-2°

Parma

Sempre più cause civili. Adesso siamo a 8.500

Ricevi gratis le news
0

Davide Barilli  

Cause che stagnano da anni, altre che arrancano a fatica, ma ci sono anche  settori (come quello delle «coppie scoppiate», croce e delizia della nostra città) che hanno avuto una netta accelerata. Pianeta giustizia civile: bilancio di un anno. Tra numeri, statistiche, sempre la solita storia. Gli arretrati, le lentezze delle procedure, l'aumento della litigiosità. Tutti elementi che - messi insieme - costringono quotidianamente giudici e magistrati a un superlavoro per non restare con l'acqua alla gola. Tutti lo sanno: la giustizia, preda di elefantismi e carenze di organico ormai ataviche, è un motore acciaccato. Le cause si ammucchiano veloci come fulmini, ma procedono - troppo spesso, è quanto lamentato da molti avvocati  - con il passo della tartaruga. Ma il capo del Tribunale ha le idee chiare.

 «In realtà smaltiamo tutto quello che arriva. E' vero, c'è un ''saldo'' negativo di 266 cause. Ma non ci possiamo lamentare delle nostre statistiche - commenta il presidente, Roberto Piscopo - rispetto allo stato di fatto della situazione in cui ci troviamo a lavorare. Ma questo non significa che mancano i problemi». Per quanto riguarda i tempi della giustizia civile a Parma? «Le cause seguono il loro iter. Occorrerebbe un'indagine approfondita per  questo tipo di statistica fatta  in chiave locale. Posso dire con certezza che nel settore matrimoniale abbiamo buoni numeri: per le separazioni  consensuali o divorzio congiunto, tra deposito del ricorso e fissazione dell'udienza presidenziale il tempo massimo è un mese, mentre il minimo è inferiore a sette giorni». Ma venendo ai problemi, la litania è sempre la stessa, come sgranare un rosario che punge. Piscopo parla della «carenza dei magistrati, visto che due sono impegnati anche nel penale per il processo Parmalat e altri due, Vittoria e Montesarchio, sono in pianta stabile al penale». In media, ogni giudice ha circa 850 fascicoli aperti, con una media di tre udienze settimanali. Organico smagrito e carico di lavoro aumentato «anche a seguito della crisi economica: ad esempio abbiamo più procedimenti speciali come i decreti ingiuntivi (più che raddoppiati, dai 227 di inizio 2010 ai 576 di fine anno, ndr)  ed esecuzioni immobiliari». Insomma,  la coperta è sempre troppo corta.

 

L'inchiesta di due pagine oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa