Parma

Studenti modello e pusher al Campus: condannati 3 ragazzi

Studenti modello e pusher al Campus: condannati 3 ragazzi
Ricevi gratis le news
0

 Facce da bravi ragazzi e libretti universitari senza macchia. Studenti universitari fuori sede  con buoni voti,   ma anche con una passione che nel novembre 2009 li aveva fatti finire per un paio di notti in  carcere e poi per alcune settimane agli arresti domiciliari. Niente droghe pesanti,  si erano specializzati in hashish e marijuana, un commercio che i tre amici, incensurati e insospettabili,  avevano messo in piedi tra le aule del Campus e i bar  frequentati dagli studenti. 
I tre, due siciliani - S.P. e D.F., entrambi 22enni - e un calabrese - B.Z., 23 anni -  erano diventati, secondo l'accusa,  punti di riferimento per diversi studenti che volevano rifornirsi di hashish e marijuana. E ieri il giudice Maria Cristina Sarli ha condannato i  ragazzi siciliani a 2 anni di reclusione e 2.000 euro di multa. Sei mesi in meno  e 1.600 euro per B.Z. Grazie al giudizio abbreviato, hanno potuto beneficiare dello sconto di un terzo della pena. Una condanna  che comunque è stata sospesa per tutti.
Nella loro casa, a due passi dal Campus, gli uomini della questura avevano trovato 26 grammi di marijuana e 373 grammi di hashish, oltre al consueto armamentario di chi traffica in sballo: coltellini per tagliare le dosi e bilancini compresi. Il tutto in bella mostra sui mobili dell'appartamento, come se i ragazzi mai si potessero immaginare di finire sotto l'occhio delle forze dell'ordine per quel loro  business. In particolare, nella stanza di B.Z. furono trovati solo i 26 grammi di marijuana, ed è probabile che ciò abbia convinto il giudice ad infliggergli  una pena meno pesante rispetto agli altri due.  
Tutti, comunque, hanno sempre sostenuto che la droga era per uso personale, anche se le indagini erano arrivate a ben altre conclusioni. Secondo gli inquirenti, infatti, l'area di smercio del terzetto  era quella del Campus universitario e la clientela era formata da studenti  che in alcuni casi sarebbero saliti direttamente in casa dei tre amici per acquistare la droga, mentre altre volte il passaggio delle dosi avveniva  nella zona universitaria. Uno dei tre, studente di Farmacia, aveva trovato il nascondiglio «perfetto» per la droga: le pagine dei libri di testo.  Studio e lavoro sempre a portata di mano. Un doppio impegno che li ha fatti finire in cella. Ed è poi  costato a tutti e tre una condanna. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande