Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Le occasioni e le offerte? Basta accendere il «Lampadino»

Le occasioni e le offerte? Basta accendere il «Lampadino»
2

 Margherita Portelli

Idee da vedere e da vendere. Con questa filosofia nasce «Lampadino», il nuovo prodotto editoriale della Gazzetta di Parma che, da domani, sarà distribuito gratuitamente tutti i mercoledì con il quotidiano e in cinquecento dispenser collocati in svariate attività commerciali della città e della provincia.
Se si cerca o se si vende, «Lampadino» può essere la soluzione: il nuovo supplemento di annunci economici e commerciali, che avrà una diffusione totale di 100 mila copie (45 mila con la Gazzetta e 55 mila nei dispenser), sarà uno strumento utile e funzionale per mettere in contatto acquirenti e venditori, un appuntamento fisso nella settimana parmigiana per chi offre occasioni, come per chi va a caccia di opportunità. 
Dalle edicole ai negozi, grazie alla nuova appendice cartacea della Gazzetta, i cittadini avranno modo di consultare un approfondito contenitore di occasioni e offerte.
«Lampadino» entrerà nelle case del settanta per cento delle famiglie del territorio; al suo interno oltre mille offerte settimanali tra annunci immobiliari, occasioni di auto, moto, nautica, caravan, giochi, libri e altro ancora dai privati; in più una sezione dove le attività commerciali del settore alimentare, abbigliamento, tecnologia, presenteranno imperdibili offerte. 
Quarantotto pagine tutte da sfogliare per trovare ciò che serve, senza alcun costo aggiuntivo al prezzo del giornale. 
«Lampadino» è realizzato in un formato di facile consultazione e si pone come punto di riferimento per chi deve acquistare casa, vendere o cercare qualsiasi tipo di oggetti: grazie al suo altissimo numero di copie distribuite diventerà il mezzo più rapido ed economico per raggiungere il maggior numero di persone di Parma e provincia. 
A «illuminare» il mercato di privati e aziende, in città, da domani ci sarà quindi un nuovo «intermediario», che in poco tempo potrà trasformarsi in un vero e proprio punto di riferimento. 
E allora, come sembra voler dire il simpatico personaggio occhialuto che spicca a fianco della testata: «Eureka!». L’idea di «Lampadino» è proprio quella di raccogliere le idee da vendere, in modo facile e immediato: un giornale di occasioni, affari e opportunità d’acquisto che può contare su un target assolutamente trasversale. Su www.gazzettadiparma.it/lampadino gli utenti potranno inviare con semplicità i propri annunci delle categorie gratuite e vederli pubblicati sull'inserto.
Per avere informazioni sulle tariffe delle inserzioni pubblicitarie e degli annunci economici, i cittadini e le aziende possono mettersi in contatto con Publiedi Srl, con sede in via Emilio Casa, 3/A (gli sportelli sono in via Saffi, 80), al numero 0521/464111, o consultare il sito internet www.publiedi.it. L’appuntamento con il primo numero di «Lampadino» è per domani in edicola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 2