12°

Parma

Depressione: 800 persone chiedono aiuto - Sara: "Speravo di morire, oggi sono tornata a pensare al futuro"

Depressione: 800 persone chiedono aiuto - Sara: "Speravo di morire, oggi sono tornata a pensare al futuro"
Ricevi gratis le news
16

Roberta Vinci

Sono 6.300 le persone che nel 2010 si sono rivolte al Servizio di Salute Mentale dell’Ausl di Parma per disturbi dell'umore. Circa il 13% (poco più di 800) è afflitto da depressione significativa e ha ri­chiesto l’intervento psichiatrico. La maggior parte delle «vittime» dei «disturbi dell’umore» sono donne, ma anche la percentuale maschile si mantiene costante. «Ci sono vari tipi di depressione ­sdice Mauro Amore, direttore del­la clinica psichiatrica universita­ria dell’Ausl - i disturbi dell’umore si muovono lungo un ampio spet­tro di gravità, da forme minori a forme più gravi».

Seppur nella loro molteplicità, questi disturbi della personalità possono essere divisi in due forme di depressione: minore e maggio­re. Nei casi di «depressione mi­nore » il paziente soffre, sta male e ne consegue un grado di «disa­bilità » sul piano sociale, che non risponde a caratteristiche cliniche gravi, ma che non dev'essere sot­tovalutato. (...)

LA STORIA

«Mi vergognavo profonda­mente dei pensieri che facevo e non sopportavo l’idea di essere considerata “pazza”». Parla Sara (nome di fantasia), 32 anni, che da circa dieci convive con una patologia diagnosticata come «depressione maggiore». Si de­scrive «governata perennemen­te da pensieri bui».

(...)  «Prima che mi capitasse non riuscivo a concepire come le per­sone potessero lasciarsi andare. Ci sono talmente tante cose belle nella vita, che giudicavo quelle “vittime” deboli e incapaci di af­frontare le loro ansie. Poi ho ca­pito che è come un uragano che ti prende nel suo vortice e trovare un appiglio sicuro è davvero dif­ficile ». (...) «La notte fissavo il soffitto e speravo di morire, co­sì non avrei più sofferto». (...)
 

Glli articoli completi sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • erby

    09 Febbraio @ 12.03

    per Mix : la tua non era DEPRESSIONE te l'assicuro....la depressione è DIAGNOSTICATA da psichiatri e va curata innanzitutto con farmaci. NON SI GUARISCE DA SOLI..... Se tu avessi una carenza, ad esempio,di ferro cosa fai te lo fai aumentare con la forza di volonta'? Nel mio caso era serotonina bassa, con un ricaptatore della serotonina ho iniziato a stare meglio dopo un paio di mesi,la luce dopo 2 anni di buio e di pensieri di morte. solo chi c'è passato sa di cosa parlo. non confondete l'umore nero o lo stress con la depressione, sono due cose completamente diverse

    Rispondi

  • sonia

    09 Febbraio @ 10.27

    Ho 20 anni. Quando ho iniziato a stare male, molta gente mi diceva: "eh se inizi a 20 anni..come si possono avere quei problemi a quell'età!".. sminuendo la situazione, come se fossero capricci o manie di protagonismo. Per la depressione non c'è età. Questa malattia è subdola, entra da qualsiasi parte, senza accorgertene, senza dare sintomi. TI ANNIETTA. E tu non puoi fare nulla. Un mal di testa, con un medicinale senza ricetta medica passa.. ma la depressione no. Purtroppo al giorno d'oggi questa parola viene usata troppo spesso senza sapere il reale significato. Si usa, quando si è tristi, per dire: "eh sono depresso". No. Non si è depressi. La depressione è assai diversa. La depressione ti uccide, ti rende una persona passiva, ti toglie la ragione, lasciando solo posto al dolore, un dolore che ti entra dentro e diventa il tuo peggior nemico. Quando ho iniziato ad andare dalla psicologa, dicevo: "è come se avessi dentro me due persone, una cattiva che vuole il mio male, e l'altra buona che vorrebbe lottare per la felicità ma che è troppo debole per battere l'avversario". Voglio sottolineare che prima di trovare l'analista giusta, che mi capisse totalmente e che mi facesse sentire a mio agio, mi sono imbattuta in una collega che invece di farmi sentire bene, uscivo e piangevo. Bisogna trovare la persona giusta. Per non rischiare di fare come ha descritto Gino. Sono stata sottoposta a cure psichiatriche. All'inizio ero in disaccordo col dottore. Ma poi ho compreso che quelle, insieme ad una buona analisi, riescono a farti star meglio. Ora è passato un anno. Continuo a prendere le medicine, e penso che dovrò farlo per tutta la vita. Ma almeno sto molto meglio. Ogni tanto qualche momentino lo ho ancora, ma cosa lieve. Fatevi curare, non passate sopra ad una cosa così solo per vergogna altrui. perchè la depressione, Vi porta anche a pensieri di suicidio. Non potete permettere alla Vostra mente di farlo.

    Rispondi

  • Giovanni

    09 Febbraio @ 08.23

    gio 73 ma prima di scrivere almeno leggi i commenti altrui? stavo parlando di me...

    Rispondi

  • patrizia

    09 Febbraio @ 07.00

    l'ho avuta. per anni. è tremenda. è un disturbo grave che ti annienta.poi ho iniziato una cura farmacologica :antidepressivi.sono passati quasi trenta anni dal mio primo attacco di panico corredato di tutti gli altri sintomi.ora STO BENE.completamente.continuo una terapia di mantenimento che , probabilmente, dovrò assumere tutta la vita.questa terapia farmacologica non assopisce affatto le emozioni,nè mi rende poco vigile.semplicemente fornisce al mio cervello, lo dico in maniera elementare perchè non sono un medico, la serotonina che mi manca.ora sono una persona serena, che affronta la vita in maniera normale.PRIMA NON ERA UNA VITA, era un INCUBO. chi ne soffre, vi prego, fatevi aiutare da un dottore.e parlatene con chi è vicino a voi.è molto importante non tenere dentro un peso così gravoso.

    Rispondi

  • Anto

    08 Febbraio @ 22.58

    LA DEPRESSIONE è come un tunnel, sembra impossibile uscirne, poi basta un aiuto giusto e concreto e si apre uno spiraglio e si ritorna a goder la vita. LEGGETE FAbio Marchesi! aiuta a curare la depressione a vivere appieno la vita w la vita!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS