12°

23°

Parma

Ablondi: "Tagliati alberi di pregio in centro". Il Comune: "Tutto regolare. Previste 58 nuove piante"

Ricevi gratis le news
10

Il consigliere comunale Marco Ablondi ha scritto un'interpellanza per chiedere al sindaco chiarimenti sull'abbattimento di diversi alberi di pregio in centro. Secondo il consigliere di Rifondazione comunista, «si è ormai fatta inarrestabile la funesta strategia dell’abbattimento degli alberi di pregio comunale». In più, «altri tre alberi monumentali (che il Regolamento del Verde classifica di pregio per età - almeno 60 anni - e ne vieta l’abbattimento perché la circonferenza del tronco supera i 180 cm) dell’ex scuola La Salle sono stati abbattuti». A giudizio del consigliere, gli abbattimenti sono dovuti a «nuovi interventi edilizi».
Ablondi chiede così al primo cittadino «di intervenire personalmente per tutelare e salvaguardare il patrimonio arboreo della città e di verificare ed eventualmente sanzionare i responsabili politici e tecnici-amministrativi che avessero autorizzato, in questo come in altri casi, l’abbattimento di alberi di pregio comunale in violazione delle norme regolamentari che disciplinano la materia».

LA RISPOSTA DEL COMUNE: «TUTTO REGOLARE. PREVISTE 58 PIANTUMAZIONI». “L’autorizzazione all’abbattimento di tre piante in vicolo Scutellari è stata rilasciata in seguito alla presentazione di una relazione firmata da un agronomo, nella quale veniva certificata la non trapiantabilità delle alberature”, afferma l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi, rispondendo all’interpellanza del consigliere comunale Marco Ablondi sull’abbattimento di tre alberi nell’ex istituto De La Salle.
“La circonferenza del tronco delle alberature era inferiore ai 180 centimetri, quindi non erano classificabili come alberature di pregio”, prosegue l’assessore, prima di ricordare che “l’abbattimento è stato necessario perché era impossibile la sopravvivenza degli alberi alla luce della realizzazione di un parcheggio sotterraneo nell’area”.
“A fronte del taglio di tre piante - precisa l’assessore - è stato stabilito un intervento di compensazione che prevede la messa a dimora, entro l’anno, di 58 alberi con una circonferenza del tronco che si aggira fra i 16 e i 18 centimetri. Al consigliere Ablondi ricordo che fa molto più rumore un albero che cade rispetto ad una foresta che cresce. Dal 2008 questa Amministrazione ha messo a dimora 950 alberature, incrementando notevolmente il patrimonio arboreo della città. E per questo basta citare l’esempio dei 18mila metri quadrati di territorio comunale che hanno ospitato la piantumazione di 212 tra frassini, aceri capestri, gelsi, querce e 334 arbusti quale intervento di mitigazione della linea Tav, nell’area tra via Ugozzolo e via Azzali dove ha sede la scuola per l'Infanzia “Trilly”. Inoltre sono stati creati veri e propri boschetti di biocompensazione, e mi riferisco agli interventi lungo gli svincoli della tangenziale Nord e ai cento alberi piantati in via Montebello, che contribuiscono ad abbattere i livelli di inquinamento. Il discorso vale anche per l’ex Vighi dove le nuove alberature andranno a sostituire in toto quelle tagliate”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    26 Gennaio @ 10.05

    Penso che le priorita' siano altre e quindi anche i problemi...Incredibile !!!

    Rispondi

  • manuel

    26 Gennaio @ 09.31

    E' un bel problema si quello delle piante tagliate. Che poi a voi non interessi niente per me è un problema di superficialità. La sostituzione di piante dal fusto di 180cm (o minore) con quelle da 18 è un PROBLEMONE bello grosso, anche se saranno 58. La quantità di CO2 assorbita non è minimamente paragonabile, così come la quantità di O2. Per non parlare dell'estetica...E poi per fare cosa? Parcheggi sotterranei in centro ovvio...anche secondo me i problemi principali sono altri, ma ciò non significa che un consigliere non debba fare un'interpellanza al sindaco.

    Rispondi

  • Lingotto

    26 Gennaio @ 09.31

    bello...tolgono grandi piante di pregio e al loro posto mettono rametti di piante comuni...adesso il banco di prova è piazzale salvo d'acquisto: era una piazza perfetta, con vecchie belle panchine in granito, chissà come la ridurranno col gusto dell'orrido che hanno

    Rispondi

  • Manu

    26 Gennaio @ 08.48

    E' un bel problemone quello delle piante tagliate...penso che i problemi, quelli veri, siano altri.

    Rispondi

  • Manu

    26 Gennaio @ 08.46

    E' un bel problemone quello delle piante tagliate...penso che i problemi, quelli veri, siano altri.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»