11°

Parma

Bonsu di nuovo in aula per il controinterrogatorio

Bonsu di nuovo in aula per il controinterrogatorio
Ricevi gratis le news
13

«L'unico che mi ha dato conforto, una volta che mi hanno messo in cella, è stato l’altro arrestato. Mi ha detto che lui era stato trovato in possesso di qualcosa, ma che io non dovevo preoccuparmi perchè non avevo fatto niente. Posso dire che è stato l’unico a comprendere il mio momento difficile». Emmanuel Bonsu, il ghanese di 24 anni che il 28 settembre 2008 fu scambiato per il 'palo' di un pusher a Parma e arrestato dalla polizia municipale, lo ha detto al giudice nella seconda giornata d’udienza nella città emiliana.

 Il giovane è stato sottoposto a un controinterrogatorio molto lungo. Sulla base delle domande fatte dai difensori degli otto vigili a processo, Bonsu ha ripercorso le tappe del suo fermo nel parco Falcone e Borsellino, insieme allo spacciatore. E fu proprio lui, secondo Bonsu, a 'consolarlo' nella cella della centrale dei vigili. Il giovane ha ricordato anche che il padre, una volta arrivato al comando e viste le escoriazioni sul viso e l'occhio tumefatto del figlio, chiese spiegazioni agli agenti. Qualcuno gli avrebbe risposto che era «caduto». Ma alla richiesta del genitore di conferme, il figlio negò: «Non sono caduto, sono stati loro a picchiarmi. Mio padre chiese spiegazioni agli agenti: 'Adesso mi dovete spiegare che cosa è successo', disse. E vidi che loro non erano tranquilli».

Gli avvocati hanno poi fatto alcune domande sugli accertamenti medici ai quali il ragazzo si sottopose nei giorni successivi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alceo

    12 Marzo @ 06.59

    sig. 23, le sono debitore di una risposta al suo ultimo commento perchè contiene delle profonde verità: è vero che la legge non è uguale per tutti, i casi dei processi G8 e bolzaneto ne sono un esempio. ed è vero che gesù è morto di freddo: così come stefano cucchi è morto gettandosi nel vuoto dall'ammezato del tribunale e federico aldrovandi ha ricevuto le stigmate.. e il povero bonsu è stato operato tre volte all'occhio per una congiuntivite presa al parco per il troppo freddo.. io credo nelel forze dell'ordine e le rispetto, ma non in questi apprendisti callaghan di provincia dalle rare capacità investigative e dall'indomito coraggio.. mi auguro che lei non sia un loro supporter...

    Rispondi

  • Pendolare

    10 Marzo @ 21.02

    Che ironia!!!\r\nHa ha ha.\r\nIo non l\'ho letta,ma sembra già scritta.\r\nLa legge è uguale per tutti???\r\nNon mi sembra.\r\nA lei si???\r\nAllora crede ancora a Santa Lucia vero???\r\nGesù è morto di freddo.\r\nPer favore.\r\nLegga qualche giornale in più,e si auguri,come faccio io,di non incontrare i veri DELINQUENTI.\r\nGrazie

    Rispondi

  • alceo

    10 Marzo @ 07.55

    gentile signore 23, lei che è così informato sa già chi sonoi colpevoli e chi no?..hai già letto la sentenza?.. che venga tolto il lavoro di pubblico ufficiale a chi è colpevole mi sembra il minimo.. ruiprendo una sua frase: "delinquenti che violentano,uccidono,picchiano,rubano e gli danno la minima pena e il più delle volte sospesa.." lei che è un fine conoscitore del codice penale della nostra repubblica, saprà che "delinquente" è chi delinque, chi cioè commette un reato.. bene, se gli imputati saranno giudicati tali cioè DELIQUENTI, lei concorderà con me nel suo augurio che gli diano il massimo della pena e che questa non venga sopsesa.. i cittadini sono tutti uguali davanti alla legge, che portino la divisa o no, se lo ricordi

    Rispondi

  • Pendolare

    09 Marzo @ 20.01

    Sei tutti una manica di professori per non dire altro. Questo secondo voi non è un ridicolo processo???dove da prima che si cominciasse si sapeva già che erano tutti colpevoli. I giornali mi fanno ridere,nell'audio Bonsu dice che gli hanno offerto da bere acqua o alcool(non conosce la differenza???),il giorno dopo su ognuno di questi quotidiani era alcool o addirittura lemoncino. Prevenzione??? Nooooo... Qualcuno sarà pure colpevole,certo,ma molti non centrano nulla e gli è stato tolto lavoro,salute,e soldi tanti soldi. Vorrei vedere voi saputoni al loro posto. Poi dopo si leggono sui giornali di delinquenti che violentano,uccidono,picchiano,rubano e gli danno la minima pena e il più delle volte sospesa e così ricominciano a fare quello che vogliono. Questi sono criminali,quelli di cui dovete avere "cura " e paura,non lamentarvi quando finite sotto le loro"imprese". Sveglia Parma.

    Rispondi

  • alceo

    09 Marzo @ 16.13

    ma quanti di questi rambo del grana-padano hanno il coraggio di venire in aula e metterci la faccia?.. già si sono coperti di ridicolo, che almeno abbiano il coraggio di mostrare il loro fiero e coraggioso aspetto...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS