12°

Parma

Un weekend di "Cioccolato Puro" in piazza Garibaldi

Un weekend di "Cioccolato Puro" in piazza Garibaldi
Ricevi gratis le news
3

Aprirà venerdì 18 febbraio, in piazza Garibaldi, la terza edizione della kermesse “Cioccolato Puro”, appuntamento organizzato da Cna Parma in collaborazione con Acai, dedicato al più goloso prodotto della tradizione artigianale: il cioccolato. Gli orari: dalle 10 alle 20.
Quattordici gli spazi elegantemente allestiti che per tre giorni ospiteranno i migliori maestri cioccolatieri e le eccellenze provenienti da ogni parte d’Italia che presenteranno al pubblico il meglio delle loro produzioni.

Piazza Garibaldi ospiterà inoltre un laboratorio nel quale si potrà assistere alle varie fasi della lavorazione del prodotto partendo dal cacao grezzo per concludere con la creazione di vere e proprie sculture a base di cioccolato.

Per tutta la durata dell’evento il pubblico potrà assistere alla lavorazione del prodotto, ammirare le creazioni che saranno realizzate ed esposte, acquistare il meglio delle produzioni e degustare alcune prelibatezze offerte dai maestri cioccolatieri.

A completare il programma di proposte nelle giornate di sabato e domenica verranno organizzati momenti di animazione e intrattenimento in collaborazione con Minimondi, con l’associazione culturale Googol, con la compagnia TraAttori e le scenografie realizzate dalla Tribù del Cucù. Verranno inoltre organizzate interviste e riprese ai passanti realizzate dai giornalisti della Casa Editrice Edicta e scatti fotografici a cura dei professionisti dell’Unione Cna Comunicazione. Anche i bar della piazza aderiranno con iniziative a tema.

L’obiettivo dell’evento è far cogliere al consumatore non solo la bontà del “cioccolato puro”, prodotto utilizzando soltanto burro di cacao come unico grasso vegetale, ma anche far conoscere l’aspetto artistico che si cela dietro ad uno dei prodotti più consumati e amati dalla popolazione italiana. L’evento vuole offrire ai visitatori una vera esperienza che abbia come protagonista il cioccolato in tutte le sue declinazioni per sottolineare ancora una volta come le produzioni artigianali siano talmente ricche di tradizione, qualità e versatilità da non temere il confronto con nessun altro genere di prodotto.

“L’Amministrazione  è lieta di ospitare questo evento nel cuore della città - ha affermato l’assessore al Commercio Paolo Zoni -. Vogliamo sviluppare manifestazioni del genere per attrarre a Parma sempre più visitatori. In piazza saranno protagonisti maestri cioccolatieri che porteranno il meglio del cioccolato. L’invito è a partecipare, non solo per degustare prelibatezze, ma anche per imparare, penso ai più giovani, l’arte dei maestri cioccolatieri”.

“Siamo orgogliosi di portare avanti questa manifestazione. Il fatto di essere quest’anno in piazza Garibaldi è motivo di ulteriore soddisfazione. Qui portiamo maestri cioccolatieri che seguono un disciplinare di produzione rigido. Quando presentiamo produzioni artigiane è importante presentare il meglio”, ha aggiunto il direttore provinciale di Cna Domenico Capitelli.

“Parma è una città che ama le cose buone, per questo siamo qua - ha concluso il coordinatore Acai (Associazione cioccolatieri artigianali italiani) Giorgio Zanlari -. Questo è un tipo di evento che richiama tante persone perché offriamo un prodotto di qualità elevata e che si rinnova continuamente”.

IL PROGRAMMA
VENERDI 18 FEBBRAIO

Apertura al pubblico: ore 10-20

Impara l’arte, laboratorio didattico realizzato dai maestri cioccolatieri

Minimondi Point, i libri i bambini e il cioccolato

SABATO 19 e DOMENICA 20 FEBBRAIO

Apertura al pubblico: ore 10-20

Ore 10.30 (sabato) Cerimonia di inaugurazione alla presenza delle Autorità

Dalle 10 alle 20 Impara l’arte, laboratorio didattico realizzato dai maestri cioccolatieri

Dalle 10 alle 20 Minimondi Point, i libri i bambini e il cioccolato

Dalle 10.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30 Casa dolce casa, impianto scenografico realizzato dalla Tribù del Cucù

e improvvisazioni teatrali a cura della Compagnia TraAttori

Dalle 10.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30 Parla con me… di cioccolata, interviste e riprese ai passanti realizzate dai
giornalisti della Casa Editrice Edicta e scatti fotografici a cura dei professionisti di CNA Comunicazione

Dalle 15 alle 19 La scienza del cioccolato, esperimenti scientifici a cura dell’associazione culturale Googol

I bar della piazza aderiranno con iniziative a tema

PER INFORMAZIONI: Cna Parma 0521-227211

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    18 Febbraio @ 16.50

    la ringrazio. Non consideri l'ultma parte dell'ultimo messaggo sulle arance della salute nella sez. Salute e fitness. Se la incontrerò nel week end la saluterò. Spero che tanti lettori vengano alla manifestazione per mangiare del cioccolato genuino che non ha subito processi di lavorazione. Il cioccolato (cacao min 70%) di qualità ha proprietà benefiche per l'organismo.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    18 Febbraio @ 16.44

    Non ho paura di essere licenziato (al massimo, ormai, mi pensioneranno...), ma cerco di evitare a me e al mio giornale querele. A volte ci sono mail di lettori con affermazioni a rischio: e forse il suo caso è fra questi. E chi ci critica con tanta facilità forse, se avesse un suo giornale e fosse responsabile di ciò che vi è scritto, sarebbe ancor più scrupoloso. Comunque eccola pubblicata (e quindi, come vede, mi sono permesso di togliere almeno l'ultima riga): spero le faccia piacere, anche se a vlte - forse non è il suo caso - ho l'impressione che alcuni lettori ci restino quasi male, quando non possonom portare avanti la littania della Gazzetta che "censura" (G.B.) - P.S. E seguirò anche il suo consiglio: domenica sarò alla manifestazione.

    Rispondi

  • stefano

    18 Febbraio @ 16.37

    "Balestrazzi, da lettore ho detto che il cioccolato fa bene e ricordato le sue proprietà benefiche, ho inviato la gente ad andare alla manifestazione e Lei non mi pubblica il messaggio perchè ho detto che il cioccolato delle industrie alimentari non fa poi così bene. Se vuole le porto la documentazione scientifica, ma quando faccio i cattivi pensieri ho poi ragione di farli. Cosa pensa, che se pubblica il mio commento la licenziano perchè ho detto che il cioccolato puro fa bene, e altri che subiscono processi di lavorazione industriale dove ci sono zuccheri raffinati non fanno bene? Ha paura che il suo editore la licenzi o la sgridi? Mi creda ho visto un oncologo di portata mondiale andare in un dibattito (forum) organizzato da un'azienda di Parma e poi dire nelle sue pubblicazione che i suoi dolciumi non fanno bene alla salute. Se vuole le inoltro il pdf. Qui ho detto che il cioccolato cacao 70% min fa bene per l'alto di livello di Orac, antiossidante, previene ictus e infarti. E' tutto lecito dire che un cacao con zuccheri raffinati industriali, aromi non naturali, conservani non faccia poi bene alla salute. Mi creda, se vuole le do la pubblicazione scientifica di tre centri di medicina preventiva e predittiva se non mi crede

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS