10°

20°

Parma

L'otto per mille «premia» la Casa della Musica

L'otto per mille «premia» la Casa della Musica
Ricevi gratis le news
0

di Elena Formica

Sempre la stessa musica. Un valzer triste: i tagli alla cultura. Ma a volte ritmo e note cambiano. Tutt'altra musica, per fortuna: come nel caso della quota dell’8 per mille Irpef a diretta gestione statale che viene destinata alla conservazione dei beni culturali, in particolare a interventi straordinari per la salvaguardia del patrimonio archivistico nazionale. Di recente invitata a Roma, dove si è svolta una giornata di studi promossa dalla Presidenza del Consiglio e dalla Direzione generale degli archivi, l’Istituzione Casa della Musica del Comune di Parma ha presentato in quel contesto l’intervento operato nel campo della tutela, valorizzazione e arricchimento dei propri fondi documentari. «La conservazione della memoria storica»: questo il titolo della manifestazione che ha riunito a Roma i titolari dei progetti nazionali più significativi realizzati in ambito archivistico grazie alle risorse dell’8 per mille. Dal 1998 ad oggi, la Casa della Musica e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sono state le uniche istituzioni musicali a cui è stato concesso tale finanziamento. Ma non è finita qui. Alla Casa della Musica, che per il progetto illustrato a Roma aveva già ottenuto 420 mila euro, è stato ora riconosciuto un secondo finanziamento, sempre derivante dalle risorse dell’8 per mille, di quasi 500 mila euro (per la precisione 498.321,33). Lo stanziamento - come ha riferito Cristina Trombella, responsabile archivistica del progetto - è finalizzato al restauro, alla digitalizzazione e alla catalogazione della documentazione cartacea, audio e video dei fondi documentari presenti alla Casa della Musica; fra questi, l’Archivio storico del Teatro Regio di Parma dall’epoca ducale fino al 2001, interamente di proprietà comunale. «Il primo progetto finanziato con l’8 per mille - ha spiegato Marco Capra, presidente e responsabile scientifico della Casa della Musica - prevedeva l’incremento del patrimonio documentario mediante l’acquisto di collezioni private di interesse storico (è stata rilevata la preziosa Collezione Bergonzi), nonché il restauro di oltre 11 mila manifesti teatrali e la digitalizzazione di una consistente parte di essi, inclusi catalogazione e spoglio di gran parte dei periodici musicali del CIRPeM conservati alla Casa della Musica. A tale scopo, l’Istituzione ha svolto anche attività di formazione su personale assunto «ad hoc», giovani laureati provenienti dai corsi a indirizzo musicologico dell’Università di Parma. L’intervento è stato concluso nei tempi e nei modi indicati, i 420 mila euro sono stati interamente spesi dall’Istituzione a tal fine». Per la qualità del progetto, il rigore nel realizzarlo e l’esito positivo del collaudo a cura della Soprintendenza archivistica regionale, gli organi valutativi statali hanno espresso parere favorevole al rifinanziamento. La Presidenza del Consiglio ha quindi emesso il decreto di conferimento. «Questo secondo stanziamento di quasi 500 mila euro - ha annunciato Giuseppe Marchetti, consigliere d’amministrazione della Casa della Musica insieme all’imprenditore Andrea Chiesi - premia il valore del progetto e, considerata l’esiguità dei finanziamenti pubblici alla cultura, è veramente cospicuo, oltre che per nulla scontato. Grazie ad esso sarà possibile completare il restauro, la digitalizzazione e la catalogazione dei manifesti storici del Regio fino all’anno 1971, nonché la catalogazione e digitalizzazione delle riprese audio e video fino al 2001». «La Casa della Musica - ha dichiarato Andrea Chiesi - persegue con assoluta coerenza la missione culturale per la quale è stata istituita e ha realizzato progetti di rilevanza nazionale, come il recentissimo Laboratorio di elettroacustica e gli interventi finanziati dall’8 per mille, che la confermano primario centro di riferimento per la ricerca in campo musicale che si svolge in Italia e all’estero. Questi risultati sono motivo d’orgoglio per l’Istituzione e per la città; va sottolineato, al riguardo, che è stato possibile conseguirli grazie alle specifiche competenze di chi, all’interno dell’Istituzione, ha ideato, diretto e amministrato tali interventi. Non a caso, quest’ultimo finanziamento coi fondi 8 per mille 2010 è stato l’unico, in tutta Italia, assegnato a un’istituzione e a un progetto di natura musicale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro