19°

Parma

La nuova "casa" del 118: ora Parma ha un sistema unico delle emergenze

La nuova "casa" del 118: ora Parma ha un sistema unico delle emergenze
Ricevi gratis le news
2

Spazi più ampi e una sofisticata dotazione tecnologica per la Centrale operativa 118 dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. La nuova collocazione in via del Taglio, al di fuori dell'area ospedaliera, permette alla struttura di inserirsi all'interno del sistema  unico delle emergenze, a stretto contatto con la polizia municipale, la polizia provinciale, la Protezione civile e le associazioni di volontariato. La nuova collocazione arriva grazie ad un accordo con Comune e Provincia di Parma.
L'innovazione e il trasferimento raccolgono due sfide importanti: migliorare la performance del sistema delle emergenze, a fronte dell'aumento e della complessità delle richieste, e la futura realizzazione del numero unico 112.

La Centrale
Operatività 24 ore su 24 per ogni giorno dell'anno, 44 mila chiamate, oltre 38 mila interventi effettuati, 32 postazioni con ambulanza, 9 automediche, 700 missioni dell'elisoccorso: sono questi i principali elementi che caratterizzano l'attività quotidiana del personale della Centrale operativa 118 di Parma, diretta da Adriano Furlan.

Gli ambienti messi a disposizione dal Comune di Parma comprendono una sala per le maxi emergenze, locali adibiti a ufficio e, al terzo piano, il cuore pulsante delle emergenze: la Centrale operativa. Completano la struttura locali tecnici-logistici, adibiti a ospitare i server, i nuclei telefonici e gli archivi. Il trasferimento nei locali di via del Taglio, avvenuto nel marzo scorso,  ha richiesto un delicato lavoro di  messa a punto di tutte le apparecchiature informatiche.
Fondamentale, infatti, è la sofisticata dotazione tecnologica, che consente agli operatori di potere individuare la risposta di soccorso da attivare.
Grazie a due anelli di fibre ottiche la strumentazione è integrata con le tecnologie informative  dell'Ospedale Maggiore e raccordata con la rete dell'emergenza regionale.

Compongono le apparecchiatura: un centralino, un sistema informatico, uno di trasmissione del tracciato elettrocardiografico per le ambulanze, 300 radio di cui 150 radio per fonia, 170 per la trasmissione dati, e 120 portatili, oltre che 150 telefoni cellulari e altrettanti gps veicolari con sistemi cartografici. Una dotazione messa a punto con due reti di radiocomunicazione (basate su sistemi sincroni a portante digitale), di cui uno con 9 ponti per la fonia e uno con 11 ponti per la trasmissione dati, per un valore complessivo di più di 2 milioni di euro stanziati dalla Regione, a cui si sommano 400 mila euro dedicati, alla fine del 2010, all'implementazione della rete di trasmissione dati.

Per saperne di più: vai sul sito del'Azienda Ospedaliero Universitaria (da dove è tratta anche la foto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvio

    11 Febbraio @ 18.57

    Non vorrei dire... ma... è già attiva da quasi da un anno!

    Rispondi

  • Francesco

    11 Febbraio @ 16.24

    "LA FUTURA REALIZZAZIONE DEL NUMERO UNICO 112 " ! Questo è un bell' argomento ! Un numero telefonico unico per le "emergenze" , uguale su tutto il Territorio Nazionale , facile da ricordare, rapido da comporre , e gratuito , è un componente importante del Sistema di Pronto Intervento sulle "urgenze". Ma , negli altri Paesi , di questi numeri ce n' è uno solo , e serve per tutte le chiamate , alla Polizia, ai Pompieri, alle Ambulanze. E' poi l' Operatore della Centrale Operativa che smista le richieste a chi di competenza. In Italia, invece, ciascuno ha voluto il suo , quindi , c' è il "113" della Polizia, il "112" dei Carabinieri , il "115" dei Vigili del fuoco , il "118" del Soccorso Sanitario, perfino il "117" della Guardia di Finanza. Se, poi, ci aggiungiamo il "1515" del Corpo Forestale per gli incendi boschivi ed il "1530" delle Capitanerie di Porto per il soccorso a mare, facciamo tombola ! Da alcuni anni l' Unione Europea ha chiesto ai Paesi membri di adottare , come numero unico per le "emergenze" , il "112", col proposito di farne un numero telefonico unico per tutta Europa. Ma dovrà servire per tutto , Ambulanze, Polizia e Pompieri. Non è previsto che ce ne sia uno per ciascuno. Però, da noi, il "112" è già "occupato" dai Carabinieri , e, allora, che si fa ? Si farà cambiar numero alla "Benemerita" ? Sarà un pò dura ! E, poi, Polizia , Carabinieri, Vigili del Fuoco , accetteranno di dipendere da un unico centralino gestito dalle USL ? Ho i miei dubbi.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro