-2°

10°

Parma

Ordigno in stazione: niente treni per un'ora e mezza domenica mattina

Ordigno in stazione: niente treni per un'ora e mezza domenica mattina
Ricevi gratis le news
1

La bomba trovata in stazione sarà rimossa domenica mattina fra le 9 e le 12, poi sarà fatta brillare nella cava di Rubbiano. Saranno evacuate circa 500 persone in un raggio di 200 metri.
Si è svolto questa mattina un summit in prefettura, per decidere i dettagli della rimozione del residuato bellico. Saranno chiuse completamente al traffico, anche pedonale, via Alessandria, via Montecorno, via Aosta e via Novara. Saranno evacuate circa 500 persone, che vivono in un raggio di 200 metri attorno alla zona in cui è stato rinvenuto l'ordigno. Durante l'intervento degli artificieri sarà interrotta anche la circolazione ferroviaria sulla linea Bologna-Milano.

TRENI FERMI DALLE 9,40 ALLE 11,10: IL COMUNICATO DELLE FERROVIE. Su ordinanza della Prefettura di Parma, domenica 6 febbraio 2011, dalle 9,40 alle 11,10, sarà sospesa la circolazione ferroviaria nell’ambito della stazione di Parma. La sospensione è necessaria per consentire il disinnesco e la rimozione di un residuato bellico della Seconda Guerra Mondiale, rinvenuto nel territorio del comune di Parma, in prossimità dei binari.
L’orario previsto per il termine delle operazioni potrà essere anticipato o posticipato, in base all’effettivo completamento delle attività programmate.
Le modifiche previste al programma di circolazione dei treni:

R 2081/2/3 Verona – Parma cancellato e sostituito con autobus da Piadena a Parma;
R 24183 Brescia – Parma e R 24188 Parma – Brescia cancellati e sostituiti con autobus da Torrile a Parma  e viceversa;
ES City 9806 Ancona – Milano, R 2064 Ancona – Piacenza, IC 580 Terni – Milano, R 2278 Bologna – Milano, R 11528 Ancona – Piacenza, ES City 9807 Torino – Lecce, R 11535 Piacenza – Ancona, R 2275 Milano – Bologna, IC 615 Milano – Crotone e R 2127 Piacenza – Ancona attenderanno il termine delle operazioni di disinnesco nelle stazioni prossime a Parma, con un aumento dei tempi di viaggio fra 15 e 70 minuti. 

Per motivi di sicurezza da lunedì 31 gennaio, giorno del rinvenimento del residuato bellico, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha dovuto sospendere la circolazione inizialmente su due e, successivamente, su un binario della stazione di Parma, con conseguenti lievi ritardi e la cancellazione di qualche convoglio. Da oggi a sabato 5 febbraio i R di FER 25035, 25036, 25037 e 25038 Parma – Suzzara e viceversa e i R di Trenitalia 24177 e 24194 Parma – Brescia saranno cancellati e sostituiti con autobus rispettivamente fra Parma e Sorbolo e fra Parma e Torrile.

L’azione di coordinamento della Prefettura di Parma e la collaborazione di Comune, Protezione Civile e Forze dell’ordine hanno consentito di ridurre al minimo i tempi per l’organizzazione delle operazioni, limitando i disagi ai viaggiatori.

RITARDI E DISAGI (la cronaca di martedì 1° febbraio) - Due binari fuori servizio, alcuni collegamenti cancellati e ritardi fino a 15 minuti sulle principali linee di passaggio dalla stazione ferroviaria di Parma. Sono gli effetti del ritrovamento di un ordigno della Seconda guerra mondiale sotto la stazione, avvenuto durante i lavori per il nuovo piano urbanistico e il nuovo sottopasso ferroviario. La circolazione ferroviaria è parzialmente interrotta da ieri pomeriggio.

In attesa delle decisioni della prefettura su data e modalità del disinnesco della bomba, Rfi prevede ancora ritardi da 5 a 15 minuti sulle linee Bologna-Milano (esclusa l’Alta velocità), Parma-La Spezia, Parma-Brescia, Parma-Suzzara. Cancellati invece 6 treni nella tratta Parma-Suzzara e 8 fra Parma e Brescia. Inoltre, quattro convogli lungo la Parma-La Spezia non copriranno la tratta Parma-Fornovo, collegando solo Fornovo a La Spezia. Idem per tre treni della Parma-Piacenza, per cui sarà garantito solo il collegamento Fidenza-Piacenza.

Al momento in stazione sono operativi solo quattro binari su otto: oltre ai due "bloccati" dall’ordigno, altri due sono da tempo fuori servizio per i lavori del sottopasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maria

    02 Febbraio @ 19.35

    vorrei un'informazione. la circolazione dei treni sarà bloccata, è previsto un servizio sostitutivo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il pm chiede la confisca della casa di Fabrizio Corona

MILANO

Il pm chiede la confisca della casa di Fabrizio Corona

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

gran bretagna

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

NOSTRE INIZIATIVE

Domani lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

3commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

3commenti

chiozzola

Sorprendono il ladro in cortile. Il sindaco: "Cittadini, ingrassate le navette"

1commento

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

1commento

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

1commento

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

SORBOLO

Parma-Brescello: bus sostitutivi fino a fine estate

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Politica

Grillo separa il suo blog dal M5S: "Parliamo di futuro"

gran bretagna

Rientra l'allarme per la fuga di gas a Londra: riaperte strade e metro

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

1commento

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video