10°

22°

Parma

Ordigno bellico in stazione: vertice in prefettura e sopralluogo. Forse sarà fatta brillare nel weekend

Ordigno bellico in stazione: vertice in prefettura e sopralluogo. Forse sarà fatta brillare nel weekend
Ricevi gratis le news
4

SOPRALLUOGO E VERTICE -  Prima il sopralluogo degli artificeri in stazione, poi il vertice in prefettura. Si fa il punto sulla situazione creata dal rinvenimento, nella giornata di ieri, di una bomba della seconda guerra mondiale, appunto durante i lavori per la nuova stazione.

Ancora non è stata fissata una data precisa per fare brillare l'ordigno, che intanto ovviamente è stato posto in "sicurezza". Si pensa al weekend, per ridurre i disagi nella zona ed anche per sfruttare un traffico ferroviario più ridotto. occorrerà però tenere conto anche del possibile arrivo di tifosi legato alle partite del Parma. Probabilmente, la decisione definitiva verrà presa nelle prossime ore.

L'ORDIGNO (lunedì 31) - Durante i lavori in corso a Parma per il nuovo piano urbanistico e per la nuova stazione, è stato scoperto un ordigno della seconda guerra mondiale. Nel perimetro della cosiddetta 'zona rossa' sono finiti anche due binari ferroviari per cui, su quelli, dalle 17 è stata interrotta la circolazione.
Per questo motivo Rfi prevede lievi ritardi sulle linee Bologna-Milano (esclusa l’alta velocità), Parma-La Spezia, Parma-Brescia, Parma-Suzzara. In attesa delle decisioni della prefettura e di un intervento degli artificieri, i disagi per i viaggiatori potrebbero aumentare domani, martedì, vista la maggiore affluenza di treni.


 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    01 Febbraio @ 17.36

    Trova prima, trova dopo lo so anch'io che non cambia nulla per il disagio che si recherà. Ma rigiro la domanda affinchè qualcuno la comprenda: per questo lavoro la preventiva bonifica è stata fatta? Se si e pagata...come mai la bomba non è stata trovata? Se è no...perchè non è stata fatta, ovvero non era necessaria e obbligatoria? Dopo le risposte, se mai arriveranno, uno può tirare le somme di questa vicenda e addossare il disagio a chi risulterà eventualmente responsabile.

    Rispondi

  • Francesco

    01 Febbraio @ 10.34

    Ma che cavolo di "bonifica" volete fare ? Nel corso della seconda guerra mondiale Parma ha subito estesi e massicci bombardamenti . Probabilmente ci sono molte bombe inesplose dappertutto. Quando si scavano le fondamenta per un nuovo edificio , se si trova un ordigno inesploso , si provvede a disinnescarlo e rimuoverlo , altrimenti che "bonifiche" volete fare ? Peraltro, anche se la bomba fosse stata trovata durante una "bonifica" , i disagi sarebbero stati uguali.

    Rispondi

  • Michele

    01 Febbraio @ 10.25

    La bonifica viene fatta se si presume -prove alla mano- che nel terreno vi sia un ordigno. Chiaramente se l'ordigno è penetrato in profondità ed è impossibile da rilevare se non con gli scavi, verrà alla luce durante gli stessi. La zona stazione fu bombardata, ma nessuno sa per certo dove sono cadute le bombe inesplose. Per quanto se ne sa, potremmo passarci tutti i giorni sopra in auto, magari mentre dirigiamo verso i due centri commerciali. Non vedo nessuna superficialità o mancanza "voluta" dietro questo ritrovamento, visto che non stiamo parlando del classico, innocuo muro romano. Anche perché se la bomba fosse stata in buona condizioni (non impossibile) e fosse esplosa, sarebbero stati grossi guai per tutti. Imprese e cittadini. Quindi non conviene "dimenticarsi" queste cose...

    Rispondi

  • roberto

    31 Gennaio @ 22.50

    Quando si fanno questi lavori non viene fatta prima la cosiddetta bonifica??

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto