istituto superiore Galilei di San Secondo). Gli studenti-tutor per il loro impegno nei confronti dei coetanei con disabilità riceveranno un compenso di 10 euro l’ora. Alla definizione degli strumenti di monitoraggio e di valutazione del progetto e dei suoi esiti concorre il Centro Provinciale di Documentazione per l’ Integrazione (Cepdi). Buona parte del successo dell’iniziativa è affidata alla responsabilità del personale della scuola nelle figure del dirigente, dei docenti referenti dei progetti, degli studenti e dei consigli di classe: a loro spetta l’importante lavoro di accoglienza e accompagnamento dei ragazzi, sia tutor sia disabili, in questa nuova esperienza. Anche i genitori concorrono alla realizzazione del progetto perché esso, condiviso con loro, può riguardare attività da svolgere a casa o nei momenti di svago e di socializzazione in contesti extra scolastici.
“Condividere un’esperienza alta, importante e innovativa dal punto di vista relazionale e per le competenze che vi darà – ha detto Marcella Saccani, assessora provinciale alle Politiche scolastiche chiudendo l’incontro –. Vediamo una forte motivazione nella vostra scelta e il desiderio di fare. Rappresentate la volontà dei soggetti che hanno promosso questo progetto di dare continuità alle politiche dell’integrazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidente Corcagnano

Incidente

15enne investita a Corcagnano sulla Massese è in gravi condizioni

1commento

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS