10°

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

polizia stradale

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
2

In un appartamento di via Montanara sono entrati dopo aver forzato la porta - chiusa senza mandate - e ne sono usciti con una cassaforte di piccole dimensioni contenente oggetti in oro. Il furto è stato scoperto intorno alle 14 ed ha dato il via a un lungo pomeriggio di "guardie contro ladri". Dopo il primo sopralluogo, poco prima delle 18 i poliziotti delle Volanti sono arrivati in Via XXII Luglio: il padrone di casa, rientrando, ha trovato la porta forzata e apparentemente bloccata dall’interno. I ladri non erano riusciti  ad aprirla e avevano dovuto desistere, probabilmente disturbati, ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per sbloccarla.

Alle 19 nuova chiamata in via Bruno Pelizzi, dove un residente - rincasando - ha visto due persone uscire dal suo cortile privato scavalcando la recinzione e accedendo così  al cortile condominiale nel tentativo di fuggire poi su Via Polizzi.
Sceso immediatamente dall'auto, l’uomo ha tentato di tagliare la strada ai due individui, intuendo che potessero essere ladri. Ma a questo punto è scattata la loro reazione: brandendo delle mazze da cantiere, lo hanno minacciato e costretto a desistere. Sono poi corsi via in direzione di una vettura VW Golf di colore grigio sulla quale erano in attesa altri due complici, insieme ai quali sono fuggiti in direzione di Via Siligato/Via Ognibene.

Durante il sopralluogo gli agenti hanno accertato che la porta dell’abitazione, posta al piano terra, era bloccata dall’interno. Sono quindi passati dal giardino, dove hanno ritrovato il cane del proprietario, un animale addestrato alla difesa che appariva stordito come se fosse stato in qualche modo narcotizzato. La porta finestra del balcone era stata forzata per accedere all'interno. Dove i ladri avevano smurato a colpi di mazzetta una cassaforte con diversi oggetti in oro.
Alle 21.45 in via Martiri di Cassio i poliziotti delle Volanti hanno appurato che durante l’assenza dei proprietari i soliti ignoti avevano forzato la finestra di una delle camere e rubato oggetti in oro, computer portatile e due telefoni cellulari.

I consigli della Polizia in occasione delle festività

In occasione delle festività natalizie la Polizia di Stato di Parma intensificherà i controlli in città e nelle periferie, avvalendosi di tutte le risorse disponibili sul territorio, per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica ed in particolar modo prevenire di furti in abitazione.
Intanto, per chi durante le feste si allontana dall'abitazione, la Polizia rinnova i seguenti consigli:
1) aumentare i sistemi di sicurezza passiva. Oltre naturalmente alla porta blindata e alla chiave a mappa europea - che possono sicuramente scoraggiare i ladri meno esperti - per chi abita ai cosiddetti piani “bassi” sono certamente utili le inferriate in acciaio oltre ad un sistema di allarme.
2) E’ sempre bene non tenere - a maggior ragione nelle ore serali e notturne - finestre e tapparelle spalancate (soprattutto se l'appartamento è facilmente raggiungibile dal piano stradale). Nella maggior parte dei sopralluoghi di furto in abitazione è emerso come i malviventi abbiano fatto ingresso nelle abitazioni forzando finestre e porte finestre non ben assicurate.
3) Non lasciare mai incustodite le chiavi delle inferriate o del portone d’ingresso vicino alle finestre.
4) Quando si è assenti per periodi più lunghi: non far sapere ad estranei i propri programmi di viaggi e vacanze. Evitare di pubblicare su social network (Facebook o altri) i programmi di viaggio poiché queste informazioni possono arrivare indirettamente a persone poco raccomandabili. Per le stesse ragioni, evitare l'accumularsi di posta e pubblicità nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla. Non divulgare la data del rientro e, anche attraverso la segreteria telefonica, non dare informazioni specifiche sulla propria assenza.
5) Non tenere in casa grosse somme di denaro o gioielli di particolare valore, preferendo altri luoghi per la custodia (come ad esempio eventuali cassette di sicurezza).
6) Non dire se in casa si custodiscono valori e naturalmente è sempre bene aver cura di non pubblicizzate eventuali acquisti di preziosi (specialmente pubblicandone le foto sui social network).
7) Se si decide di custodire gioielli o denaro in casa, evitare i posti comunemente visitati dai ladri, ovvero: cassetti, armadi, dietro ai quadri, tra i libri o dentro i vasi.
8)  Anche se non abbiamo stipulato una polizza assicurativa, è importantissimo fotografare riservatamente (avendo cura di archiviare in maniera sicura i file) i propri gioielli, i preziosi, i quadri di valore, gli oggetti in argento, ecc. Le immagini potrebbero risultare utilissime in caso di furto, sia in fase di denuncia che in caso di ritrovamento per rivendicare la proprietà della refurtiva.

In ogni situazione, se avete dubbi, vi sentite in pericolo, avete percepito che si stia consumando un furto o un qualsiasi altro reato, non esitate a chiamare il 113 a qualunque ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Tristar

    13 Dicembre @ 18.08

    Ormai è una piaga insopportabile.

    Rispondi

  • corra

    13 Dicembre @ 15.15

    voglio dare un consiglio da cittadino, siccome ormai quella dei furti è diventata una emrgenza non più tollerabile quando vengono catturati questi delinquenti sia inflitta loro una condanna pesantissima che serva da deterrente anche ad altri malintenzionati ma perchè questo sia attuabile occorre cambiare le regole e la magistratura.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

Occhio al trabocchetto, pensaci bene prima di rispondere

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In casa con l'arsenale: arrestato

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

CALCIO

Nuovo "colpo" dei crociati: il Parma prende Ciciretti dal Benevento Foto

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

1commento

Lutto

Langhirano piange il veterinario Alfio Monti

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

AUTOSTRADE

Auto in fiamme: vigili del fuoco in A15

Rallentamenti in A15 nel tratto piacentino questa mattina

SISSA

Chiude la storica ferramenta Besagni

LUTTO

Collecchio, è morto Rodolfo Bianchi: finisce una dinastia di sarti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Rigopiano, un anno dopo: l'Abruzzo ricorda le vittime Foto

MALTEMPO

Tempesta in Olanda: due morti, sospesi voli e treni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

CALCIO

Osio allenatore in Cina? Tutto bloccato

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti