10°

22°

Parma

Su Twitter e Facebook la rabbia per la morte di Yara. Ma spuntano anche gruppi offensivi

Ricevi gratis le news
0

Sui social network la vicenda di Yara Gambirasio fa esplodere la rabbia e l'amarezza degli italiani per la morte della 13enne di Brembate Sopra. Su Twitter e Facebook, per citare i social network più seguiti, si susseguono i messaggi di sdegno per il ritrovamento del cadavere a 3 mesi dalla scomparsa, in un campo. E non manca chi invoca una sorta di giustizia popolare, auspicando che gli assassini siano dati in pasto alla folla.
Ma non c'e solo affetto e solidarietà tra il la gente del popolo web. Qualcuno su internet dà sfogo anche a forme d'odio e stupidità. È spuntato un gruppo che ha offeso la memoria di Yara Gambirasio, definendola zombie. Accanto la scritta «anche i morti ballano» e una fotografia del suo volto in un manifesto da cinema. In pochissimo tempo la pagina «troll» (offensiva) ha raccolto oltre 500 adesioni. La Polizia postale, dopo una denuncia dell’associazione Meter che l’ha scoperto, ne ha chiesto la cancellazione alla socità che gestisce Facebook.

Su Facebook qualcun altro ha formato un gruppo che denigra sia Yara Gambirasio sia Sara Scazzi, uccisa ad Avetrana. Ovviamente grazie all'anonimato, qualcuno ha creato il gruppo «Yara e Sara due bimbeminchia in meno». La Polizia postale di Catania ha chiesto ai gestori la rimozione dei gruppi che offendono queste vittime di brutali omicidi. Alle 10,30 di questa mattina però questo gruppo è ancora visibile. C'è chi clicca «mi piace» per poter inserire commenti e denigrare - anche con parolacce e frasi irripetibili - gli inventori di questo gruppo, dei «troll» (nel gergo del web, utenti che si inseriscono in discussioni serie per mandarle a monte). I commenti sdegnati sono tantissimi: «vergogna», «sparisci», «fate skifo» si sprecano, all'interno di messaggi che esprimono in realtà violenza verso chi ha ideato la pagina.
Una lettrice ha segnalato il gruppo anche a Gazzettadiparma.it via e-mail: «è assurdo!!!!.. ancora non hanno tolto questa pagina».
Fra i pochi che si dicono d'accordo con il creatore del gruppo c'è Debora, che scrive ad esempio: «Fate i buonisti e poi avete fatto di queste 2 ragazze delle soap opera».

LO SDEGNO SU TWITTER E FACEBOOK. Chi ha ucciso Yara resterà impunito, perché in Italia la giustizia non funziona, e comunque nemmeno la pena di morte sarebbe sufficiente. È il popolo del web che parla, su Twitter e Facebook, e lancia la sua proposta shock: «Dateli a noi, non ci fidiamo più dei giudici».
«Ci siamo noi per vendicarti, troveremo quell'uomo e rimpiangerà tutto», «Trovate l’assassino di Yara e datelo alla comunità, che sapremo cosa farne, perché è facile prenderlo e metterlo in carcere al caldo e con i pasti pronti», «Datelo a noi, non ci fidiamo più della giustizia, gli daranno l’infermità mentale a quella bestia»: sono alcuni dei commenti più duri lasciati sulla pagina di Facebook dedicata a Yara Gambirasio, che al momento ospita centinaia di commenti, e si arricchisce di minuto in minuto.
Ad orientare i “post” soprattutto la rabbia che arriva ad invocare una «giustizia del popolo». «Non ho parole piccola Yara, questi crimini non si devono giudicare in tribunale, perché si sa come vanno a finire! Io sarei per la giustizia del popolo o al limite una pena di morte con sofferenza», «Nel nostro Paese la giustizia è decisamente inesistente, ai colpevoli non verrà fatto nulla». E ancora, su Twitter, in pochi minuti viene ritrasmesso (o “retweeted” in gergo) molte volte il post «Povera piccola Yara. Ci vorrebbe la pena di morte, altro che storie!!!».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

2commenti

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

3commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto