19°

Parma

La "Violetta d'oro" alla Freni e a suor Assunta

La "Violetta d'oro" alla Freni e a suor Assunta
Ricevi gratis le news
0

 Un soprano di fama internazionale, più di cinquant’anni di carriera segnati dalla collaborazione con i più famosi cantanti e direttori, e una suora che spende la propria vita per gli altri, che ha scelto di dedicarsi alle donne e ai bambini in difficoltà e vittime di violenza. Sono loro, la grande cantante lirica Mirella Freni e suor Maria Assunta Pedrinzani, a lungo direttrice dell’Istituto del Buon Pastore di Parma, le vincitrici della seconda edizione del Premio Pierangela Venturini, istituito dalla Provincia e dal Consiglio provinciale per dare un riconoscimento a donne «di valore», modello per la collettività. A loro andrà la Violetta d’oro, simbolo di un premio con cui l’ente di piazza della Pace e il consiglio hanno voluto ricordare la figura e l’attività di Pierangela Venturini, avvocato, fondatrice di “Forum donne giuriste”, presidente del Centro antiviolenza di Parma, una donna che alla difesa dei diritti delle donne ha dedicato tutta la vita.

Le Violette d’oro saranno consegnate in Provincia  domani mattina alle 10. Saranno presenti i presidenti della Giunta e del Consiglio provinciale, Vincenzo Bernazzoli e Mario De Blasi, l’assessore provinciale alle Pari opportunità Marcella Saccani, la commissione, i famigliari di Pierangela Venturini. 
Mirella Freni, in oltre 50 anni di carriera, ha interpretato più di 40 ruoli. “Bambina prodigio” (a 10 anni si è esibita in pubblico con “Un bel dì vedremo” da Madama Butterfly), ha debuttato il 3 febbraio 1955 al Teatro comunale di Modena nel ruolo di Micaela nella “Carmen” di Bizet. Da lì la sua carriera è stata un crescendo di successi, che l’ha portata ad esibirsi nei più grandi teatri del mondo e a lavorare con i maggiori direttori d’orchestra (Karajan, Giulini, Kleiber, Abbado, Solti, Muti, Gavazzeni e molti altri). Interprete tra le più acclamate della “Bohème” di Puccini (è considerata fra le Mimì per antonomasia del Novecento), ha affrontato con grande successo, tra gli altri, anche il repertorio verdiano e quello delle opere russe. Proprio con “La pulzella d’Orléans” di Tchajkovskij nel 2005 ha chiuso la carriera a Washington. Più che ventennale la collaborazione con il maestro Von Karajan, una collaborazione che ha prodotto un vasto repertorio di opere, concerti e dischi. Molti i riconoscimenti ufficiali: tra gli altri il titolo di Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana e il titolo di Ufficiale della Légion d’Honneur del presidente francese. Nel 2010 ha ricevuto il Lifetime Achievement Award (premio alla carriera) a Cannes e l’Oscar della Lirica alla carriera a Verona.
Suor Maria Assunta Pedrinzani appartiene alla Congregazione delle Ancelle dell’Immacolata. Nell’ambito cittadino si è occupata per diversi anni di problemi di minori e famiglie in difficoltà all’Istituto del Buon Pastore, collaborando con i Servizi sociali e avendo modo di conoscere l’avvocato Pierangela Venturini e di collaborare con lei. Ha collaborato con il gruppo “La strada” per aiutare i giovani a uscire dal tunnel della droga. Ha promosso l’apertura di gruppi famiglia, inseriti in normali condomini, per dare maggiore autonomia alle giovani che vivevano in Istituto. Dal 1997 visita i detenuti delle carceri di Parma, e in quest’ambito fa colloqui individuali, visita gli ammalati, fa catechesi e animazione liturgica. È stata direttrice dell’Istituto del Buon Pastore dal 1997 al 2009, da quando è Superiora Generale della Congregazione delle Ancelle dell’Immacolata. Migliaia sono state le ragazze accolte al “Buon Pastore” e aiutate a realizzare percorsi individuali di reinserimento sociale e lavorativo, per liberarle da situazioni di sfruttamento, dai condizionamenti e dalle paure di ritorsioni: con la valida collaborazione degli enti locali e delle forze dell’ordine Suor Maria Assunta Pedrinzani si è prodigata per dare legalità allo status di queste donne, private anche della loro identità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro