Parma

Giro di escort dal Brasile

Giro di escort dal Brasile
Ricevi gratis le news
2

 Giro di escort brasiliane in città, chiuse le indagini preliminari e chiesto il rinvio a giudizio dei quattro indagati  sospettati di aver preso parte, con ruoli la cui entità sarà chiarita in sede processuale, al vorticoso giro di squillo. Uno degli imputati (rimesso in libertà)  avrebbe già chiesto il patteggiamento per una pena di tre anni, ottenendo il consenso della Procura. L'udienza preliminare sarà fissata nei prossimi giorni.  Erano occorsi mesi di indagine da parte della Squadra Mobile per scoperchiare il velo a una movimentata «samba» a ritmo di sesso a pagamento che aveva coinvolto decine di stupende ragazze brasiliane. Nei guai erano finiti  M.F., 45 anni e L. T., 46 anni, parmigiani, agenti di commercio: incensurati, erano stati arrestati con accuse che andavano dallo sfruttamento al favoreggiamento della prostituzione. Secondo la ricostruzione accusatoria, i due sarebbero stati «registi» dell'organizzazione.  In pratica, pensavano a tutto loro, a cominciare dalla ricerca e la sistemazione  di alcuni appartamenti presi in affitto in città, dove  poi le ragazze avrebbero ricevuto i clienti. Case sparse in varie zone della città: dai borghi del centro storico alla prima periferia. Una era in via Cocconcelli, un'altra in una laterale di viale Solferino, una in via Casa Bianca. Predilette le zone tranquille, in cui dare nell'occhio il meno possibile. Stando ai riscontri delle indagini i due parmigiani si sarebbero anche preoccupati  di pagare il biglietto aereo dal Brasile all'Italia alle escort. Una volta arrivate nel Belpaese, sarebbe partita la seconda fase dell'organizzazione. Creare un'immagine alle ragazze, con foto e annunci da piazzare su un sito web specializzato, allo scopo di invogliare i potenziali  clienti. A questo punto sarebbe entrato in scena, ma la sua posizione per quanto riguarda l'imputazione  sarebbe più defilata, L.P., 32 anni, anche lui parmigiano e incensurato,  agente pubblicitario di siti specializzati nelle inserzioni professionali. Nel suo caso, escluso il concorso con gli altri due parmigiani, si profilerebbe l'accusa di favoreggiamento per aver dato consigli a  alcune ragazze relativamente al contenuto dei tesi da inserire come corredo delle foto. Che la procura stessa ritenga marginale la sua posizione lo dimostra il fatto che era  finito direttamente agli arresti domiciliari e che, dopo alcuni giorni, era tornato in  stato di libertà. Nella vicenda risulta coinvolto, con le accuse di ricettazione e falso in scrittura privata anche P.D.,  un quarantenne uruguaiano a cui era stato imposto il divieto di dimora nella nostra città. Il sudamericano,  utilizzando documenti di identità risultati rubati, attivava sim card di un noto gestore di telefonia, in modo che uno degli  organizzatori del giro potesse  telefonare senza il timore di venire scoperto. Una volta arrivate a Parma, le ragazze - tutte giovanissime, massimo 25 anni e bellissime - iniziavano un'attività che, in breve tempo, si era rivelata molto remunerativa, con guadagni lordi fino a 10 mira euro mensili per ognuna di loro.  Come contattavano i clienti?  Con  annunci più che espliciti corredati di foto e relativo numero di cellulare: quel numero in alcuni casi sarebbe risultato intestato a uno dei due parmigiani finiti in cella. Una trentina le ragazze rintracciate dai poliziotti, ma ogni squillo restava in città soltanto tre mesi, ossia il massimo del tempo concesso dal permesso da turista, scaduto il termine lasciavano il posto ai nuove «reclute». Dai clienti incassavano cento euro a prestazione, il trenta per cento lo versavano ai parmigiani, che avrebbero anche subaffittato gli appartamenti a prezzi maggiorati alle giovani brasiliane, di settimana in settimana.d. b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    28 Gennaio @ 02.39

    NON SONO PARMIGIANI.......UNO E' URUGUAYANO, QUINDI EXTRACOMUNITARIO, GLI ALTRI SONO EXTRACOMUNITARI SOTTO MENTITE SPOGLIE ..... FORSE SONO NERI E BRUTTI ECATTIVI.....E CE L'HANNO CON LE NOSTRA BELLE CITTA' DOVE NON SUCCEDE NIENTE DI MALE SE NON A CAUSA DEGLI EXTRACOMUNITARI!!!!!! MA I NOMI DEI 3 (EXTRACOMUNITARI) CHE HANNO BECCCATO, NON SI POSSONO CONOSCERE?????

    Rispondi

  • alessio

    27 Gennaio @ 18.35

    perche' se berlusconi e' un benefattore questi sono criminali? berlusconi ospitava in case proprie o affittate da lui e da lui mantenute escort e starlette televisive in cambio si faceva pagare in natura questi ospitavano in case da loro affittate escort e in cambio si facevano pagre il 30% cambia poco...anche a parma i magistrati comunisti sono entrati in campo contro dei benefattori...poverini

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260