14°

PARMA

Picco influenzale, martedì 300 accessi al Pronto soccorso. Attivati 30 posti letto

Picco influenzale, solo ieri 300 accessi al Pronto soccorso. Attivati 30 posti letto
Ricevi gratis le news
3

Feste rovinate per tanti, e anche nei primi giorni dell’anno il virus influenzale sta costringendo a letto molti parmigiani.  A letto e qualcuno al Pronto soccorso dell’Ospedale. Tra il 31 dicembre e il 2 gennaio i parmigiani che sono rivolti al Pronto soccorso del Maggiore e all’ambulatorio urgenze pediatriche sono stati circa 830 ( oltre 300 nella sola giornata di martedì), di questi come nel periodo natalizio circa un terzo sono persone anziane pluripatologiche che spesso necessitano delle cure dei reparti internistici dell’Ospedale di Parma. 

“La raccomandazione ai cittadini - spiega il direttore del Pronto soccorso Gianfranco Cervellin – è quella di rivolgersi con fiducia al proprio medico di famiglia che saprà dare loro le indicazioni più opportune per affrontare i sintomi e gli effetti del virus influenzale. Il medico e il pediatra di famiglia – prosegue Cervellin - sono infatti i primi interlocutori a cui far riferimento, per evitare una corsa impropria al Pronto Soccorso e a garantire, nel contempo, l’efficacia delle cure”. 

Nel frattempo prosegue il piano sanitario messo in campo dalla direzione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria per fronteggiare l’iperafflusso di pazienti con l’attivazione nella giornata di oggi di 18 posti letto al settimo piano dell’Ala Est e l’attivazione nella giornata di ieri di complessivi 12 posti letto anche in alcuni reparti chirurgici.

Negli ultimi 3 giorni le persone ricoverate al Maggiore sono state oltre 90. “La maggior parte dei nostri ricoveri – spiega Tiziana Meschi direttore del Dipartimento Geriatrico-riabilitativo - riguarda pazienti anziani o molto anziani affetti da multiple malattie croniche. Il motivo del ricovero è nella maggioranza dei casi conseguente a patologie infettive che talvolta sono di lieve entità, ma che, in pazienti di per se fragili generano la riacutizzazione di una malattia cronica. Sono anche frequenti – conclude Meschi - cadute a terra con trauma cranico e fratture conseguenti a vertigini in pazienti con febbre”.
L’Azienda Ospedaliero-Universitaria per far fronte all’epidemia influenza ha predisposto un piano organizzativo, approvato dai direttori di dipartimento nel mese di novembre, che ha previsto al momento l’attivazione di 62 posti letto e una serie di misure organizzative che hanno coinvolto tutti i reparti del Maggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    03 Gennaio @ 23.42

    La raccomandazione di rivolgersi al cosiddetto medico di famiglia può valere solo nel rarissimo caso in cui il cerusico si muova dal suo studio per visitare, a domicilio, un paziente messo molto male. Mia moglie, con 39* di febbre, è stata invitata a recarsi nel polo studio del suo medico. Al mio quesito sbalordito, una risatina sciocca, poi dietro mia insistenza, la dottoressa a si è attivata, per un appuntamento in casa mia.

    Rispondi

  • Bastet

    03 Gennaio @ 22.54

    È assolutamente aberrante che la gente si rechi, intasandolo, al pronto soccorso per un’influenza!!!

    Rispondi

  • brunocar

    03 Gennaio @ 16.10

    VACCINATEVI, GENTE...... VACCINATEVI !!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova