21°

Parma

Ancora vandalismi: dopo piazza Duomo tocca al Parco Ducale

Ancora vandalismi: dopo piazza Duomo tocca al Parco Ducale
Ricevi gratis le news
13

Chiara Pozzati

Prima è toccato a Duomo e Battistero, poi al parco Ducale: non si placa l’ondata di vanda­lismi contro monumenti ed edi­fici della nostra città. Deturpato il marmo rosa dell’Antelami, i teppisti si sono concentrati sulle statue di Jean-Baptiste Boudard, lo scultore di corte del '700, e sulle pareti dello storico chiosco ducale. Tutto nell’arco di una settimana. Fortunatamente, a essere prese di mira con scritte, spray e vernici sono state delle riproduzioni (l’autentico grup­po scultoreo che rappresenta Si­leno ed Egle è stato sostituito da una copia durante la riqualifi­cazione del parco), ma chi ha agi­to non poteva saperlo e rischiava di ridurre a brandelli un patri­monio di tutti.

Ben peggio è andata comun­que a Pierino Bandini, uno dei ge­stori del chiosco finito nel mirino dei vandali ben due volte la scorsa settimana. «Hanno ricoperto di graffiti fioriere, saracinesche e persino il bancone - spiega scon­solato -. Hanno iniziato il “lavoro” la notte tra mercoledì e giovedì e l’hanno concluso la sera succes­siva ». Bandini è amareggiato: «Da 25 anni gestisco questo locale e non era mai capitato una cosa del genere. Certo, qualche “fur ­betto” c’è sempre stato, ma in que­sto caso sembra proprio che i van­dali abbiano deciso di infierire». (...)

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    28 Febbraio @ 22.53

    forse è il caso semplicemente di dare una migliore educazione, piuttosto che chiedere l'aiuto dell'esercto e dei santi no?

    Rispondi

  • rudolf

    28 Febbraio @ 20.58

    Che dire ? Sono solamente e molto semplicemente dei MUNUSAPIENS e tali rimarranno a vita. Contenti loro, un po' meno lo saranno i loro genitori, ma tant'è TALI PADRI TALI FIGLI. Ciascuno si ritrova ad essere nella vita ciò che vuole o ha voluto essere: MINOR oppure MAIOR ? Moscerino della frutta marcia o aquila delle Alpi ? La scelta è loro, ma faranno quella giusta ? Con certi genitori ho forti dubbi.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    28 Febbraio @ 20.52

    Punizioni sicure,e...............botte sacre!!!

    Rispondi

  • Geronimo

    28 Febbraio @ 17.13

    Valerio secondo me cambia poco la sostanza, un pò come i reati dove c'è chi dice che sono fatti solo dagli extracomunitari ma tutti sono concordi che i reati sono aumentati. In parte è vero ma diciamo che prima esisteva solo la gazzetta cartacea e internet era poco diffuso mentre ora esiste anche il web e si pubblica, per fortuna, ogni tipo di notizia dai reati gravi fino a quelle che alcuni definiscono vere e proprie stupidate. Secondo me si fa soltanto bene a pubblicare queste notizie, si ha una visione giusta della nostra città, chi dovrebbe fare qualcosa per prevenire dovrebbe essere chi educa e ad educare non è la gazzetta ma altri, la gazzzetta deve raccontare e infatti racconta

    Rispondi

  • Francesco_one

    28 Febbraio @ 16.15

    Io invece non posso girare per il centro di sera che mi ritrovo Polizia ed Esercito che mi segue e pedona. Ma i risultati dei pattugliamenti sersono a qualcosa? Io che sono un ragazzo onesto mi vedo pedinare e intanto continuano i furti e vandalismi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARMA

Scontro auto-scooter a Mariano: un ferito

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»