Parma

Centri antiviolenza: in Emilia-Romagna i casi sono in aumento

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Il COORDINAMENTO DEI CENTRI ANTIVIOLENZA DELL'EMILIA-ROMAGNA
celebra l’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna.

Il Coordinamento, nato con lo scopo di costruire un’identità comune tra i Centri antiviolenza e delle Case delle donne del territorio, è costituito da 10 associazioni che in Regione sono attive in contrasto alla violenza alle donne (La Città delle Donne Piacenza; Nondasola - Donne insieme contro la violenza Onlus Reggio Emilia; Linea Rosa Onlus Ravenna; Casa delle Donne contro la violenza Onlus Modena; Casa delle Donne per non subire violenza Onlus Bologna; Demetra Donne in aiuto Onlus Lugo; SOS Donna Onlus Faenza; Rompi il Silenzio Onlus Rimini; Centro Antiviolenza Onlus Parma; Centro Donna Giustizia Ferrara).

Quest’anno i centri antiviolenza hanno accolto e sostenuto in percorsi di uscita dalla violenza e dal maltrattamento 2930  donne, di cui 1689 di nazionalità italiana, e 1239 straniere;  per quanto riguarda l’ospitalità nelle Case Rifugio: sono state 196 le donne, e 129 i minori per un totale di 325 ospiti.

I dati delle donne accolte nel 2010,  sono in lieve aumento rispetto a quelle accolte nell’anno precedente; resta invece invariato il dato sulle donne ospiti.
Nel 2011 saranno disponibili i risultati della quarta indagine conoscitiva sulle donne e sui minori accolti nei centri antiviolenza. Al progetto denominato Osservatorio regionale sulla violenza alle donne in Emilia-Romagna, e finanziata dalla Regione, partecipano tutti i centri aderenti al Coordinamento.

Il Coordinamento esprime preoccupazione per il futuro dei Centri antiviolenza e dei progetti a sostegno delle donne vittime di violenza. I tagli alle politiche sociali rischiano di togliere risorse ai Centri, in un contesto in cui a causa della crisi economica, dell’aumento del precariato e della disoccupazione femminile, le donne sono a rischio maggiore di impoverimento, e quindi di essere maggiormente in difficoltà nell’interruzione di relazione violente dove l’indipendenza economica dal maltrattante è il primo fondamentale  passo per uscire dalla violenza.

Anche l’immagine della donna nei Mass Media e nella pubblicità che veicola il messaggio di un corpo reificato, corpo-merce sessuale, rischia di provocare un incremento della violenza sulle donne.

Altro dati preoccupante è quello dei dati sul femminicidio che secondo la ricerca condotta dal 2006, dalla Casa delle donne, sono in aumento. Nel corso del 2010 i femminicidi sono stati 127, il 6,7% in più di quelli del precedente anno.
La ricerca sui femminicidi ha permesso la rilevazione di un dato estremamente grave: in Italia ogni due giorni viene assassinata una donna, dal partner o dall’ex partner. Vogliamo ricordare oggi, Ilham Azounid e il figlio di due anni sono stati assassinati a Bologna, il 6 febbraio scorso. Un delitto che è maturato dopo anni di maltrattamenti e poi stalking da parte dell’ex marito. Per questo il Coordinamento dei centri antiviolenza ha predisposto un Piano regionale contro la violenza alle donne, più che mai oggi, sono necessari interventi specifici sul problema della violenza alle donne.

Auspichiamo che la Regione Emilia-Romagna perseguendo la realizzazione di politiche di genere e a sostegno delle donne vittime di violenza, continui a sostenere i progetti e le proposte dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna che, per il ruolo ventennale che svolgono sul territorio, hanno messo in rete grazie al Coordinamento competenze, risorse e sinergie per interventi a sostegno della donne maltrattate.

Per ulteriori informazioni:

Antonella Oriani
Presidente del Coordinamento dei Centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna

casadonne@women.itinfo@sosdonna.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat