Parma

"Libia, suore e sacerdoti non se ne vanno"

"Libia, suore e sacerdoti non se ne vanno"
Ricevi gratis le news
0

 La comunità cristiana della Libia è affidata a un parmigiano d’adozione. L’arcivescovo Tommaso Caputo dal 2007 è nunzio apostolico a Malta e in Libia. Legato alla nostra città da ben trent'anni, dove vivono due dei suoi quattro fratelli, il 15 maggio sarà a Corniglio per celebrare alcune cresime (disordini permettendo).  Attualmente monsignor Caputo si trova a Malta, nella sede della nunziatura, dove rimane costantemente in contatto con i sacerdoti e i religiosi presenti in Libia. Raggiunto via posta elettronica, ha inviato alla «Gazzetta» un breve resoconto sull'attuale situazione nel paese nordafricano. «In merito alla grave situazione che si è determinata negli ultimi giorni in Libia, - scrive - le comunità religiose che operano nei due Vicariati Apostolici di Tripoli e Bengasi, continuano a essere pienamente al servizio della popolazione e dei fedeli. La maggioranza delle 16 comunità femminili, composte da suore provenienti da diverse nazioni, presta la propria opera nel settore sanitario e, in queste ore, ha intensificato l’assistenza alla popolazione. Le religiose hanno espresso la volontà di restare accanto a chi soffre». Allo stesso modo, «anche i due vescovi ed i 15 sacerdoti - continua - proseguono il loro servizio ed intendono continuare la missione loro affidata. Pur nel difficile frangente che il Paese si trova a vivere, l’atteggiamento dei missionari presenti in Libia mira a infondere coraggio e ad assicurare ogni forma di assistenza possibile alla comunità cattolica - che è di circa 100.000 fedeli - e all’intera popolazione».  Il fratello Antonio Caputo, notaio di Parma, non nasconde la preoccupazione per quanto sta accadendo in Libia, pur sottolineando che finora i cristiani non hanno subito particolari attacchi. «Siamo tutti un po' preoccupati che la situazione possa degenerare - spiega - ma, da quanto ho saputo, al momento le rivolte non hanno colpito le comunità cristiane. E’ molto importante che l’Europa e i nostri governanti facciano sentire la propria voce perché c'è il rischio che i rivoltosi facciano di tutta l’erba un fascio, identifichino i cristiani con il mondo occidentale e se la prendano con loro».  Monsignor Caputo fino a poco tempo fa trascorreva tutte le estati a Sasso di Neviano degli Arduini. «Mio fratello ha sempre trascorso le sue ferie a Sasso - rimarca - ora che è stato chiamato a ricoprire questo incarico torna ogni volta che gli è possibile, senza sottrarsi alle celebrazioni a cui viene invitato. Il 15 maggio se la situazione lo consentirà, sarà a Corniglio per celebrare delle cresime».  Monsignor Caputo è entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede nel 1980, ha prestato servizio presso le rappresentanze Pontificie di Rwanda, Filippine e Venezuela e per più di dieci anni è stato il Capo del Protocollo della Segreteria di Stato della Città del Vaticano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

6commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

calcio

Parma, sfida da non fallire

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

3commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

1commento

PARMA

Mettersi in proprio: annullato per maltempo l'incontro all'Informagiovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

RAMISETO

Anziana bloccata dalla neve: i carabinieri le portano la spesa e spalano per "liberarla"

1commento

SALUTE

Morbillo: 164 casi e 2 morti in Italia a gennaio

SPORT

FIAMME GIALLE

Vendevano biglietti falsi delle partite del Palermo: 9 arresti

1commento

CALCIO

Europa League: Milano agli ottavi con Arsenal, Dinamo Kiev per la Lazio

SOCIETA'

anniversario

All'asta i cimeli di Steve Jobs, anche la domanda di lavoro del '73

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato