12°

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

In arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica, 15enne salvato al Maggiore
Ricevi gratis le news
4

Ha il sorriso sul volto Lorenzo, quando esce dal reparto di cardiochirurgia dell’Ospedale di Parma, salutando il personale del reparto. Sorride, come i suoi genitori, mamma Amelia e papà Gianni. Un gesto naturale di serenità e di speranza, perché il peggio è ormai alle spalle.
Adesso, dopo 57 giorni di cure, un intervento chirurgico e 15 giorni in circolazione extracorporea (la macchina che sostituisce temporaneamente le funzioni cardio-polmonari) potrà iniziare il percorso riabilitativo per un completo recupero.
Un particolare ringraziamento arriva dai genitori di Lorenzo: “Medici e infermieri – spiega la mamma - hanno svolto un lavoro impagabile, dimostrando attenzione professionale e umana verso Lorenzo e verso di noi. Ringrazio veramente tutti di cuore dall’istituzione scolastica a chi, con un gesto, una parola, ci ha dimostrato affetto e vicinanza in questi due mesi”.
Lorenzo, studente di 15 anni dell’Istituto tecnico di Montecchio, lo scorso 16 ottobre si era accasciato al suolo durante l’ora di educazione fisica. Un arresto cardiaco improvviso, un massaggio praticato all’istante dalla sua professoressa che aveva frequentato i corsi di rianimazione cardiopolmonare, fino all’immediato arrivo dei soccorsi, con l’eliambulanza della centrale operativa Emilia ovest del Maggiore di Parma. Le prime cure dell’anestesista Andrea Ramelli che proseguiva il massaggio cardiaco e la ventilazione meccanica e la corsa nelle sale operatorie della Cardiochirurgia. Qui, al primo piano del padiglione centrale dell’ospedale di Parma, l’equipe chirurgica dedicata condotta da Antonella Vezzani, responsabile della terapia intensiva cardiochirurgica, insieme a Bruno Borrello, Andrea Agostinelli e Tullio Manca, applicava, in condizioni di emergenza, la circolazione extracorporea.
“Subito dopo - spiega Vezzani - il cuore di Lorenzo ha ripreso a battere e dopo alcuni giorni si è stabilizzato. Mantenendo sempre il paziente in circolazione extracorporea – prosegue Vezzani - è stato possibile eseguire le indagini diagnostiche che hanno rivelato la presenza di una grave anomalia congenita che richiedeva un'immediata correzione chirurgica”.
Il ragazzo è stato operato dall’equipe cardiochirurgica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria diretta dal prof. Tiziano Gherli, con l’intervento del prof. Gaetano Gargiulo, direttore della Cardiochirurgia Pediatrica e dell'Età Evolutiva del Sant’Orsola Malpighi di Bologna, arrivato in consulenza perché la gravità delle condizioni cliniche del ragazzo precludevano il trasferimento a Bologna.
“Dopo qualche giorno – conclude Vezzani - è stato possibile rimuovere il supporto extracorporeo, sospendere la sedazione e assistere a un graduale recupero della funzione cardiaca e dello stato di coscienza”.
L’intervento di rianimazione in circolazione extracorporea è un evento eccezionale che è stato possibile effettuare grazie alla tempestiva attivazione della catena dei soccorsi e alle abilità tecniche del personale medico, infermieristico e tecnico dell’Ospedale di Parma. “Questo risultato – spiega Massimo Fabi – direttore dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma – dimostra la capacità dei professionisti di fare squadra nei percorsi di cura a elevata complessità e l’alto livello di competenza tecnica della scuola cardiochirurgica di Parma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    12 Dicembre @ 18.05

    Confermo che nel dipartimento CUORE vi sono eccezionali professionalità a tutti i livelli, andrebbero premiati.

    Rispondi

  • Bastet

    12 Dicembre @ 14.03

    Finalmente una bella ( bellissima, direi) notizia.

    Rispondi

  • Tristar

    12 Dicembre @ 13.49

    Una notizia bellissima che ci rende fieri di questi bravi professionisti a cui va tutta la nostra gratitudine.

    Rispondi

  • Indiana

    12 Dicembre @ 12.41

    Indiana

    C'è ancora qualcuno che ci rende fieri di essere italiani! Non permettiamo che questi eccellenti specialisti,dai cardiochirurgi agli infermieri,siano mai costretti a lasciare il nostro paese

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un ferito gravissimo fra i binari in stazione: indagini in corso

PARMA

Un ferito gravissimo fra i binari in stazione: indagini in corso

Il personale del 118 e la polizia ferroviaria sono intervenuti nel primo pomeriggio

1commento

inchiesta

Pizzarotti: "Alluvione 2014, chiuse le indagini"

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

1commento

sondaggio

Ecco la vostra Top 11 di serie B (Girone d'andata)

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

3commenti

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

1commento

tg parma

Donna denuncia taxista: si lavora per un accordo Video

4commenti

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

1commento

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

SANITA'

Influenza: a Vaio super lavoro per Pronto Soccorso e Medicina

L’emergenza è al picco in questi giorni

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

1commento

TRASPORTI

Voucher, sconti, tariffe: tutte le novità nel servizio taxi a Parma

Prevista anche la Carta dei servizi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Il bitcoin precipita sotto i 10.000 dollari , -50% dal record

GIALLO

Omicidio a Mantova: 57enne accoltellato lungo una pista ciclabile

SPORT

tg parma

Parma, tutto su Ciciretti. Piacciono Fossati e Morleo. Gazzola titolare

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

SOCIETA'

IL CASO

Il ministero della Salute: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

1commento

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery