10°

20°

Parma

Teatro Guareschi: i lavori finiranno in estate

Teatro Guareschi: i lavori finiranno in estate
Ricevi gratis le news
2

I lavori sul Teatro della Cultura popolare sono entrati nella fase finale e con l’approvazione del progetto per la realizzazione delle opere complementari, impiantistiche ed architettoniche, si avvia alla conclusione, prevista per la prossima estate.
La realizzazione della struttura, dedicata a Giovannino Guareschi e inserita nell’area dell’ex Macello riqualificata, tra viale Tanara e viale Mentana, è stata prevista in due stralci, il primo dei quali, già concluso, riguardava la costruzione dell’edificio in muratura, per un costo di 2,5 milioni di euro, finanziati dalla società immobiliare Gallia srl, titolare della concessione per la costruzione di un ipermercato in via Emilia Ovest, che si è impegnata con un contratto firmato a versare la cifra nelle casse comunali.
In seguito, il secondo stralcio, ormai in avanzata fase di realizzazione, con una spesa di 2,5 milioni a carico dell’amministrazione comunale prevedeva la realizzazione degli impianti elettrici e idrotermosanitari, del palcoscenico, della graticcia, dell’atrio, del corpo di collegamento con la palazzina su viale Mentana e la sistemazione delle aree esterne a nord-ovest del palcoscenico.
Nell’ultima parte dell’intervento, approvato in Giunta, verrà realizzato un ingresso provvisorio per il teatro fino alla conclusione dei lavori di ristrutturazione della palazzina adiacente. Verrà inoltre creata una struttura indipendente in un’area all’aperto, completa di servizi ricettivi e di ristoro, guardaroba, biglietteria, tutti coperti, riscaldati e pavimentati.
Infine, verranno realizzate nuove opere impiantistiche (elettriche e meccaniche) alle quali seguiranno, prossimamente, gli allestimenti finali per completare la struttura e renderla completamente funzionante.

La struttura è stata pensata e voluta dall’Amministrazione comunale per dare uno spazio ad hoc alle tradizioni popolari dimenticate, come i dialetti, importante veicolo di memorie, di cultura e di valori per tutti e in particolare per le giovani generazioni.
La sala, una volta ultimata, avrà la capienza di 600 posti a sedere, il palcoscenico sarà dotato di attrezzature tecniche, e sarà corredato di locali di servizio, quali camerini artisti, cameroni per le masse, sartoria, depositi, sottopalcoscenico e graticcia.

“Nella tarda primavera – spiega l’assessore alla Cultura Luca Sommi – inizieremo gli incontri con tutte le associazioni interessate dal progetto. In questo modo valorizzeremo tutte le potenzialità del nostro straordinario patrimonio culturale, che fino ad oggi non ha trovato uno spazio adeguato alla sua gloriosa tradizione. Non a caso il teatro è stato intitolato a Giovannino Guareschi, uno dei figli illustri delle nostre terre”. L’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello infine sottolinea come “le ultime approvazioni della Giunta ci permettono di poter programmare la fine dei lavori di un cantiere complesso dal punti di vista della realizzazione e anche, è giusto non nasconderlo, dal punto di vista economico”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    27 Febbraio @ 18.36

    E IO PAGO !

    Rispondi

  • ste

    27 Febbraio @ 18.03

    ma la palazzina esterna "con servizi ricettivi e ristoro" dove la farà il comune? si mangeranno un altro pò di parco Pellegrini? ah, poi dove sono i parcheggi di servizio al teatro da 600 posti ? non ne ho visti in giro..qualcuno ha idee in merito? Certo è che così finiranno le stagioni teatrali nei teatri parrocchiali e di quartiere il chè penso non sia un gran risultato culturale visto che ad essi partecipano sopratutto anziani e persone del posto, con biglietti a prezzi ultrapopolari..chi li va a prendere e portare a casa? Sommi e Vignali col Suv?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: