22°

Parma

Mobili, quadri e gioielli: il "Mercante" fa primavera

Mobili, quadri e gioielli: il "Mercante" fa primavera
Ricevi gratis le news
0

Due grandi appuntamenti in primavera e autunno a Parma  per scegliere tra migliaia di pezzi di stili diversi, verificare le tendenze del mercato, scoprire nuove filiere collezionistiche. Sabato prossimo apre i battenti Mercanteinfiera primavera,  una vera e propria città antiquaria nella quale più di mille espositori, provenienti da tutte le maggiori piazze antiquarie europee, esibiscono le proprie scoperte a decine di migliaia di visitatori professionali, collezionisti e cacciatori della memoria. Giovedì e venerdì, invece, apertura anticipata,  dalle 8 alle 19 con ingresso gratuito,  per gli operatori del settore. La mostra, giunta alla 17esima edizione, rimarrà aperta fino al  6 marzo (10 euro il biglietto ordinario per i visitatori). Gli oggetti messi in mostra (arredi, dipinti, ceramiche, argenti, tappeti e bijoux, di ogni tipologia e periodo), danno vita a un pittoresco alveare di stand che occupano tre padiglioni del quartiere fieristico. I visitatori (tradizionalmente costituiti da collezionisti, architetti, designer, scenografi, ma anche da buyers delle più importanti case d’aste d’Europa e da titolari di blasonati negozi d’arte di Francia, Germania e Inghilterra, nonché personaggi del mondo dello spettacolo e semplici curiosi) nelle scorse edizioni sono stati più di 60 mila. Nell'universo di Mercanteinfiera sono presenti tutti i generi di collezionismo: da quello storico a quello d’avanguardia. Accanto ad oggetti antichi di fine Settecento (veri e propri pezzi d’arte), sono esposte collezioni inedite che vanno dagli anni Cinquanta agli anni Settanta e che spaziano dagli arredi ai dipinti, dai libri ai dischi in vinile, dagli orologi alle penne. E’ un susseguirsi di argenti pregiati, gioielli, vetri, pizzi, tessuti: tutto quanto fa revival.
Ogni giorno due/tre periti ,saranno a disposizione dei visitatori, dalle 10 alle 18, per esaminare e dare un parere su oggetti e opere proposte in mostra o di proprietà. In questa edizione, a  120 anni dalla nascita del grande architetto milanese Giò Ponti, verrà  presentata  in anteprima assoluta una collezione unica di oggetti di arredo  presenti in  importanti abitazioni contemporanee pubblicate negli ultimi anni dalle più prestigiose riviste di arredamento internazionali. Obiettivo della mostra è quello di definire, attraverso una collezione di   arredi firmati dal maestro indiscusso del design italiano come scrivanie, poltrone, tavoli, armadi, divani e consolle creati in alcuni casi oltre 90 anni fa, rappresentino ancora oggi oggetti di culto dell’arredo contemporaneo.
Per definire questo  percorso sono state selezionate da importanti collezioni private oltre  50   oggetti di arredo, disegnati dagli anni '30 agli anni '70,  per la maggior parte dei casi inseriti e fotografati in contesti di arredi da testate quali «Leonardo case e stili», «The world of  interiors»,  «Ad», «Ville e casali», «Elle décor». Definire attraverso 50 oggetti di culto  l’evoluzione, la ricercatezza, la modernità del design italiano di Gio Ponti: questo è l’obiettivo della mostra «Centoventigioponti designer  senza tempo, collezione privata di Lorenzo Ciompi»,  collaterale al Mercanteinfiera primavera. Curatore della mostra,  oltre che proprietario della maggior parte dei pezzi presentati in mostra,  è l’attore fiorentino e fine collezionista Lorenzo Ciompi. «E' una collezione che accumulo da oltre 20 anni  acquistando i pezzi da gallerie di design in giro per il mondo, aste internazionali ma anche tanti mercati specializzati quali tante edizioni passate del Mercantinfiera - spiega Ciompi -.  I pezzi più esclusivi sono sicuramente un rarissimo armadio  del 1930 in radica e bronzo, una scrivania dirigenziale proveniente dalla Banca nazionale del lavoro del 1940 e un paio di applique realizzate da Venini nel 1930 direttamente commissionate  per la casa fiorentina di mia nonna materna e un bellissimo tavolo basso in marmo e alluminio realizzato per  un hotel di Roma negli anni '60».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»