-1°

Parma

Matrimoni civili: meno 16% nel 2010 rispetto al 2009

Matrimoni civili: meno 16% nel 2010 rispetto al 2009
Ricevi gratis le news
0

 Roberta Vinci

Matrimoni in calo nella nostra città. Abito bianco e smoking nero rallentano la loro corsa per lo scambio degli anelli. Nel 2010, le coppie unite in matrimonio sono state 457, circa il 16 per cento in meno rispetto al 2009, quando Parma ha congiunto 544 innamorati. 
Nello specifico, il numero dei matrimoni celebrati con rito religioso è rimasto invariato, 208; il vero calo risulta dalle unioni effettuate con rito civile, si è passati dalle 336 del 2009 alle 249 dello scorso anno. 
Un calo che sembra delineare, non tanto una «crisi» religiosa, quanto un timore nel prendersi un impegno sancito legalmente, che può trovare la sua spiegazione nei cambiamenti della società. 
Parma traduce un fenomeno che riguarda il Nord Italia dove, negli ultimi quarant'anni, i matrimoni si sono quasi dimezzati a fronte di un massiccio aumento sia delle convivenze che delle persone che scelgono di vivere sole o rimanere con la famiglia d’origine. 
«Pronunciare il fatidico "sì" implica responsabilità durature - spiega don Giampietro Poggi, parroco di Santa Croce -, adesso si preferisce "sperimentare" l’unione con la convivenza, ma non è la stessa cosa. Lo spessore che assume un impegno sancito civilmente, seguito poi dal rito religioso, è maggiore». 
L’aspetto valoriale prevale sotto diversi punti di vista, afferma il parroco. E aggiunge: «Adesso è più diffusa la paura di prendersi un impegno definitivo, di progettare a lungo termine, di restare fedeli. E’ più semplice fare scelte che implicano meno responsabilità e che permettono, all’uomo o alla donna, di sciogliere quel legame più facilmente». 
La paura di prendersi un impegno duraturo  sembra essere la chiave di questo cambiamento, ma non solo sul piano religioso, quanto su quello sociale e psicologico. 
Dal punto di vista sociologico, sono diversi i fattori che possono spingere una coppia a optare per scelte alternative. 
«Un tempo la sessualità e la procreazione erano legittimate culturalmente solo all’interno del matrimonio - spiega Villiam Vitali, psicologo-psicoterapeuta Azienda Usl -; poi costumi e leggi in materia sono cambiate nel tempo: la diffusione dei metodi anticoncezionali e il riconoscimento giuridico di significative garanzie per i figli nati al di fuori della cornice matrimoniale, hanno mutato il modo di concepire la famiglia e con esso la necessità di convolare a nozze». 
Sono tanti, però, i parmigiani che vorrebbero sposarsi e «metter su famiglia». E non si tratta solo di responsabilità, quanto di possibilità, anche economiche. 
«Viviamo nella società del precariato e l’autonomia economica è un sogno per tanti - aggiunge lo psicologo Vitali -, non si può negare che quest’aspetto  causi  insicurezza e ponga dei limiti su un progetto di vita insieme». 
Valori e precariato sembrano essere le cause prevalenti del tasso nuziale in continua discesa: un ostacolo evidente al «per sempre».   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto