Parma

Su Twitter e Facebook la rabbia per la morte di Yara. Ma spuntano anche gruppi offensivi

Ricevi gratis le news
0

Sui social network la vicenda di Yara Gambirasio fa esplodere la rabbia e l'amarezza degli italiani per la morte della 13enne di Brembate Sopra. Su Twitter e Facebook, per citare i social network più seguiti, si susseguono i messaggi di sdegno per il ritrovamento del cadavere a 3 mesi dalla scomparsa, in un campo. E non manca chi invoca una sorta di giustizia popolare, auspicando che gli assassini siano dati in pasto alla folla.
Ma non c'e solo affetto e solidarietà tra il la gente del popolo web. Qualcuno su internet dà sfogo anche a forme d'odio e stupidità. È spuntato un gruppo che ha offeso la memoria di Yara Gambirasio, definendola zombie. Accanto la scritta «anche i morti ballano» e una fotografia del suo volto in un manifesto da cinema. In pochissimo tempo la pagina «troll» (offensiva) ha raccolto oltre 500 adesioni. La Polizia postale, dopo una denuncia dell’associazione Meter che l’ha scoperto, ne ha chiesto la cancellazione alla socità che gestisce Facebook.

Su Facebook qualcun altro ha formato un gruppo che denigra sia Yara Gambirasio sia Sara Scazzi, uccisa ad Avetrana. Ovviamente grazie all'anonimato, qualcuno ha creato il gruppo «Yara e Sara due bimbeminchia in meno». La Polizia postale di Catania ha chiesto ai gestori la rimozione dei gruppi che offendono queste vittime di brutali omicidi. Alle 10,30 di questa mattina però questo gruppo è ancora visibile. C'è chi clicca «mi piace» per poter inserire commenti e denigrare - anche con parolacce e frasi irripetibili - gli inventori di questo gruppo, dei «troll» (nel gergo del web, utenti che si inseriscono in discussioni serie per mandarle a monte). I commenti sdegnati sono tantissimi: «vergogna», «sparisci», «fate skifo» si sprecano, all'interno di messaggi che esprimono in realtà violenza verso chi ha ideato la pagina.
Una lettrice ha segnalato il gruppo anche a Gazzettadiparma.it via e-mail: «è assurdo!!!!.. ancora non hanno tolto questa pagina».
Fra i pochi che si dicono d'accordo con il creatore del gruppo c'è Debora, che scrive ad esempio: «Fate i buonisti e poi avete fatto di queste 2 ragazze delle soap opera».

LO SDEGNO SU TWITTER E FACEBOOK. Chi ha ucciso Yara resterà impunito, perché in Italia la giustizia non funziona, e comunque nemmeno la pena di morte sarebbe sufficiente. È il popolo del web che parla, su Twitter e Facebook, e lancia la sua proposta shock: «Dateli a noi, non ci fidiamo più dei giudici».
«Ci siamo noi per vendicarti, troveremo quell'uomo e rimpiangerà tutto», «Trovate l’assassino di Yara e datelo alla comunità, che sapremo cosa farne, perché è facile prenderlo e metterlo in carcere al caldo e con i pasti pronti», «Datelo a noi, non ci fidiamo più della giustizia, gli daranno l’infermità mentale a quella bestia»: sono alcuni dei commenti più duri lasciati sulla pagina di Facebook dedicata a Yara Gambirasio, che al momento ospita centinaia di commenti, e si arricchisce di minuto in minuto.
Ad orientare i “post” soprattutto la rabbia che arriva ad invocare una «giustizia del popolo». «Non ho parole piccola Yara, questi crimini non si devono giudicare in tribunale, perché si sa come vanno a finire! Io sarei per la giustizia del popolo o al limite una pena di morte con sofferenza», «Nel nostro Paese la giustizia è decisamente inesistente, ai colpevoli non verrà fatto nulla». E ancora, su Twitter, in pochi minuti viene ritrasmesso (o “retweeted” in gergo) molte volte il post «Povera piccola Yara. Ci vorrebbe la pena di morte, altro che storie!!!».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

6commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

calcio

Parma, sfida da non fallire

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

3commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

1commento

PARMA

Mettersi in proprio: annullato per maltempo l'incontro all'Informagiovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

RAMISETO

Anziana bloccata dalla neve: i carabinieri le portano la spesa e spalano per "liberarla"

1commento

SALUTE

Morbillo: 164 casi e 2 morti in Italia a gennaio

SPORT

FIAMME GIALLE

Vendevano biglietti falsi delle partite del Palermo: 9 arresti

1commento

CALCIO

Europa League: Milano agli ottavi con Arsenal, Dinamo Kiev per la Lazio

SOCIETA'

anniversario

All'asta i cimeli di Steve Jobs, anche la domanda di lavoro del '73

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato