-1°

Parma

I vandali tornano a violare il Battistero con scritte e graffiti

I vandali tornano a violare il Battistero con scritte e graffiti
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati
C'è una specie di lapide disegnata con tanto di croce. C'è perfino un orsacchiotto: nuove scritte, nuovi obbrobri che fino a ieri non c'erano, a deturpare il Battistero.
 Non si sa ancora quando la mano del vandalo abbia agito, quel che è certo è che Antonio, lo storico custode se n'è accorto ieri mattina. Il solito tuffo al cuore, poi lo sguardo si è velato di rassegnazione e l’uomo ha immediatamente avvisato gli uffici della Diocesi.
Un copione squallido e stupido, vissuto tante volte dal custode che ammette i suoi timori: «L'estate è il periodo più brutto - spiega dalla sua postazione, una nicchia all’ingresso del Battistero -: le giornate si allungano e i ragazzacci bivaccano fino a notte fonda». Perché, sempre secondo l’uomo, anche questa volta dietro l’atto vandalico ci sarebbe qualche adolescente nostrano piuttosto che il solito «furbetto» della comitiva scolastica in gita turistica. Accanto ai nuovi graffiti una corona di messaggi e dichiarazioni d’amore, volgarità e qualche data «ma queste sono scritte vecchie» aggiunge scuotendo il capo.
«Siamo alle solite - sbotta il guardiano - i teppisti fanno tappa qui ed è difficile anche solo avvicinarli». Improvvisamente la voce flebile di Antonio viene sovrastata da qualche risolino strafottente: un gruppo di 14enni si sfila calze e scarpe e si lancia in acrobazie proprio accanto alla porta est. «Guai a rimproverarli - prosegue il custode -: ti riempiono di insulti e bestemmie e riprendono tutto da capo». E sospira. Le scritte sono comparse sulla parete est del Battistero esattamente di fronte al colonnotto che era stato divelto sempre dai vandali. «C'è solo da sperare che le telecamere abbiano ripreso la scena anche questa volta» sospira ancora il custode.
Già il sistema di sorveglianza,  che si era rivelato decisivo per incastrare gli adolescenti che avevano divelto il colonnotto a forza di dondolarsi. «Il problema resta anche e soprattutto nell’educazione dei giovani - conclude Antonio - che hanno perso la passione e il rispetto per il bello dedicato a tutti. Questa lapide disegnata sembra proprio rappresentare la morte delle coscienze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FrankVise

    24 Febbraio @ 20.46

    Non riesco a capire perchè non è stata fatta al custode la domanda chiave : PERCHE? NON SONO STATE CANCELLATE LE SCRITTE VECCHIE, QUELLE CHE SI VEDONO A SINISTRA DELLA FOTO, CHE RISALGONO AI PRIMI DI NOVEMBRE DELL'ANNO SCORSO E DI CUI SI CONOSCONO GLI AUTORI CHE AVREBBERO DOVUTO -PER PUNIZIONE _ RIPULIRLE, COME DA VOI ANNUNCIATO IN POMPA MAGNA A SUO TEMPO, SCRITTE CHE PROVOCANO I FENOMENI IMITATIVI CHE ORA DENUNCIATE ? Riporto qui una e-mail inviata in proposito al Comune che non sì è natuaralmnte degnato di rispondere : Vorrei sapere, se possibile, quando verranno tolte le scritte oscene sul Battistero che datano ormai dai primi di novembre ! Non sono affatto un bel vedere , e non ci si è abituati a vederle , nonostante il tempo passato, né credo siano un gran biglietto da visita per Parma per i turisti . C’è anche il rischio che qualcun altro, vedendole ancora lì, abbia un raptus imitativo. Grazie Distinti saluti Parma, 15/12/2010

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto