22°

Parma

Basco blu e giubba rossa: adesso anche Parma ha i suoi City Angels

Basco blu e giubba rossa: adesso anche Parma ha i suoi City Angels
Ricevi gratis le news
1

Hanno preso due decisioni importanti: fare volontariato e - soprattutto - farlo in prima linea, con generosità e coraggio, cercando di migliorare la città, rendendola, nel contempo, più solidale e sicura. E' questa la «mission» di quei 22 parmigiani che hanno deciso di intraprendere il percorso per diventare City Angels. E da oggi, sono ufficialmente operativi anche nella nostra città, dopo aver seguito un corso di formazione «full immersion» della durata di tre giorni che ha preso il via venerdì sera e che si è concluso con la consegna degli attestati di partecipazione. La cerimonia di proclamazione ufficiale di questi nuovi «angeli» si è svolta ieri pomeriggio - nella sede della Uisp di via Testi - alla presenza del fondatore dei City Angels, Mario Furlan, dell’assessore comunale alla Sicurezza, Fabio Fecci, e della coordinatrice cittadina dell’associazione, Francesca Caggiati. La sede operativa dei City Angels - messa a disposizione dall’amministrazione comunale - sarà all'intero del quartiere Oltretorrente in borgo San Giuseppe, e già per domani sera è prevista la prima uscita in strada, nelle zone più «calde» della città. Il responsabile operativo, ovvero colui che dirige direttamente i volontari, sarà nominato in tempi brevi, mentre sono già stati individuati due capi-squadra e tre vice-capisquadra. «Da oggi (ieri per chi legge, ndr) - dichiara con entusiasmo Mario Furlan - anche Parma ha i suoi angeli, ovvero quei volontari che vanno sulla strada con un basco blu e una giubba rossa ben visibile: un punto di riferimento per i più bisognosi, ma anche un deterrente visivo per i malintenzionati, perché se vediamo qualcuno che sta facendo del male ad un'altra persona, non ci voltiamo dall’altra parte, ma interveniamo subito». Parole sottoscritte anche dall’assessore Fecci, che ha voluto mettere in rilievo, l’apporto fondamentale che questa associazione darà in termini di sicurezza partecipata. «Quando indosserete queste divise - osserva Fecci, rivolgendosi direttamente agli “angeli” - avrete gli occhi puntati addosso da parte dei cittadini, perché questa è una grande novità per la nostra città; quello che vi spetta - prosegue l’assessore - sarà un compito di solidarietà ma anche un grande compito fondamentale, che è quello di contribuire a garantire la sicurezza partecipata, per far sì che la città si senta più sicura e dove si possa, allo stesso tempo, ottenere una qualità della vita sempre più alta e generare le migliori condizioni possibili di benessere».
«Il volontariato rimane una componente fondamentale per la buona riuscita delle politiche di sicurezza della città, perché senza di esso risulterebbe insufficiente ogni tentativo di “calare dall’alto” una percezione di qualità e benessere». Questo il pensiero del sindaco, Pietro Vignali, che ha inviato una lettera di benvenuto ai City Angels. d.f.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianni Bocchi

    31 Gennaio @ 21.26

    Ecco, bene. Cominciamo con un bel rifacimento di Bgo San Giuseppe che e' in condizioni pessime. Così da poter accogliere gli 'angeli' in un angolo di paradiso... non in un purgatorio. Ciao

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»