-2°

Parma

Ablondi: "Tagliati alberi di pregio in centro". Il Comune: "Tutto regolare. Previste 58 nuove piante"

Ricevi gratis le news
10

Il consigliere comunale Marco Ablondi ha scritto un'interpellanza per chiedere al sindaco chiarimenti sull'abbattimento di diversi alberi di pregio in centro. Secondo il consigliere di Rifondazione comunista, «si è ormai fatta inarrestabile la funesta strategia dell’abbattimento degli alberi di pregio comunale». In più, «altri tre alberi monumentali (che il Regolamento del Verde classifica di pregio per età - almeno 60 anni - e ne vieta l’abbattimento perché la circonferenza del tronco supera i 180 cm) dell’ex scuola La Salle sono stati abbattuti». A giudizio del consigliere, gli abbattimenti sono dovuti a «nuovi interventi edilizi».
Ablondi chiede così al primo cittadino «di intervenire personalmente per tutelare e salvaguardare il patrimonio arboreo della città e di verificare ed eventualmente sanzionare i responsabili politici e tecnici-amministrativi che avessero autorizzato, in questo come in altri casi, l’abbattimento di alberi di pregio comunale in violazione delle norme regolamentari che disciplinano la materia».

LA RISPOSTA DEL COMUNE: «TUTTO REGOLARE. PREVISTE 58 PIANTUMAZIONI». “L’autorizzazione all’abbattimento di tre piante in vicolo Scutellari è stata rilasciata in seguito alla presentazione di una relazione firmata da un agronomo, nella quale veniva certificata la non trapiantabilità delle alberature”, afferma l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi, rispondendo all’interpellanza del consigliere comunale Marco Ablondi sull’abbattimento di tre alberi nell’ex istituto De La Salle.
“La circonferenza del tronco delle alberature era inferiore ai 180 centimetri, quindi non erano classificabili come alberature di pregio”, prosegue l’assessore, prima di ricordare che “l’abbattimento è stato necessario perché era impossibile la sopravvivenza degli alberi alla luce della realizzazione di un parcheggio sotterraneo nell’area”.
“A fronte del taglio di tre piante - precisa l’assessore - è stato stabilito un intervento di compensazione che prevede la messa a dimora, entro l’anno, di 58 alberi con una circonferenza del tronco che si aggira fra i 16 e i 18 centimetri. Al consigliere Ablondi ricordo che fa molto più rumore un albero che cade rispetto ad una foresta che cresce. Dal 2008 questa Amministrazione ha messo a dimora 950 alberature, incrementando notevolmente il patrimonio arboreo della città. E per questo basta citare l’esempio dei 18mila metri quadrati di territorio comunale che hanno ospitato la piantumazione di 212 tra frassini, aceri capestri, gelsi, querce e 334 arbusti quale intervento di mitigazione della linea Tav, nell’area tra via Ugozzolo e via Azzali dove ha sede la scuola per l'Infanzia “Trilly”. Inoltre sono stati creati veri e propri boschetti di biocompensazione, e mi riferisco agli interventi lungo gli svincoli della tangenziale Nord e ai cento alberi piantati in via Montebello, che contribuiscono ad abbattere i livelli di inquinamento. Il discorso vale anche per l’ex Vighi dove le nuove alberature andranno a sostituire in toto quelle tagliate”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    26 Gennaio @ 10.05

    Penso che le priorita' siano altre e quindi anche i problemi...Incredibile !!!

    Rispondi

  • manuel

    26 Gennaio @ 09.31

    E' un bel problema si quello delle piante tagliate. Che poi a voi non interessi niente per me è un problema di superficialità. La sostituzione di piante dal fusto di 180cm (o minore) con quelle da 18 è un PROBLEMONE bello grosso, anche se saranno 58. La quantità di CO2 assorbita non è minimamente paragonabile, così come la quantità di O2. Per non parlare dell'estetica...E poi per fare cosa? Parcheggi sotterranei in centro ovvio...anche secondo me i problemi principali sono altri, ma ciò non significa che un consigliere non debba fare un'interpellanza al sindaco.

    Rispondi

  • Lingotto

    26 Gennaio @ 09.31

    bello...tolgono grandi piante di pregio e al loro posto mettono rametti di piante comuni...adesso il banco di prova è piazzale salvo d'acquisto: era una piazza perfetta, con vecchie belle panchine in granito, chissà come la ridurranno col gusto dell'orrido che hanno

    Rispondi

  • Manu

    26 Gennaio @ 08.48

    E' un bel problemone quello delle piante tagliate...penso che i problemi, quelli veri, siano altri.

    Rispondi

  • Manu

    26 Gennaio @ 08.46

    E' un bel problemone quello delle piante tagliate...penso che i problemi, quelli veri, siano altri.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto