Parma

E' morto Pavlén, alfiere del dialetto parmigiano

E' morto Pavlén, alfiere del dialetto parmigiano
Ricevi gratis le news
6

È morto Paolino Menozzi, per tutti Pavlén. Aveva 91 anni. Parmigiano «del sasso», nato nel 1919 in borgo del Naviglio, Pavlén è stato - come ricorda il blog di “Parma in dialetto” - «barzellettista, attore dialettale, intrattenitore, negli anni 60 aveva inciso anche un 45 giri di barzellette in dialetto parmigiano. Dove passava Pavlén c’era allegria e parmigianità. Con lui scompare un mattone delle fondamenta del dialetto parmigiano».

Da un articolo di Gian Luca Zurlini del 1° marzo 2008, pubblicato sulla Gazzetta di Parma:
Nacque nel 1919 in borgo del Naviglio. Borgo in cui ha respirato fin da piccolo la parmigianità più schietta, con la mamma «rezdóra» e il papà, invalido a causa della Grande guerra, prima dipendente dei tram di Muggia (la famosa «titina») e poi operaio alla fabbrica di Barbieri a Barriera Bixio. Il dialetto, che diversi anni più tardi lo renderà celebre, lo impara «sul campo»: «par mì l'é la primma léngua, l'italian l'é forestér», confessa senza remore. (...)
Negli anni del Dopoguerra «Pavlén» si scatena con gli amici soprattutto nel raccontare le barzellette in dialetto. Al caffè San Paolo di via Cavour dove si trova con gli amici, diventa ben presto un'attrazione. Addirittura, alcuni lo «ingaggiano» per ingannare le pause durante i "pokerini notturni". Ma la svolta arriva negli anni Sessanta: qualcuno gli propone di fare una registrazione delle sue barzellette.«Io accetto e vado in uno studio, poi non ne so più niente». Finché, un giorno, un suo conoscente torna dal mercato di Fidenza e gli dice «Pavlén a ghé la to vóza insimma a un disc». Ed era proprio così: a sua insaputa, le barzellette parmigiane sono state incise su disco: un trionfo di vendite (si parla di 30-40mila 45 giri dell'epoca) e di popolarità per «Pavlén», che diventa il «barzellettiere» parmigiano per eccellenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sandro

    02 Febbraio @ 10.24

    Hai dato gioia, simpatia e intelligenza alla nostra città. Ce ne fossero! Ci mancherai.

    Rispondi

  • Giovanni

    31 Gennaio @ 20.45

    Addio, grande Paolo. Mi hai fatto ridere tante volte ma mi hai lasciato anche il gusto di una Parma che non c\'e\' piu\'. Grazie.

    Rispondi

  • massimo

    31 Gennaio @ 10.59

    io da piccolo sapevo tutte le barzellette di pavlen imparate dai 45 giri, che penso siano stati ben più di uno.

    Rispondi

  • paolo

    30 Gennaio @ 18.28

    la gazzetta di parma potrebbe riproporre le sue barzellette su cd, sarebbe un omaggio gradito ricordando questo personaggio un vero parmigiano del sasso

    Rispondi

  • ANDREA

    30 Gennaio @ 17.49

    grande pavlen!!! ascoltavo le tue barzellette da bambino (oggi ho 50 anni) e oggi quando le racconto in dialetto alle mie figlie pur avendole sentite decine di volte si sganasciano dal ridere. purtroppo è un pezzo di parmigianità sana e genuina che se ne và

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti