-2°

Parma

Parma-Reggio, chi ha più debiti? Prosegue il "derby" delle polemiche Broglia-Delrio

Ricevi gratis le news
7

A contorno delle polemiche cittadine sulla situazione bilancio/azioni Iren/Stt, si è accesa anche una polemica fra Péarma e Reggio, che pare non smorzarsi nemmeno nel fine settimana.

Dopo il botta e risposta dei giorni scorsi , oggi nuovo intervento del sindaco di Reggio, Graziano Delrio, sulla stampa locale reggiana,

"I cittadini parmigiani - dice fra l'altro Delrio - risultano oggi gravati in totale da 2.688 euro di debiti comunali, i cittadini reggiani sono passati dagli 892 euro del 2009 agli 823 euro del 2010". Un dato, questo, che in realtà l'assessore Broglia ha già contestato, affermando che "il debito di cui sono gravati i parmigiani è di 906 euro, non 2.688".

Delrio aggiunge che "l'assessore Broglia ricorda un padre che dice di non avere debiti perchè li ha intestati ai figli. Ma la famiglia resta indebitata".  Fin  qui il sindaco reggiano. E c'è da scommettere che non finisce qui...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola Martini

    19 Febbraio @ 15.30

    Credo che aprire polemiche sterili con città vicine sia non solo inutile ma anche deleterio. Dalle notizie di stampa degli ultimi tempi pare che l'indebitamento del Comune di Parma e delle proprie partecipate raggiungerà, secondo alcune previsioni, alla fine del 2011 ca. €500.000.000. Le opposizioni in Consiglio, già da tempo, lamentano la scarsa sostenibilità di un indebitamento così elevato per una città delle dimensioni di Parma. Da ultimo si è pure dimesso in blocco il Collegio dei Revisori e la Corte dei Conti ha chiesto delucidazioni sulla sostenibilità finanziaria. Il quadro generale mi pare decisamente inquietante. Anziché polemizzare con altre città emiliane, che se non erro hanno ancora il Collegio dei Revisori al proprio posto, sarebbe il caso di chiarire non solo con gli organi competenti ma anche con la cittadinanza il reale stato dei conti del Comune. Ritengo, altresì, che se la condizione finanziaria dovesse risultare difficilmente sostenibile, la Giunta dovrebbe considerare le proprie responsabilità politico-amministrative e valutare anche le proprie dimissioni.

    Rispondi

  • francesco brundo

    19 Febbraio @ 12.02

    Tra scappare e fuggire non c'è differenza...sempre debiti sono !

    Rispondi

  • manuel

    19 Febbraio @ 11.43

    Broglia non prenderci in giro...capiscomche si voglia fare disinformazione per non allarmare i cittadini, ma diciamo che lode come stanno. Le cose sono due: o la nostra città ha un numero maggiore di abitanti e non lo sappiamo, oppure il debito sfora i 2000€ visto che i consulenti Kpmg hanno accertato 320 milioni di euro analizzando 20 delle 35 partecipate del comune (che significherebbe 1780€/cittadino) e manca una buona parte.... Cittadini svegliamoci, la nostra città sta pagando molto caro la voglia di fare di queste amministrazioni "civiche"!

    Rispondi

  • Paolo Reggiani

    19 Febbraio @ 11.08

    Ecco l’ennesima dimostrazioni di quello che sarà il federalismo, quello che la Lega ripete come un disco rotto, che, se sempre a suo dire, risolverà ogni problema dell’Italia (e forse dell’umanità intera). Eppure nessuno si è preso la briga di spiegare che cosa sarà davvero quel federalismo abborracciato, o meglio qualcosa si sta pian piano scoprendo: sarà una valanga di nuove tasse per i cittadini. Questo è certo. Non sono state enunciate ma si dice, con una formula cara a Visco, che i comuni potranno mettere tasse ed addizionali, ma non sono obbligati … salvo il dover sopravvivere. Attenzione il federalismo sconclusionato che stanno facendo. È una solenne fregatura, dividerà l’Italia (come dimostrano anche le dichiarazioni anti italiane degli esponenti leghisti sulla festa per l’unità), regalerà tasse e guerre di cifre tra i comuni. Questa tra Parma e Reggio è solo un assaggio. Poi verrà la pietanza. E sarà amara. Italiani riflettete bene. Dopo sarà un piangere inutile.

    Rispondi

  • giuseppe

    19 Febbraio @ 10.44

    Ormai anche a livello locale impera la non politica. Invecie di fare a gara a chi è più o meno indebitato, dovrebbero discutere sul modo di non indebitare i cittadini e cioè come spendere di meno e in quali settori spenderli evitando gli sprechi e le spese inutili, come si dovrebbe fare in ogni famiglia che si rispetti. Tutto il resto è polemica inutile e sterile che non appiana i vari bilanci comunali!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande